Tiramisù alle fragole, la versione primaverile

 

20 aprile 2017
0 commenti

Tiramisù, tiramisù e ancora tiramisù. Il Tiramisù è un dolce che piace davvero a tutti e se la sua origine è spesso contesa (ma sempre fra città italiane) è perfetto in ogni stagione dell’anno.

tiramisù, fragole, mousse, insalata, torta fredda alle fragolebiscotto con frutti di bosco e fragole di fragoleragole

La versione classica è quella a base di savoiardi a inzuppati nel caffè e poi farciti con la crema di mascarpone e di cacao per creare un dolce al cucchiaio ricco di strati. Oggi però proponiamo la ricetta del Tiramisù alle fragole, variante tutta primaverile di un dolce leggero.

Tiramisù alle fragole, la versione primaverile





250 gr. fragole | 8 Pavesini | 50 g di zucchero - 1 limone - 250 g di panna - mezza tazzina di acqua - mezzo bicchiere di vino dolce
Lavate accuratamente le fragole e tagliatele a cubetti abbastanza piccoli. Ricordate che dovrete tenere da parte qualcuna delle fragole per la decorazione del vostro tiramisù. Lasciate riposare le vostre fragole per almeno 30 minuti insieme alla metà dello zucchero, il succo di limone, l'acqua e il vino.
Prendete un altro recipiente e amalgamate insieme la metà dello zucchero e il mascarpone. Se volete rendere il vostro dolce più leggero potrete aggiungere della panna montata insieme allo zucchero.
Riprendete le fragole, scolatele e bagnate velocemente i biscotti scelti nel liquido di marinatura stesso. Non esagerate perché altrimenti i biscotti si romperanno in men che non si dica.
Sistemate uno strato di biscotti, coprirlo con un secondo strato di fragole e poi con uno strato di panna. Ripetere l'operazione fino ad esaurimento degli ingredienti. Decorate la superficie utilizzando le fragole tagliate a metà e lasciate raffreddare in frigorifero almeno 2 ore prima di poter servire in tavola.

[photo courtesy of thinkstock]

Le fragole sono uno dei simboli della primavera e la crema al mascarpone viene sostituita dalla presenza di una crema aromatizzata da un vino dolce.  Per preparare il vostro tiramisù alle fragole potrete decidere il tipo di biscotti da utilizzare.

La versione classica richiede la presenza dei savoiardi, ma se preferite un sapore più leggero potrete utilizzare i pavesini. Per rendere più saporito il vostro dolce potrete anche ricorrere ai cantucci. Se volete preparare questo tiramisù alle fragole anche per i bambini, potrete sostituire la bagna con il vino dolce con una bagna a base di acqua e di zucchero. Il dolce non richiede cottura, ma solo un paio di ore di raffreddamento in frigorifero. Se vi piacciono le ricette light, provate la versione del tiramisù senza uova, ma anche qualche altra ricetta con le fragole come la torta fredda con le fragole,

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Tiramisù alle fragole con pan di spagna

Tiramisù alle fragole con pan di spagna

Rieccomi con il tiramisù alle fragole con pan di spagna. Si tratta probabilmente dell’unica variante (o forse dovrei aggiungere anche quella al cioccolato) per la quale potrei mostrare qualche titubanza […]

Tiramisù con savoiardi e crema alle fragole da Bake Off Italia

Tiramisù con savoiardi e crema alle fragole da Bake Off Italia

Avete seguito la nuova trasmissione condotta da Benedetta Parodi che giusto pochi giorni fa, durante la finale, ha visto l’incoronazione di Madalina Pometescu come vincitrice? Bene, proprio da Bake Off […]

Il tiramisù alle fragole con crema e panna

Il tiramisù alle fragole con crema e panna

Il tiramisù alle fragole, un dolce al cucchiaio fresco e goloso sempre molto apprezzato, un’alternativa a quello classico che può essere mangiato anche dai bambini (che forse lo preferiscono pure […]