Cheesecake vegana e senza forno

 

26 maggio 2017
0 commenti

Se vi piacciono le cheesecake, non potrete non provare la versione della cheesecake vegana e senza forno. È un dolce facile da preparare, adatto davvero a tutti, per chi ama la cucina vegana, per chi non ama accendere il forno, per chi ama la cheesecake fresca e senza cottura.

 

cheesecake senza cottura, cheesecake limone e cioccolato bianco, festa delle donne, cheesecake
È una ricetta particolarmente leggera (è anche senza uova) e con una base di anacardi e datteri denocciolati e la farcitura a base di latte di cocco.

Cheesecake vegana e senza forno





Anacardi 225 grammi - noci 170 grammi - datteri 150 grammi | olio di cocco 75 ml- latte di cocco 150 ml. - succo di un limone - succo di agave 100 grammi
Mettete ammollo gli anacardi per almeno un’oretta in una ciotola con acqua bollente. Quando saranno trascorsi 50 minuti, aggiungete anche i datteri denocciolati in acqua calda e lasciateli per almeno 15 minuti. 
Asciugate per bene i datteri e poi metteteli nel frullatore fino a quando non diventeranno una specie di impasto come quello per preparare le polpette.
Ora togliete i datteri e mettete nel frullatore 110 grammi di noci, e frullateli fino a quando non saranno del tutto polverizzati.
Aggiungete anche i datteri e lasciate frullare il tutto fino a quando non avrete ottenuto una specie di pasta grezza.  Stendete e lavorate la pasta ottenuta stendendola su una teglia già foderata con la carta da forno. Lasciate riposare.
Asciugate anche gli anacardi e frullateli aggiungendo del succo di limone, l’olio di cocco, il latte di cocco e il succo di agave. Frullate fino a quando non avrete ottenuto un composto bene omogeneo. Stendete il composto sulla base preparata e poi prendete il resto delle noci rimaste e spargetetele sopra, poi premetele fino a quando non saranno entrate per bene nella crema. Coprite la vostra cheesecake vegana e lasciatela riposare in freezer per almeno quattro ore fino a quando non sarà diventata solida.
Al momento di servirla, riprendete la vostra cheesecake dal freezer e lasciatela a temperatura ambiente per almeno 15 minuti prima di tagliarla e servirla decorata con delle scagliette di cioccolato fondente. 

[photo courtesy of thinkstock]

Potrete anche variare leggermente la ricetta sostituendo ad esempio gli anacardi con le nocciole. La ricetta della cheesecake proposta è particolarmente adatta per la primavera o l’estate visto che non richiede neppure la cottura in forno.

Provate anche la ricetta della cheesecake con panna e marmellata di mirtilli o la cheesecake con amarene e cioccolato

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Il cheese cake alle pere e zenzero

Il cheese cake alle pere e zenzero

I cheese cakes, quanto sono buoni! Ne preparerei uno al giorno se fosse per me. Dopo aver provato quello classico al philadelphia, quello al cioccolato e arancia, e quello con […]