Macarons al Mojito, verdi e…freschi

 

22 gennaio 2014
0 commenti

macarons mojito

Per una festa di compleanno, per un aperitivo divertente tra amici o colleghi, i macarons al Mojito sono i dolcetti sfiziosi e colorati ideali…perché? Immaginate una friabile meringa arricchita dalla farina di mandorle e colorata dal Mojito! Questi macarons sono dei dolcetti frizzanti e aromatici farciti con tanta buona panna montata, pronti in pochi minuti.

Macarons al Mojito





per i macarons: 4 albumi | 250 gr. zucchero a velo | 250 gr. farina di mandorle | 1 bicchiere Mojito | per la farcitura: 250 gr. panna montata
Preparate il Mojito. Poi montate a neve fermissima gli albumi, poi pian piano aggiungete lo zucchero restante fino ad ottenere un composto bianco e denso.
Aggiungete la farina di mandorle e un bicchiere di Mojito, poi con un cucchiaio confezionate i macarons e metteteli sulla piastra del forno. Cuoceteli a 150° per circa 25-30 minuti.
Sfornate e fate raffreddare. Poi farcite con la panna montata e servite!

[photo courtesy of Thinkstock]

I macarons sono dei biscotti di meringa, preparata con l’albume e lo zucchero, e la farina di mandorle che si possono realizzare con diversissimi alimenti e colorazioni: si passa difatti dai macarons più “classici”, come ad esempio i macarons alla vaniglia o al cioccolato, fino a quelli più “raffinati” come ad esempio i macarons alla mora e violetta dal profumo e dal gusto delicato e originale, oppure a quelli più “naturali” perché fatti con la frutta e colorati con il succo naturale rilasciato dalla frutta stessa, come per fare un esempio, i macarons arancioni al mandarino. I macarons al Mojito che prepariamo oggi insieme sono invece dei dolcetti un po’ alcolici e certamente gustosi che, se vogliamo, possono fare la loro figura in un aperitivo o in una festa di compleanno perché, ci troviamo in inverno o no, il Mojito piace a tutti! Inoltre questa bevanda alcolica a base di menta e lime darà ai macarons una colorazione verdina che renderà i biscotti di meringa ancora più invitanti!

Per preparare il Mojito in casa, uno dei cocktail di origine cubana più famoso al mondo, dovete mescolare assieme il rum bianco o Havana Club, lo zucchero di canna, il succo di lime, le foglie di menta e l’acqua gasata o soda in queste dosi: 5 cl. di rum, 2 cucchiaini di zucchero di canna, 6 foglie di menta, 2 bicchieri di acqua gasata, 1/2 lime. Quando avrete preparato il Mojito, utilizzatene una piccola parte per confezionare i macarons, equivalente all’incirca a mezzo bicchiere di acqua.

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Macarons alla vaniglia con ripieno di Nutella

Macarons alla vaniglia con ripieno di Nutella

Oggi prepariamo insieme dei biscotti di meringa e farina di mandorla dal gusto delicato e golosissimo: i macarons alla vaniglia con ripieno di Nutella. Provate ad immaginare due cialde croccanti […]

Macarons alle fragole

Macarons alle fragole

Sì, mi rendo conto che le fragole non sono il frutto più facile da trovare in inverno e soprattutto non adatto alla stagione, ma vi posso assicurare che se volete […]

Macarons alla cannella con ripieno di crema gianduia

Macarons alla cannella con ripieno di crema gianduia

Se volete stupire i vostri amici con dei biscottini deliziosi e molto facili da preparare, vi consiglio la ricetta dei macarons alla cannella con ripieno di crema gianduia…una vera delizia […]

Macarons al cocco farciti con panna montata e scaglie di cocco fresco

Macarons al cocco farciti con panna montata e scaglie di cocco fresco

Dopo le ricette dei macarons classici con il cioccolato e la vaniglia, voglio proporvi una variante esotica dei pasticcini di meringa e farina di mandorle: i macarons al cocco farciti […]

Macarons ai lamponi con ripieno di marmellata alle more

Macarons ai lamponi con ripieno di marmellata alle more

I macarons sono tra le 10 ricette più cercate sul web nell’anno 2013 secondo la classifica Zeitgeist di Google, e proprio per questo io per rimanere aggiornata e alla moda […]