Occhio di bue con la marmellata, ricetta vegana

 

8 febbraio 2017
0 commenti

Gli occhi di bue sono dei biscotti di pasta frolla arricchiti dalla farcitura di marmellata, ma anche di nutella. Oggi però proponiamo gli occhi di bue in versione vegana.

occhio di bue, ricetta vegana

In effetti si tratta sempre di due biscotti che vengono sovrapposti l’uno sull’altro e farciti in base ai vostri gusti.

Occhio di bue con la marmellata, ricetta vegana





300 gr. Farina di Grano tenero tipo 0 italiana bio | 200 gr. Fecola di Patate | 200 gr. spalmabile vegetale | 150 gr. Zucchero a velo | Limone bio 1 buccia - 1 tazza e mezza di yogurt di soia bianco bio
 | Vaniglia 1 baccello - Zucchero a velo per spolverizzare - | 1 confezione di crema alle nocciole o marmellata
Potrete decidere se preparare a mano o con la planetaria i vostri biscotti. Per velocizzare la procedura utilizzate la planetaria. Versatevi all’interno lo yogurt, la farina, la fecola di patate e lo zucchero a velo. Unite anche la buccia del limone grattugiata (da limone preferibilmente biologico) e i semi di una bacca di vaniglia, poi aggiungete pure lo spalmabile vegetale che sostituisce il burro.
Amalgamate gli ingredienti e lavorateli fino a quando non avrete ottenuto un panetto abbastanza compatto.
Avvolgetelo nella pellicola alimentare e lasciatelo riposare per un’oretta in frigorifero. Riprendete l’impasto e stendetelo con il mattarello e poi formate utilizzate delle formire (generalmente rotonde) per poter creare il sopra e il sotto dei biscotti. Tenete presente che dovrete realizzare un numero pari di biscotti perché ogni occhio di bue viene realizzato utilizzando due biscotti.
Sistemate i vostri biscotti vegan su una teglia con la carta forno e poi lasciate cuocere un forno preriscaldato a 170 gradi per circa 20 minuti. Non dovete lasciarli scurire, ma lasciarli croccanti. A cottura terminata, togliete gli occhi di bue dal forno. Lasciateli raffreddare e poi distribuite della marmellata o della nutella sulla metà dei vostri biscotti. Richiudete gli occhi di bue coprendo ogni metà con l’altro biscotto e poi spolverizzateli con dello zucchero a velo.

[photo courtesy of thinkstock]

Potrete scegliere se farcirli con la marmellata o la crema di nocciole (qui la crostata di mele con frangipane e frolla. )

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Crostata di sfoglia alla marmellata di prugne

Crostata di sfoglia alla marmellata di prugne

Ricetta di realizzazione estemporanea, la crostata di sfoglia alla marmellata di prugne rappresenta un dessert da poter realizzare in soli 10 minuti (esclusa cottura). L’esecuzione della ricetta, difatti, non prevede […]

Ricette biscotti, una variante simpatica di quelli tirolesi

Ricette biscotti, una variante simpatica di quelli tirolesi

Ho trovato questa simpatica foto di biscotti mentre facevo un giro sul web e ho visto che dietro quel simpatico sorriso si nascondeva una ricetta davvero sfiziosa. E’ quella dei biscotti […]

Una ricetta veloce per i bambini, la crostata di mele

Una ricetta veloce per i bambini, la crostata di mele

Oggi ho pensato di proporvi una ricetta velocissima da preparare per i vostri bambini, a base di frutta, le mele, e di pasta frolla: la crostata di mele. Uno strato […]

Crostata alle albicocche senza latte e uova

Crostata alle albicocche senza latte e uova

Ci avreste creduto mai che fosse stato possibile preparare una crostata degna di questo nome senza latte e uova? Personalmente avevo le mie remore ma mi sono dovuta ricredere. Sfogliando […]

La crostata

La crostata

Ecco un’altra ricetta della nonna!! Oggi ho deciso di darvi un’altra ricetta semplice, un classico dei classici….la crostata!! come per il ciambellone voglio provare a darvi questa ricetta che sono […]