Ultimi Articoli

Torta soffice alla banana con il bimby

29 dicembre 2010 di Manuela Bianchi
Torta soffice alla banana con il bimby

È vero, sono giorni di maratone gastronomiche e si passa da una cena ad un pranzo di famiglia mangiando – in mezzo a crostini, arrosti e ogni ben di Dio – dolci a profusione come se fosse domenica tutta la settimana. È vero anche, però, che una torta soffice alla frutta come questa, a base di banane fresche, è talmente veloce e poco impegnativa che ogni momento può essere buono per tirare fuori il bimby e mettersi a farla! Di certo non si può dire che sia un dolce aristocratico: la torta di banane, che si sposa benissimo con un bel bicchiere di latte fresco o un cappuccino, ha un aspetto per niente raffinato e a vederla sembra il classico dolce qualunque, non per nulla infatti il suo bello non sta  nel come si presenta dopo la sfornata quanto piuttosto  nella facilità della sua preparazione, che oltretutto con l’aiuto del bimby prende ancora meno tempo, e nella morbidezza fragrante dell’impasto, soffice quasi quanto un dolce o un plum cake allo yogurt. La ricetta, tra l’altro, indica fra i suoi ingredienti 180 grammi di zucchero e comunque, per ottenere un impasto ancora più dolce di quello originale, basterà sostituirlo con 140 grammi di fruttosio, ovvero lo zucchero semplice che in origine si trova nella frutta e nel miele. Continua a leggere

Cupcake al cioccolato e pimento nappati di crema ganache

29 dicembre 2010 di Claudia
Cupcake al cioccolato e pimento nappati di crema ganache

Il Pimento, conosciuto anche come pepe garofanato e pepe giamaicano, è una spezia, piccante come suggerisce il nome, coltivata in giamaica e zone limitrofe e particolarmente utilizzata nei caraibi, sia per le preparazioni dolci che per quelle salate. Se siete amanti del peperoncino e dei sapori piccanti e se questi vi piacciono anche con il cioccolato, ben nota la combinazione con il peperoncino ad esempio, ecco questa è una ricetta che fa sicuramente per voi! Fate ben attenzione se lo cercate nei supermecati, potrete appunto trovarlo come pepe garofanato e non come pimento, mentre se andate in negozi specializzati forse riuscite anche a trovarlo sfuso, come nei mercati, visto che comunque essendo una qualità di pepe non ci sono moltissime difficoltà nel trovarlo qui da noi. Fateci un pensierino anche per Capodanno, vedrete che se preparerete questi dolcetti farete un successone!Continua a leggere

I biscotti al cioccolato bianco e cocco

29 dicembre 2010 di Ishtar
I biscotti al cioccolato bianco e cocco

Oggi vi propongo una nuova ricetta per i biscotti al cioccolato. Si tratta dei biscotti al cioccolato bianco e cocco, un abbinamento delizioso ed invitante. Un vero e proprio trionfo di golosità in cui si sente davvero il sapore della cioccolata bianca accompagnata dal cocco. La ricetta dei biscotti al cioccolato bianco e cocco è di Donna Hay, ne avevamo già parlato in occasione della torta torta di arance e mandorle , e la ritroviamo con piacere con questi biscotti al cioccolato bianco, anche se potremmo andare avanti all’infinito con le sue deliziose ricettine sia dolci che salate. Venendo alla ricetta dei biscotti al cioccolato bianco e cocco, vediamo nel dettaglio quali sono le operazioni da seguire. Innanzitutto dovremo accendere il forno a 180 C° per farlo riscaldare e a parte fare ammorbidire il burro. Versare il burro in una ciotola con lo zucchero e l’aroma vaniglia e montarli con l’aiuto delle fruste fino a che non diventeranno spumosi. A questo punto si aggiunge l’uovo incorporandolo bene al composto, la farina setacciata insieme al lievito ed il cocco. Dopo aver amalgamato bene tutti gli ingredienti sarà la volta dei pezzi di cioccolato. Continua a leggere

Creme Caramel con salsa di fragole

29 dicembre 2010 di marinagalatioto
Creme Caramel con salsa di fragole

Vi propongo una variante del semplice creme caramel, il classico budino guarnito con il caramello. In questa ricetta viene accompagnato da una salsa caramellata alle fragole e guarnito con fragole e pezzettini d’arancia. Un’idea particolare che modifica una ricetta conosciutissima creando un dessert più particolare e creativo, anche un pò artistico. Non dimentichiamo che anche l’occhio vuole la sua parte, come si usa dire, e un creme caramel così guarnito invoglierà i golosi. La ricetta in sè è semplice, ma tra cottura e preparazione ci vuole all’incirca un’ora e mezza. Poi dovete farlo raffreddare prima di servire.Continua a leggere

Vanillekipferl con il bimby

28 dicembre 2010 di Manuela Bianchi
Vanillekipferl con il bimby

Sono un grande classico di sempre della biscotteria tedesca: riconoscibili dalla frolla al sapore di noci e vaniglia, sotto Natale vanno forte anche da noi, serviti spolverati da una nevicata di zucchero a velo e portati in tavola in mezzo ai più nostrani panettone, pandoro, torrone e ricciarelli. Una specialità golosa, forte nel suo aroma speziato e buona per tutti: la farina di frumento infatti, in particolare, può essere sostituita con quella di riso, il che fa sì che i Vanillekipferl diventino all’occorrenza adatti anche per chi è celiaco: in questo caso è consigliabile aumentare un po’ la quota di mandorle e noci, in modo da rendere comunque al meglio la densità dell’impasto prima e della consistenza dei biscotti pronti poi. Questa ricetta, adattata per preparare i Vanillekipferl con il bimby, prevede che l’impasto, una volta lavorato nel boccale, sia lasciato riposare per circa 2 ore: nel procedimento della ricetta originale, in realtà, si suggerisce di metterlo da parte per un giorno intero, cosa che renderà il sapore di questi biscottini a forma di mezzaluna ancora più deciso e appetitoso. I Vanillekipferl, una volta sfornati, volendo si possono confezionare in sacchetti trasparenti legati da un fiocco: una piccola e dolce idea regalo per augurare buone feste  a parenti, colleghi e vicini, ma anche salutare compagni di classe e maestre dei più piccoli di casa al momento di tornare a scuola dopo le vacanze.Continua a leggere

Cupcake come crepe suzette

28 dicembre 2010 di Claudia
Cupcake come crepe suzette

Si lo so, i cupcake, classici americani, non c’entrano proprio un bel niente con le crepes, classiche francesi, ma questa ricetta mi ha stuzzicato troppo e non potevo non proporvela! Oltretutto potete proprio utilizzare lo sciroppo per guarnire questi cupcake per farcire le vostre crepes, se amate prepararle, visto che sono dei dolci che si prestano per moltissime occasioni e che solitamente piacciono proprio a tutti! La ricetta per preparare questi cupcake è piuttosto classica, simile a quelle proposte fin’ora: presuppone l’utilizzo del robot da cucina o della frusta elettrica, ingredienti secchi separati da quelli liquidi e cottura in forno non troppo caldo. La differenza sta nell’utilizzo del Grand Marnier, che rende i dolcetti ancora più francesi, e nel fatto di napparli con questo liquore proprio appena tirati fuori dal forno… buonissimi!Continua a leggere

Il cheese cake alle pere e zenzero

28 dicembre 2010 di Ishtar
Il cheese cake alle pere e zenzero

I cheese cakes, quanto sono buoni! Ne preparerei uno al giorno se fosse per me. Dopo aver provato quello classico al philadelphia, quello al cioccolato e arancia, e quello con la ricotta, ho voluto provare un nuovo accostamento, almeno per me: quello tra le pere e lo zenzero. Il cheese cake alle pere e zenzero è golosissimo, le pere a mio avviso si sposano perfettamente con lo zenzero e nell’insieme anche con il mascarpone. Come ben saprete i cheese cakes si dividono in due categorie, quelli che vanno cotti in forno e quelli che non prevedono cottura ma solo il riposo per rassodare in frigo. Il cheese cake alle pere e zenzero appartiene a questa seconda categoria anche perchè la colla di pesce utilizzata serve proprio a questo, a dare la giusta consistenza al dolce che altrimenti, non prevedendo cottura, si spappolerebbe subito. La preparazione del cheese cake alle pere e zenzero segue quasi lo stesso procedimento dei cheese cakes tradizionali, tranne, ovviamente la cottura in forno. Si parte dalla base amalgamando i biscotti tritati (secchi ed amaretti) al burro creando un composto da stendere e compattare su una teglia a cerniera rotonda rivestita di carta da forno.Continua a leggere

Crumiri, biscotti da tè

28 dicembre 2010 di marinagalatioto
Crumiri, biscotti da tè

Una ricetta di biscotti piemontesi conosciuta in tutto il mondo, copiata, ma anche alterata, come spesso accade alle specialità italiane quando vengono cucinate all’estero. Questi biscotti sono perfetti per il tè pomeridiano, ma possono anche essere gustati insieme a del succo di frutta. Ci vogliono circa tre quarti d’ora per farli e la difficoltà maggiore consiste nel dar loro la tipica forma utilizzando una siringa, o tasca da pasticceri con il beccuccio adatto. Per il resto è abbastanza semplice. Tra gli ingredienti la farina gialla. Una curiosità: la ricetta di questi biscotti, come dicevo di origine piemontese, la si deve a Domenico Rossi che la inventò verso la fine dell’Ottocento.Continua a leggere

Cheesecake
Torte Decorate
Biscotti