Yogurt di riso, la ricetta fatta in casa

 

12 ottobre 2017
0 commenti

Stanche del solito yogurt? Oggi proponiamo la ricetta dello yogurt di riso, variante light perfetta per chi sia intollerante al lattosio o anche per chi segue una dieta vegana o per chi cerca qualcosa di molto leggero. L’ingrediente principale è dato dal latte di riso, estremamente già digeribile e meno calorico del tradizionale latte vaccino.

yogurt di riso, pasta frolla allo yogurt,, yogurt vegano, torta allo yogurt, Budini allo yogurt con cuore di lime , yogurt, lime

È anche più sano perché non presenta colesterolo o acidi grassi saturi: è veramente adatto a chi è a dieta o anche semplicemente a chi prediliga un’alimentazione leggera e magari anche vegana.

Yogurt di riso, la ricetta fatta in casa





1 litro di latte di riso
 | 1 bustina di fermenti lattici secchi

Per preparare il vostro yogurt di riso dovrete riscaldare il latte di riso all’interno di una casseruola capiente a fuoco medio, ma senza portarlo ad ebollizione e controllando sempre la temperatura.
Una volta che avrà raggiunto i 40 gradi, che rappresentano la temperatura giusta e necessaria per la fermentazione, dovrete filtrare con un colino il latte di riso e aggiungere anche i fermenti lattici, continuando a mescolare in continuazione con la frusta.
Una volta che avrete preparato lo yogurt di riso dovrete versarlo all’interno dei vasetti e poi chiuderli ermeticamente per bene. Ora dovrete ricreare il microclima adatto alla fermentazione.
Potrete procedere in diversi modi. Potrete sistemare i barattoli all’interno di una pentola con l’acqua a 40 gradi e poi coprire il tutto con una coperta di lana ricordando di tenere la pentola vicino al sole o a una fonte di calore per favorire il mantenimento della giusta temperatura.
Se non avete voglia di aspettare molto e volete essere certi del risultato potrete invece riscaldare il forno a circa 50 gradi per almeno 30 minuti e poi spegnerlo facendo in modo tale da lasciare accesa solo la lampadina. Infornate la vostra pentola con gli yogurt avvolta in una coperta di lana. Il processo di fermentazione in ogni caso deve durare almeno 12 ore: trascorsi tempo necessario, il vostro yogurt è pronto.
A quel punto potrete conservarlo in frigorifero per sette giorni e consumarlo come uno yogurt tradizionale magari aggiungendo della frutta fresca o del muesli per colazione, ma anche come ingrediente per diverse ricette.

[photo courtesy of thinkstock]

La ricetta è facile da preparare, ma richiede diverse ore di preparazione: non vi occorre però alcun tipo di attrezzo o di macchinario particolare perché si tratta di una ricetta che può essere preparata molto facilmente con un po’ di pazienza.

 

CREMA ALLO YOGURT, LA RICETTA BASE

MATTONELLA FRESCA ALLO YOGURT

YOGURT GRECO FATTO IN CASA

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Siamo spiacenti ma al momento non esistono articoli correlati per Yogurt di riso, la ricetta fatta in casa.