Ultimi Articoli

Zuppa inglese, delizia per il palato

28 settembre 2010 di marinagalatioto
Zuppa inglese, delizia per il palato

Chi non ha sentito parlare, almeno una volta nella vita, della zuppa inglese? Un dessert classico di fama mondiale al cioccolato e liquore, quindi non adatto ai bambini, ma gustoso per gli adulti. Una cosa importante nella realizzazione della ricetta della zuppa inglese è che il pan di spagna non sia troppo imbevuto di liquore altrimenti il sapore di questo prevaricherà sulla crema pasticcera e su quella al cioccolato. La zuppa inglese è sempre molto apprezzata. Con rum e Alchermes assume un bel colore rosato che soddisfa oltre che il palato anche la vista. Questo è un dolce, come dice il nome, tipicamente inglese, ma a volte la ricetta viene un pò modificata, per andare incontro ai gusti di chi la mangia.Continua a leggere

Biscotti al farro senza latte

27 settembre 2010 di Ishtar
Biscotti al farro senza latte

Oggi vorrei parlarvi dei biscotti al farro senza latte. Il farro, per chi non lo sapesse, è una delle più antiche tipologie di frumento coltivato. E’ povero di grassi ma ricco di fibre, ideale per chi è a dieta, difatti una piccola porzione di questo cereale aiuta a sentirsi sazi. Tra le sue proprietà c’è anche quella di regolarizzare l’intestino, anche se sarebbe bene non abbondare troppo in quanto contiene molte calorie, circa 320 per 100 gr. I biscotti al farro non contengono latte, sono perfetti per chi non tollerasse il lattosio. Sono ottimi da consumare a colazione o per accompagnare il thè delle 5, ma ogni momento è perfetto per sgranocchiarne uno. La preparazione dei biscotti al farro senza latte è velocissima: si tratta solo di mescolare l’uovo con la farina, aggiungere il miele e mischiare bene. Il composto che si otterrà dovrà essere prelevato con un cucchiaio e disposto a cucchiaiate sulla placca del forno. I biscotti al farro si conservano in un recipiente ben chiuso per una settimana circa. Sono perfetti da essere consumati a colazione o per il thè delle cinque. I biscotti al farro non contenendo zucchero ma miele al suo posto, hanno un sapore molto intenso. Vi consiglio, se vi piace, di aggiungere della cannella all’impasto base, trovo che questa spezia ne esalti ancora di più il sapore. I biscotti al farro senza latte si prestano a costituire anche un buon regalo natalizio: è mia abitudine come vi racconterò fra qualche tempo, ogni anno preparare con le mie mani biscotti da regalare agli amici in occasione del natale.Continua a leggere

Pere caramellate con mousse ai due cioccolati

27 settembre 2010 di marinagalatioto
Pere caramellate con mousse ai due cioccolati

Ecco una ricetta particolare, calda e fredda allo stesso tempo, un particolare che stupisce e invita i golosi ad assaggiarla! Si tratta di preparare due mousse al cioccolato, fondente e bianco e accompagnarli alle pere caramellate. Non sono molto difficili da fare però ci vogliono alcune ore per la preparazione. Le mousse devono essere tenute in frigorifero per quattro ore, dovete quindi prepararle con largo anticipo. Le pere caramellate con mousse ai due cioccolati sono una ricetta particolare, perfetta per questa stagione di mezzo. La frutta caramellata viene molto gradita anche dai bambini. Inoltre volendo potete anche apportare delle modifiche e scegliere di fare solamente una delle due mousse, a seconda del vostro gusto personale o di quello dei vostri ospiti. C’è chi preferisce il cioccolato fondente e chi il cioccolato bianco. Le pere e il cioccolato sono un abbinamento eccezionale e perfetto a cui non si sa resistere! Eccovi la ricetta!Continua a leggere

Dolci da fare con i bambini, i twix un mix di consistenze

26 settembre 2010 di Ishtar
Dolci da fare con i bambini, i twix un mix di consistenze

Un bastoncino di pasta frolla, un cuore cremoso di mou ed una copertura di cioccolato: questa è la descrizione dei twix, deliziosi e golosi biscotti che faranno la felicità dei vostri bambini e non solo la loro. Certamente li avrete visti in tv, al supermercato, in varie pubblicità, impossibile resistere a questo mix di sapori e di consistenze: quella croccante della pasta frolla, quella morbida ed avvolgente del mou, ed infine il sottile strato di cioccolato che solidificandosi indurisce leggermente. Potete coinvolgere i vostri bambini nella preparazione dei twix, in fondo prepararli non è affatto difficile. Innanzitutto vi consiglio di partire dal mou. Prometto di non parlarvene più per molto tempo, ma, avendolo trattato nei giorni scorsi mi è venuto naturale associarlo a questi biscotti. Per la preparazione del mou in questo caso seguiremo il metodo che consiste nel bollire la lattina di latte condensato in acqua bollente per circa tre ore. Effettuate questa operazione con un certo anticipo, ad esempio la mattina, se volete preparare i twix nel pomeriggio, in modo che abbia il tempo di raffreddarsi. Avendo pronto il ripieno, occupatevi della base, ovvero una buona pasta frolla, se non avete una vostra ricetta, seguite quella che vi riporto sotto, è stata collaudata da me più e più volte. Dopo aver cotto la pasta frolla a bastoncini e dopo aver aspettato il tempo necessario per il raffreddamento, potete coinvolgere i bambini: il loro compito sarà quello di spalmare con un cucchiaino il mou sopra ogni bastoncino. Continua a leggere

Rotolo al cioccolato e lamponi

26 settembre 2010 di marinagalatioto
Rotolo al cioccolato e lamponi

Il rotolo al cioccolato e lamponi è una ricetta semplice e golosa! Amata dai bambini, nella versione senza liquore, e dagli adulti va tenuta in frigorifero per almeno due ore. Per eseguire questa ricetta alla frutta fresca è di difficoltà media e ci vogliono almeno cinque ore tra preparazione e tempi di riposo del dolce. Dovrete cominciare nel pomeriggio per averla pronta per la sera, ma i vostri ospiti resteranno soddisfatti e con una gran voglia di fare il bis! Il rotolo al cioccolato ha un gusto pieno, con le mandorle, il cioccolato fondente, i lamponi freschi. Se lo preparate per gli adulti potete utilizzare per lo sciroppo un liquore ai lamponi, invece se lo fate per i bambini meglio utilizzare uno sciroppo non alcolico. In un modo o nell’altro avrete un dessert delizioso! Provate questa ricetta, non vi deluderà!Continua a leggere

I muffins al dulce de leche per la merenda dei bambini, ed il mou fatto in casa

25 settembre 2010 di Ishtar
I muffins al dulce de leche per la merenda dei bambini, ed il mou fatto in casa

I bambini (e non solo loro) vanno pazzi per i muffins, ed allora perchè non prepararli per la loro merenda? Giusto qualche giorno fa vi ho parlato del dulce de leche e di quanto mi sia piaciuto. Vi avevo anche anticipato che poteva essere utilizzato per il ripieno di dolci vari, tra cui anche i muffins. I muffins al dulce de leche sono delle merendine golose e con un cuoricino cremoso al sapore di mou: impossibile resistere. Quando vi ho parlato del dulce de leche non vi ho detto che esiste un prodotto simile al mou, che può sostituire benissimo la marmellata di latte nel ripieno di questi muffins e che non vi richiederà il minimo sforzo per la sua preparazione seppur una cottura molto più lunga. Dovrete procurarvi una lattina di latte condensato, facilmente reperibile al supermercato e, metterla dentro una pentola, coprirla con acqua e metterla sul fuoco. Calcolate 3 ore di tempo da quando l’acqua prende il bollore. Spegnete il fuoco e lasciatela nell’acqua. Una volta aperta la lattina, magia: il latte condensato si sarà trasformato in una crema marroncina, cioè nel mou. A questo punto non vi resterà che utilizzare il mou appena preparato per il ripieno dei muffins. I muffins al dulce de leche possono essere preparati in versione mini utilizzando gli stampini mini.Continua a leggere

Ciambella al cacao con crema di cioccolato bianco alle spezie

25 settembre 2010 di marinagalatioto
Ciambella al cacao con crema di cioccolato bianco alle spezie

La ciambella al cacao con crema di cioccolato bianco e spezie è davvero molto gustosa, ma non adatta ai bambini, proprio per quel sapore leggermente piccante dato dal pepe garofanato, o pepe della Giamaica. Lo potete trovare nei negozi specializzati in spezie, se però non ci riuscite potete sostituirlo con del normale pepe rosa che è lo stesso leggermente piccante e anche aromatico. Questa ciambella è perfetta come dessert per una cena tra adulti, magari a due! Non è difficile da fare, ma ci vogliono quasi due ore per prepararla. Otterrete però un dolce fantastico, dal gusto insolito e speziato, grazie anche allo zenzero e alla cannella, che stupirà i vostri ospiti che guardando il vostro capolavoro si aspetteranno una normale ciambella al cioccolato, invece di questa delizia! Eccovi la ricetta.Continua a leggere

Torta al cioccolato senza glutine, un trionfo di golosità e di positività

24 settembre 2010 di Ishtar
Torta al cioccolato senza glutine, un trionfo di golosità e di positività

Quella che sto per presentarvi non ha niente, e dico niente, da invidiare ad una normale torta al cioccolato. Anzi, ha a suo favore il fatto di non contenere farina, quindi è adatta a chi è intollerante al glutine. La torta al cioccolato senza glutine è un dolce al cioccolato dalla scioglievolezza unica e dall’intenso sapore di cioccolato. Si scioglie letteralmente in bocca. Nel caso in cui non aveste problemi di intolleranza, i due cucchiai di fecola di patate prevista, possono essere sostituiti dalla farina. La torta al cioccolato senza glutine è un trionfo di golosità ma anche di calorie, si tratta di una vera bomba calorica, io la preparo soprattutto quando sono giù di morale e vi lascio immaginare quanto mi consoli nei momenti di tristezza. Daltronde non fa parte solo dell’immaginazione comune, ma il potere consolatorio della cioccolata è ormai provato anche dalla dietologia. Già, infatti, la cioccolata agirebbe da catalizzatrice, facilitando la produzione di endorfine, prodotte dal sistema nervoso, che svolgono un’azione simile a quella della morfina, la quale facilita l’attenuazione dei brutti pensieri. Ottimo, no? Poter mangiare torta al cioccolato a volontà e senza sensi di colpa perchè stiamo facendo qualcosa di buono per noi stessi e per il nostro umore. Tornando alla torta al cioccolato senza glutine, la sua preparazione è abbastanza veloce: consiste nel montare i tuorli delle uova con lo zucchero, aggiungere il burro liquefatto e freddo, ed il cioccolato fuso. Solo alla fine andremo ad aggiungere i bianchi montati a neve ferimissima ed i due cucchiai di fecola di patate.Continua a leggere

Cheesecake
Torte Decorate
Biscotti