Schiacciata con uva, la ricetta toscana

 

30 settembre 2017
0 commenti

È tempo di vendemmia ed è il periodo perfetto per la preparazione della schiacciata con l’uva, la tipica ricetta toscana diffusa in tutta la regione anche se con caratteristiche e varianti diverse.

Di fatto la schiacciata con l’uva è una ricetta che prevede la preparazione di una focaccia con l’impasto lievitato dove vengono letteralmente schiacciati i chicchi di uva all’interno.

schiacciata , frutta, uva, fichi, caramello, marmellata uva bianca, torta uva

Può essere personalizzata, in base alla zona con la presenza di frutta secca o magari di rosmarino: di fatto la ricetta della schiacciata non è difficile, ma è anche vero che richiede parecchio tempo a disposizione per poter effettuare la prima e la seconda lievitazione.

Schiacciata con uva, la ricetta toscana





per il primo impasto: | 125 grammi di Farina Tipo 0 - 125 grammi di acqua a temperatura ambiente - ¼ di cucchiaino di lievito di birra secco | Ingredienti per il secondo impasto: | 250 grammi di Farina Tipo 0 - 1 cucchiaino di sale fino - 1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva - 1 cucchiaino di miele - 125 grammi di acqua tiepida - 200 grammi di uva da vino - 100 grammi di zucchero semolato
Create il primo poolish che dovrà lievitare almeno 12 ore. Versate all’interno di una ciotola ampia la farina e il lievito di birra secco e versatevi sopra l’acqua e lavorate il tutto con una frusta a mano o con un cucchiaio fino a quando non avrete ottenuto una crema omogenea, ma saranno sufficienti pochi minuti. Coprite la ciotola con la pellicola trasparente e lasciate lievitare per 12 ore.
Dopo aver preparato il vostro poolish, aggiungete via via la farina, il sale, l’olio extra vergine d’oliva e il miele e poi aggiungete l’acqua a filo impastando con l’impastatrice.
Ci vorranno circa 10 minuti di lavorazione per ottenere un impasto uniforme, morbido, liscio. Oliate una ciotola e versatevi all’interno l’impasto e poi lasciatelo lievitare per almeno 3 ore fino a quando non avrà raddoppiato il suo volume, ma ricordate di coprire la ciotola con la pellicola. Terminata la lievitazione, dividete in due parti uguali l’impasto e ungete la teglia del forno.
Stendete con le mani una parte dell’impasto nella teglia cospargetevi sopra lo zucchero e la metà dei chicchi d’uva lavati. Sistemate sul tavolo infarinato la seconda metà dell’impasto e ricopritevi la schiacciata chiudendo bene i bordi. Lasciate lievitare per almeno altre 2 ore circa.
Preriscaldate il forno a 190°C. Spennellate con un po’ di olio la schiacciata lievitata distribuitevi sopra lo zucchero e schiacciate i chicchi d’uva rimanenti. Lasciate cuocere a 190°C per circa 30 minuti fino a quando la schiacciata non diventa dorata.

[photo courtesy of thinkstock]

Potrete consumare la vostra schiacciata come dolce o come sfizio in ogni momento della giornata scegliendo anche se prepararla con i chicchi di uva bianca o scura.

UVA E FICHI CARAMELLATI

PLUMCAKE VEGANO CON L’UVA

MARMELLATA DI UVA BIANCA

 

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Siamo spiacenti ma al momento non esistono articoli correlati per Schiacciata con uva, la ricetta toscana.