Dolci di Pasqua, la tourteau fromager

 

11 aprile 2017
0 commenti

 

Nato nella provincia francese di Poitou, situata nella parte occidentale della Francia, la tourteau fromager si è rapidamente diffusa in tutto il Paese diventando ben presto uno dei dolci tipici che vengono serviti in occasione della Pasqua.

 

pasqua, torta al formaggio

Caratteristica di questo dolce, la cottura in una pentola di terracotta dal fondo arrotondato che gli regala la tipica forma tonda semisferica.

Dolci di Pasqua, la tourteau fromager





per pasta briseé: | Un pizzico di sale - 75 g di burro freddo a cubetti - 1 cucchiaino di zucchero 1 tuorlo sbattutto con due cucchiai di acqua fredda e un cucchiano di essenza naturale di vaniglia - 150 g farina 00 | per il ripieno: | 200 g caprino fresco - 120 g di zucchero - 4 uova - 50 g Maizena
Preparate la pasta briseé: versate all’interno del mixer gli ingredienti fino ad ottenere un composto abbastanza compatto. Lasciatelo riposare in frigorifero per un paio di ore. Riprendetela e stendetela e poi foderate con la pasta il fondo e i bordi di una tortiera con fondo mobile già imburrata e ricoperta con della carta da forno.
Una volta sistemata la torta, bucherellate con la forchetta la pasta e lasciatela cuocere in forno a 200° per circa 20 minuti.
Preparate l’interno. Prendete una ciotola e montate all’interno i tuorli insieme allo zucchero fino a quando non saranno diventati cremosi e bianchi e poi aggiungete il caprino e la maizena.
Mescolate bene gli ingredienti. In una seconda ciotola montate a neve ferma gli albumi e incorporateli con delicatezza al composto pronto e poi versate il tutto sul guscio di pasta brisée già precotta.
Infornate il tourteau e lasciatelo cuocere per 15 minuti a 220°C, poi portate la temperatura del forno a 200°C e lasciare cuocere per 30 minuti il tempo necessario a che si formi una crosta bella nera per custodire il vostro interno morbido. Togliete dal forno la vostra torta e poi lasciatela raffreddare.

[photo courtesy of thinkstock]

Questa classica torta sl formaggio rappresenta un simbolo di buon augurio e di ringraziamento è una sorta di cheesecake che veniva preparato a mano in occasioni importanti come i matrimoni. Simbolo di portafortuna, si lega anche all’arrivo della primavera e alla Pasqua come simbolo di convivialità. È facilissimo da preparare e mentre la parte superiore appare volutamente bruciata, la parte interna è soffice e chiara a base di formaggio caprino, uova, zucchero e farina. Dato che il dolce non contiene lievito, la pasta riesce a mantenere la sua consistenza gonfia grazie alla cupola di crosta rigida che mantiene anche la sofficità degli albumi montati. Provate anche il casatiello dolce glassato o il casatiello senza glutine. 

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Siamo spiacenti ma al momento non esistono articoli correlati per Dolci di Pasqua, la tourteau fromager.