Crostata fredda con crema al limoncello

 

19 agosto 2017
0 commenti

Se parliamo di estate non possiamo non pensate al limoncello e alla bontà e alla freschezza dei limoni: oggi proponiamo proprio la ricetta della crostata fredda con crema al limoncello, un’esplosione di gusto all’insegna della freschezza.

Crostata limone pasta frolla pronta

Potrete preparare personalmente la pasta frolla, ma in alternativa potrete anche utilizzare la pasta frolla pronta per poter velocizzare anche la preparazione della vostra crostata estive. Caratteristica della crostata con crema al limoncello è non solo la farcitura con la crema al limoncello, ma anche la decorazione che sulla superficie che potrete preparare con delle semplici fettine di limone caramellate.

Crostata fredda con crema al limoncello





4 cucchiai liquore al limoncello - 4 dl di latte intero - | 80 grammi di burro | 130 grammi di zucchero | 30 grammi di fecola di patate | 180 grammi di farina | 150 grammi di cioccolato fondente | 7 tuorli | La scorza di un limone - Una stecca di vaniglia | pasta frolla pronta
Prendete uno stampo e poi stendetevi all’interno la pasta frolla giù pronta, copritela con un foglio di carta da forno e procedete alla cottura alla cieca sistemandovi sopra dei fagioli secchi per evitare che gonfi. Lasciate cuocere la base della crostata in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti. Togliete i fagioli e terminate la cottura per altri10 minuti.
Preparate la crema: sistemate la stecca di vaniglia a bollire nel latte e poi 60 grammi di zucchero con i tuorli insieme a un altro recipiente. Dovrete ottenere un composto spumoso e bello gonfio: aggiungetevi la fecola e il limoncello e mescolate fino a quando non avrete ottenuto un composto bene amalgamato.
Versatevi all’interno il latte bollente a filo e poi spostate l’intero composto all’interno di una pentola fino a quando non comincia a solidificarsi.
Togliete dal fuoco la vostra crema e lasciatela raffreddare. Ora riprendete la base della vostra crostata versatevi all’interno la crema al limoncello, poi stendetela con una spatola e lasciatela riposare all’interno del frigorifero.

[photo courtesy of thinkstock]

Per prepararle dovrete versare all’interno di una padella antiaderente 1 decilitro di acqua e lo zucchero rimasto lasciandovi cuocere a fuoco dolce le fettine di limone preparate. Una volta che saranno bene caramellate, utilizzatele per decorare la crostata di crema al limoncello servendola chiaramente insieme al limoncello stesso. Servite il vostro dolce ben freddo: sarà ancora più buono.

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Crostata di pompelmo rosa

Crostata di pompelmo rosa

Devo ammettere che, almeno inzialmente, non avrei scommesso poi molto su una crostata di pompelmo rosa come questa. Probabilmente il mio amore per i dolci al cioccolato a volte mi […]

Crostata di ricotta e fragoline di bosco

Crostata di ricotta e fragoline di bosco

Ci sono quei giorni in cui tutto quello che vorresti sarebbe solo avere del tempo per te, a disposizione per fare quello che ti piace. La crostata di ricotta e […]

Crostata alla crema di yogurt

Crostata alla crema di yogurt

Devo assolutamente condividere con voi l’ultimo e soprendente dolce da me preparato, la crostata alla crema di yogurt. Adoro le crostate ma ero stufa di preparare le solite ripiene di […]

Crostata alle castagne

Crostata alle castagne

Eccola quà in tutto il suo splendore la crostata alle castagne. Se amate questi deliziosi frutti autunnali, così versatili in cucina, non potete perderla. Si tratta di un dolce ricco […]

Crostata alle fragole e crema cotta

Crostata alle fragole e crema cotta

All’apparenza sembra quasi un clafoutis, ma non lo è. Ha una base di pasta frolla ed un ripieno di crema cotta questa crostata alle fragole e crema. Si tratta di […]