Ricetta casalinga mirtilli sciroppati

 

14 luglio 2017
0 commenti

Ma quanto è buona la frutta estiva e quanto sono sfiziosi i frutti di bosco? Sono perfetti per la preparazione di molti dolci diversi e sono ottimi anche da utilizzare come decorazione, ideali per arricchire anche il gelato di diversi gusti.

 

crostata ai mirtilli, mirtilli,drop cookies di Martha Stewart, tiramisù con fragole e 

Vediamo come preparare in casa i mirtilli sciroppati che potrete conservare in vasetti appositamente custoditi in un luogo asciutto e fresco.

Ricetta casalinga mirtilli sciroppati





1 kg di mirtilli | 500 g di zucchero | 700 g d’acqua
Fate bollire lo zucchero insieme all’acqua per circa 5 minuti senza coperchio fino a quando non avrete ottenuto un bello sciroppo. Mescolate e lasciate raffreddare. In alternativa allo zucchero semolato potrete anche utilizzare lo zucchero di canna.
Nel frattempo lavate i mirtilli (o la frutta che desiderate), lasciatela sgocciolare per bene e lasciatela riposare nella casseruola insieme allo sciroppo freddo di zucchero. Accendete il fuoco ancora una volta sotto la pentola e amalgamate bene gli ingredienti. Non appena il composto avrà raggiunto il bollore, significa che i vostri mirtilli sono pronti. Prendeteli delicatamente con la schiumarola, scolateli e trasferiteli immediatamente nei vasi perfettamente asciugati.
Nel frattempo però continuate a far bollire ancora per almeno altri 20 minuti lo sciroppo rimasto, ma fate sempre bene attenzione a non farlo caramellare: dovrà rimanere abbastanza liquido.
Non appena lo sciroppo sarà pronto, versatelo sopra i mirtilli e sigillate perfettamente. Proteggete i vasetti con dei teli e lasciateli all’interno di una casseruola. Riempite d’acqua considerando che il livello dell’acqua dovrà superare di almeno tre centimetri i vasetti e poi portate lentamente a bollore.
Lasciate sobbollire per circa 15 minuti e poi spegnete, lasciate raffreddate i vasetti nell’acqua e conservateli insieme ai mirtilli in un luogo fresco e al buio.

[photo courtesy of thinkstock]

Potrete utilizzarli all’occorrenza per regalare un tocco in più al vostro dolce e se vi piace l’idea potrete anche sperimentare lo stesso procedimento con qualche tipo di frutta. Provate anche i frutti di bosco misti sciroppati, i lamponi e naturalmente le amarene: la ricetta è facilissima, perché vi occorre solo la frutta, l’acqua e lo zucchero. La marcia in più è data dalla presenza dello sciroppo che è davvero buonissimo. I mirtilli sono buonissimi da servire anche come bon bon al cioccolato, o anche per la crostata lievitata con i mirtilli e per la crostata con panna cotta e mirtilli, 

Categorie: Frutta
Tags: ,

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Siamo spiacenti ma al momento non esistono articoli correlati per Ricetta casalinga mirtilli sciroppati.