Ultimi Articoli

Dolci per le feste di compleanno, i brigadeiros, ovvero i tartufi al latte condensato

3 ottobre 2010 di Ishtar
Dolci per le feste di compleanno, i brigadeiros, ovvero i tartufi al latte condensato

Solo a vederli così colorati e variopinti sul vassoio mettono un’allegria! La stessa allegria che vorremmo suscitare nei bambini ogni qual volta organizziamo una festa di compleanno. Bene, se questo è l’intento vi assicuro che preparando i brigadeiros, ci riuscirete alla grande. Ma vediamo un pò meglio di cosa si tratta. I brigadeiros, come ho appreso da una piccola ricerca sul web, sono dei dolcetti di origine brasiliana a base di latte condensato e cioccolato simili ai nostri tartufi che vengono preparati e serviti in occasione delle feste tra bambini in Brasile. I brigadeiros sono facilissimi da preparare, dovrete solo versare il latte condensato in una padella e farlo sciogliere insieme al cioccolato fondente mescolando con un cucchiaio di legno per circa 10 minuti. A quel punto l’importante sarà travasare il composto in un recipiente per farlo raffreddare. Una volta freddo arriva il momento ideale nel  quale potreste coinvolgere anche i vostri bambini: ci si ungono le mani con burro o olio e si prelevano delle piccole quantità per formare le palline da passare successivamente nelle codette colorate. Per un festoso effetto cromatico vi consiglio di utilizzare quelle al cioccolato, ma anche quelle colorate (tipo arcobaleno), i bambini ovviamente impazziranno di fronte a questa esplosione di colori. Per una versione più “leggera” dei brigadeiros ho letto che esiste la variante senza cioccolato: potete omettere il cioccolato fondente e sostituirlo con 4 cucchiai di cacao amaro in polvere. Mi raccomando, quando acquistate il latte condensato scegliete quello zuccherato, è questo tipo quello adatto per la preparazione dei brigadeiros. Oltre che nelle codette colorate potete passare i brigadeiros anche nella farina di cocco disidratata, otterrete così un terzo colore, il bianco.Continua a leggere

Crostata ai pistacchi e mandorle

3 ottobre 2010 di marinagalatioto
Crostata ai pistacchi e mandorle

Ecco una crostata dal gusto particolare, con pistacchi e mandorle, da gustare con un vino bianco. La ricetta contiene liquore non è quindi adatta ai bambini, per i grandi però è perfetta. La crostata ai pistacchi e mandorle ha una base di pasta frolla che può essere fatta da voi oppure acquistata già pronta. Se la fate voi trovate qui il modo in cui prepararla. Ricordate che gli ingredienti devono essere setacciati e impastati piuttosto rapidamente e utilizzando la punta delle dita. I pistacchi, le mandorle e il rum danno a questa ricetta semplice un gusto particolare. Ottima come dessert dopo un pranzo o una cena, può essere gustata anche a metà pomeriggio, magari con una bella tazza di the tiepido aromatizzato.Continua a leggere

Ciambellone al mais senza latte e glutine

2 ottobre 2010 di Ishtar
Ciambellone al mais senza latte e glutine

Buon sabato! Finamente è arrivato il tanto sospirato (almeno da parte mia) week end. Il sabato è il mio giorno, mi dedico solo a me stessa, e mi coccolo sempre con un buon dolcetto. Oggi ho deciso di optare per qualcosa di insolito, almeno nella mia alimentazione, un dolce rustico: il ciambellone con farina di mais. Il ciambellone rustico non contiene farina di frumento nè latte o derivati, ma al loro posto la farina di mais fioretto e olio di oliva. Vi dirò che la mancanza di questi due ingredienti non si sente affatto, anzi, gli amanti dei sapori meno delicati lo apprezzeranno di sicuro. Non contenendo naturalmente nè il latte nè il glutine questo ciambellone è adatto agli intolleranti. Il ciambellone rustico con farina di mais è perfetto per la colazione di tutti giorni inzuppato nel latte. La farina di mais fioretto è uno dei tipi di farina naturalmente privi di glutine, si contraddistingue dagli altri perchè più semolosa rispetto ad ezsempio alla farina bramata, la quale viene solitamente usata per la preparazione  della polenta, e dalla farina fumetto la quale viene utilizzata per lo più in pasticceria dato il suo aspetto finissimo. Le dosi riportate nella ricetta sono previste per l’utilizzo di uno stampo di 26 cm di diametro. Il ciambellone al mais rimane morbido e con un intenso profumo per qualche giorno, grazie alla presenza da un lato, della scorza grattugiata degli agrumi (mi raccomando, utilizzate sono arance e limoni non trattati) e dall’altro dell’olio di oliva.Continua a leggere

Crema al mascarpone con chicchi di melograno

2 ottobre 2010 di marinagalatioto
Crema al mascarpone con chicchi di melograno

Ecco una ricetta semplice, ma golosa, una crema al mascarpone guarnita con chicchi di melograno. In genere le creme vengono utilizzate come farcitura per i dolci, però possono costituire un dessert a sé e non fanno sfigurare. La crema al mascarpone può essere posta in coppette di vetro o bicchieri a stelo e all’interno è come una specie di tiramisù con i savoiardi. Non è difficile da fare, ma dovete prestare attenzione alla cottura, altrimenti non vi verrà bene. Essendo un dolce marsalato potete accompagnare il dolce con un liquore marsalato in modo da creare una sorta d’unione piacevole al palato.  Per prepararla ci vogliono una trentina di minuti, il dolce perfetto per quando gli ospiti arrivano all’improvviso, ricordate però che dovete lasciarla per qualche tempo nel frigorifero. Provatela, non rimarrete delusi!Continua a leggere

Plumcake al cacao senza latte e uova

1 ottobre 2010 di Ishtar
Plumcake al cacao senza latte e uova

Avete voglia di un plumcake al cacao ma siete intolleranti alle uova ed al lattosio oppure più semplicemente volete restare sul leggero? Allora mi sento di consigliarvi questo. Non contiene uova, ed il latte è sostituito da quello di soia. Potete sperimentarlo in diverse versioni, viene sempre ottimo. Qualche suggerimento? Marmorizzato, quindi metà impasto bianco e metà al cacao, con l’aggiunta di frutta secca come nocciole, mandorle e pinoli, ancora con le noci, infine tutto bianco. E’ davvero strepitoso il fatto che senza uova e latte o derivati, si ottenga un plumcake al cacao così soffice e goloso. E’ perfetto per colazione da inzuppare nel latte o per accompagnare il caffè, ma ciò che lo fa amare ancora di più è che non contenga tantissime calorie, e, messo a confronto con qualsiasi altro plumcake al cacao rimane sempre un ottimo concorrente. La preparazione del plumcake al cacao senza uova nè latte è semplice e veloce, dovrete solo calcolare dieci minuti in più per il riposo dell’impasto prima di essere versato nello stampo da plumcake. Per prima cosa si mescolano lo zucchero ed il cacao, poi si aggiunge la farina setacciata con lo zucchero ed infine, a filo, il latte mescolando bene. E’ proprio a questo punto che copriremo il recipiente e lo lasceremo da parte una decina di minuti. Trascorso questo tempo andremo a versarlo dentro lo stampo imburrato ed infarinato o più semplicemente rivestito di carta da forno.Continua a leggere

Il budino di riso con il bimby

1 ottobre 2010 di Brownie
Il budino di riso con il bimby

La ricetta del budino di riso con il bimby è una ricetta di non facile preparazione, gli ingredienti sono molti e il procedimento è lungo ma con un pò di pazienza e soprattutto con l’aiuto del bimby vedrete che riuscirete a cucinare un delizioso budino. La ricetta si divide in due fasi la prima in cui vengono cotti riso, burro, uova, cedro, mandorle tritate e brandy e la seconda in cui dovrete preparare la salsa, versando nel bimby le fragole, il vino malaga e il Kirsch. Una salsa particolare, saporita e un pò alcolica quindi adatta come dessert per una cena tra adulti e sicuramente non il dolce ideale per i bambini ma volendo con sostituzioni e adeguamenti del caso potete anche servirla ai più piccoli.Continua a leggere

Rotolo di cioccolato al profumo di arancia

1 ottobre 2010 di marinagalatioto
Rotolo di cioccolato al profumo di arancia

Il rotolo di cioccolato è un dolce squisito, al solo guardarlo fa venire l’acquolina in bocca! Ha una bella consistenza, ma non è troppo duro. Si può gustare dopo un pranzo o una cena, oppure con il the delle cinque. Per dargli quel qualcosa in più viene aggiunta la scorza d’arancia che con il cioccolato forma un abbinamento perfetto! Il rotolo di cioccolato richiede però una lunga preparazione, circa quattro ore, ma vi assicuro che il risultato lascerà tutti a bocca aperta. Non contiene liquore e quindi può anche essere adatto per la merenda dei bambini golosi. Il cioccolato è un alimento che piace praticamente a tutti e i golosi non mancheranno di apprezzare questo dolce che sembra quasi di pasticceria. Provate questo gustoso rotolo di cioccolato al profumo di arancia, non ne rimarrete delusi.Continua a leggere

Torcetti al burro senza uova

30 settembre 2010 di Ishtar
Torcetti al burro senza uova

Spesso durante i fine settimana capita che due mie amiche passino a trovarmi. Le chiacchere arretrate ci fanno passare un paio di ore insieme davanti ad una tazza di buon thè o caffè (dipende dai gusti di ognuna). Quelli che non mancano mai però sono i biscotti, questa è stata la volta dei torcetti al burro. I torcetti al burro che ho preparato questa settimana sono stati un esperimento, infatti non contengono uova, ma solo farina, burro, zucchero e birra. Si, birra, avete letto bene. E non è la prima volta che utilizzo un alcolico nella preparazione  di biscotti. La birra all’interno dei torcetti al burro regala una fragranza unica rendendoli perfetti per l’inzuppo nel thè o nel latte, o semplicemente da mangiare così al naturale. I torcetti al burro senza uova oltre ad essere perfetti per merenda lo sono anche per colazione, uno tira l’altro. la loro preparazione è molto veloce, giusto il tempo di impastare ed infornare ed in una mezzoretta saranno pronti. Si tratta solo di amalgamare il burro con la farina e successivamente di aggiungere la birra e lo zucchero. Impastare fino ad ottenere un composto liscio e sodo e prelevare tanti pezzetti di impasto avendo cura che siano delle stessa grandezza. Lavorarli fino a farli diventare dei bastoncini e sovrapporre le due estermità per fare in modo che assumano la classica forma dei torcetti.Continua a leggere

Cheesecake
Torte Decorate
Biscotti