Ultimi Articoli

Torta al cioccolato senza glutine, un trionfo di golosità e di positività

24 settembre 2010 di Ishtar
Torta al cioccolato senza glutine, un trionfo di golosità e di positività

Quella che sto per presentarvi non ha niente, e dico niente, da invidiare ad una normale torta al cioccolato. Anzi, ha a suo favore il fatto di non contenere farina, quindi è adatta a chi è intollerante al glutine. La torta al cioccolato senza glutine è un dolce al cioccolato dalla scioglievolezza unica e dall’intenso sapore di cioccolato. Si scioglie letteralmente in bocca. Nel caso in cui non aveste problemi di intolleranza, i due cucchiai di fecola di patate prevista, possono essere sostituiti dalla farina. La torta al cioccolato senza glutine è un trionfo di golosità ma anche di calorie, si tratta di una vera bomba calorica, io la preparo soprattutto quando sono giù di morale e vi lascio immaginare quanto mi consoli nei momenti di tristezza. Daltronde non fa parte solo dell’immaginazione comune, ma il potere consolatorio della cioccolata è ormai provato anche dalla dietologia. Già, infatti, la cioccolata agirebbe da catalizzatrice, facilitando la produzione di endorfine, prodotte dal sistema nervoso, che svolgono un’azione simile a quella della morfina, la quale facilita l’attenuazione dei brutti pensieri. Ottimo, no? Poter mangiare torta al cioccolato a volontà e senza sensi di colpa perchè stiamo facendo qualcosa di buono per noi stessi e per il nostro umore. Tornando alla torta al cioccolato senza glutine, la sua preparazione è abbastanza veloce: consiste nel montare i tuorli delle uova con lo zucchero, aggiungere il burro liquefatto e freddo, ed il cioccolato fuso. Solo alla fine andremo ad aggiungere i bianchi montati a neve ferimissima ed i due cucchiai di fecola di patate.Continua a leggere

Crostata al cioccolato fondente e crema al whisky

24 settembre 2010 di marinagalatioto
Crostata al cioccolato fondente e crema al whisky

Ecco qui un’insolita crostata al cacao amaro guarnita con cioccolato fondente super amaro e crema al whisky, perfetta come dessert per una cena tra adulti. La pasta viene realizzata con i soliti ingredienti e l’aggiunta di cacao. La crema, utilizzata al posto della marmellata, o confettura, è a base di cioccolato super amaro e whisky, per un sapore unico, ma ovviamente non adatto ai bambini. Potete gustarla con lo stesso liquore che avete utilizzato per preparare la torta se le persone non sono astemie! Ad ogni modo nella crema per la torta ne vengono aggiunti solamente un paio di cucchiai, se ne sentirà leggermente il sapore, ma non darà fastidio. La preparazione della crostata al cioccolato fondente e crema al whisky richiede tre ore e mezza di tempo. Eccovi la ricetta.Continua a leggere

La dieta dei bambini, i muffins integrali alla banana con gocce di cioccolato

23 settembre 2010 di Ishtar
La dieta dei bambini, i muffins integrali alla banana con gocce di cioccolato

Se c’è un frutto che i bambini mangiano volentieri sono proprio le banane. Sarà per la loro forma buffa, sarà per il loro colore acceso, o ancora per il loro sapore dolce, ma nella fruttiera sono le prime a sparire. Ecco perchè i muffins integrali alle banane e gocce di cioccolato costituiscono la merenda ideale per i bambini nella loro dieta. In primis le banane contengono una dose molto elavata di potassio, utile nella nostra alimentazione per i benefici apportati alla pressione del sangue, al sistema nervoso ed anche per favorire una corretta digestione. In secondo luogo la farina integrale presente all’interno dei muffins alla banana e gocce di cioccolato, facilita il transito intestinale e riduce l’assorbimanto di grassi e colesterolo. E per finire, le gocce di cioccolato rendono ancora più appetitosi ed invitanti i nostri muffins per  la dieta dei nostri bambini. La preparazione dei muffins integrali alla banana differisce da quella tradizionale che vorrebbe la separazione in due ciotole diverse di ingredienti secchi e liquidi. Nel caso dei muffin integrali alla banana, se è vero che procederemo a mescolare da una parte le farine, il sale, ed il lievito, dall’altro, lo zucchero andrà montato con il burro fino ad ottenere un composto cremoso e le uova andranno aggiunte una alla volta per fare in modo che si amalgamino perfettamente all’impasto. Solo a questo punto, e dopo aver aggiunto le banane schiacciate, si uniranno i due composti e si andrà ad aggiungere il latte a filo.Continua a leggere

Pudding al cioccolato e datteri con crema al brandy

23 settembre 2010 di marinagalatioto
Pudding al cioccolato e datteri con crema al brandy

Questo pudding al cioccolato fondente e datteri è davvero una delizia, dolce e delicato. I datteri danno un sapore particolare all’impasto e la crema al brandy dà quel tocco di classe. Rappresenta il dolce perfetto per una cena sofisticata, è semplicissimo da preparare e comporta poco più di un’ora di lavoro. Il Pudding al cioccolato e datteri viene servito tiepido con la crema calda, è l’ideale per queste serate in cui comincia a fare freschino e si ha voglia di concludere una cena con qualcosa di tiepido. Un’idea può essere anche riscaldare nel forno i piattini su cui lo servite. Provatelo, questo pudding particolare vi piacerà!Continua a leggere

Il dulce de leche, ovvero la marmellata di latte senza glutine e uova

22 settembre 2010 di Ishtar
Il dulce de leche, ovvero la marmellata di latte senza glutine e uova

Quanto sto per dirvi vi stupirà. Se leggete quotidianamente Torte al Cioccolato, avrete imparato a conoscermi ed avrete appreso sicuramente il mio amore viscerale per la cioccolata (non a caso, daltronde, scrivo quì). Contrariamente a quanto potrebbe sembrare dall’introduzione, non sto per parlarvi di un dolce al cioccolato, bensì di una preparazione che si chiama dulce de leche e che per me è stata una rivelazione tanto l’ho trovata golosa, quasi, appunto, come la cioccolata. Il dulce de leche potrebbe essere definito come marmellata di latte. Si tratta di un dolce di origine argentina dal sapore di mou e dalla consistenza cremosa tanto che si consuma anche spalmata sul pane. Il dulce de leche si prepara principalmente con il latte, lo zucchero e la vaniglia con un pizzico di bicarbonato. Non contiene nè glutine nè uova. La preparazione del dulce de leche è molto simile a quella di una marmellata: si tratta di far bollire dolcemente il latte insieme allo zucchero, alla vaniglia ed al bicarbonato e di farlo rapprendere fino a che non raggiungerà una consistenza cremosa. A questo proposito esitono in argentina dei biscotti tipici che prendono il nome di alfajores, farciti proprio con questa marmellata di latte senza uova e glutine. La sola nota dolente è che dovrete mescolarlo per 40-45 minuti, ma vi assicuro che il “duro” lavoro sarà ampiamente ripagato al primo assaggio.Continua a leggere

Torta al cioccolato e mandorle con caramello

22 settembre 2010 di marinagalatioto
Torta al cioccolato e mandorle con caramello

Questa è una gustosissima ricetta per gli amanti dei gusti pieni ottenuti mescolando sapientemente alcuni ingredienti. La torta al cioccolato e mandorle con caramello rappresenta questa, un dessert per golosi! Basta guardare  la fotografia per sentire un certo languorino! Il caramello morbido scende sulla torta al cioccolato. Qui invece di mandorle sono state usate le classiche noccioline, dipende dai gusti. Che siano mandorle o noccioline a decorare la torta al cioccolato e caramello ne apprezzerete il gusto. La torta va servita tiepida in modo che il caramello non si solidifichi troppo da diventare duro e rimanga denso, ma un pò morbido. Se cuocete la torta al cioccolato e mandorle qualche ora prima di portarla in tavola potete mettere le fette tagliate sui piattini da portata e infornare per qualche minuto in modo da scaldarla e sciogliere un pò il caramello solidificato.Continua a leggere

Dolci per le feste di compleanno dei bambini, i bomboloni alla crema

21 settembre 2010 di Ishtar
Dolci per le feste di compleanno dei bambini, i bomboloni alla crema

Oggi una ricetta golosissima ideale da preparare se avete in programma una festa di compleanno tra bambini: i bomboloni alla crema. La ricetta dei bomboloni alla crema proviene dal programma “La prova del Cuoco“, è una ricetta preparata da Anna Moroni qualche stagione fa. Si tratta di soffici bomboloni di pasta lievitata che racchiudono al loro interno un cuore  di crema pasticcera. I bomboloni alla crema sono golosissimi, non è possibile riuscire a mangiarne solo uno, vanno letteralmente a ruba e, se in occasione delle feste di compleanno li farcite di nutella, il loro successo è assicurato. Non vi illuderò: la preparazione dei bomboloni alla crema è abbastanza lunga come quella di tutti i lievitati del resto, ci sono due lievitazioni di mezzo, la preparazione della crema pasticcera che, se volete un consiglio, potete preparare il giorno prima per recuperare del tempo, il tempo necessario a stendere la pasta ed a formare i singoli bomboloni e quello previsto per la frittura, ma credetemi se vi dico che ne vale assolutamente la pena. Daltronde per quanto riguarda i lievitati è solo questione di esperienza e di pratica, più li preparate e meno difficoltoso vi sembrerà man mano il procedimento. I bomboloni alla crema, oltre ad essere perfetti serviti, come dicevo, durante le feste di compleanno tra bambini, costituiscono una golosa merenda. Vi raccomando si seguire esattamente le istruzioni della ricetta per ottenere un ottimo risultato e di utilizzare la farina manitoba prevista nella ricetta, essa contribuendo ad assorbire in maniera eccellente i liquidi, assicura la sofficità dei dolci.Continua a leggere

Budino al cioccolato e peperoncino

21 settembre 2010 di marinagalatioto
Budino al cioccolato e peperoncino

Questo budino al cioccolato e peperoncino è una ricetta piuttosto insolita. Coniuga due gusti davvero particolari, ma qualche tempo fa non ricordo chi aveva proposto addirittura un gelato a questi gusti. Quindi perchè non provare il gusto del cioccolato accompagnato da quello di questo piccolo ortaggio dal sapore intenso? Il peperoncino fa parte della nostra cucina, specialmente in alcune zone della nostra penisola. Il peperoncino rosso è molto apprezzato e ha dei veri e propri intenditori. Ci sono persone che lo mettono dappertutto e apprezzeranno di certo un dolce che lo contiene. Li stupirete, come stupirete chiunque. Non è una ricetta molto utilizzata e conosciuta. Vi ci vorranno poco meno di due ore per preparare questi budini che non sono difficilissimi da fare, anche se richiedono un pò di lavoro. Eccovi la ricetta del budino al cioccolato e peperoncino e ricordate che a quest’ultimo in molti attribuiscono poteri afrodisiaci…quindi se avete intenzione di sedurre qualcuno…Continua a leggere

Cheesecake
Torte Decorate
Biscotti