Ultimi Articoli

Dolci di natale, il pandolce genovese

9 Dicembre 2010 di Ishtar
Dolci di natale, il pandolce genovese

Hanno origine dalla tradizione della cucina povera i pani dolci di natale, tra i quali va inserito il pandolce genovese. I pani dolci altro non erano inizialmente che dei semplici pani arricchiti con altri ingredienti in occasione delle feste. Poi con il passare del tempo sono diventati dei dolci a tutti gli effetti. Il pandolce per esempio contiene uvetta, pinoli, cedro candito, semi di anice ed acqua di fiori di arancio. Il pandolce essendo un dolce lievitato prevede una doppia e lunga lievitazione: la prima, quella dell’impasto ottenuto con farina acqua e lievito, dura 6 ore. Trascorso questo tempo all’impasto andranno aggiunti gli ingredienti rimanenti lavorando per bene in modo che tutti siano amalgamati perfettamente. L’impasto ottenuto andrà diviso in due, andranno formati due pani e conservati sulla placca del forno avvolti in un canovaccio e lasciati lievitare per altre 12 ore (ecco la seconda lievitazione). Continua a leggere

Biscotti di semolino, come frittelle

9 Dicembre 2010 di marinagalatioto
Biscotti di semolino, come frittelle

Biscotti al semolino? perchè no, soprattutto se assomigliano alle frittelle di carnevale che ci piacciono tanto. Sono buonissimi e anche abbastanza leggeri, decorati con zucchero a velo sono amati dai bambini. Poco più grandi di noci sono l’ideale per merende e feste di compleanno, ma non solo. Gli adulti possono gustarli insieme ad un vino leggero e dolce, leggermente frizzante. Per la friggitura utilizzate l’olio […]Continua a leggere

Torta di grano saraceno e marmellata di mirtilli rossi con il bimby

8 Dicembre 2010 di Manuela Bianchi
Torta di grano saraceno e marmellata di mirtilli rossi con il bimby

È un dolce molto carico che non si fa mancare nulla, sia nel gusto che nella ricchezza degli ingredienti: la ricetta della torta di grano saraceno e marmellata di mirtilli rossi, corposa nell’impasto e golosa nella sua farcitura alla frutta, esiste anche con dosi e procedura riadattate per il bimby, prezioso attrezzo da cucina multifunzione che renderà la preparazione di questo dolce facilitata al massimo. L’interno della torta, umido e dalla grana molto densa, deve il suo sapore particolare soprattutto al contrasto fra la marmellata e la granella miscelata di nocciole, noci e pinoli: la ricetta prevede che questi 3 ultimi ingredienti si mischino in parti uguali, ma nulla vieta di provare a piacere dosi diverse a seconda di quello che piace di più.Continua a leggere

Cupcake al cioccolato fondente ripieno di crema all’arancia

8 Dicembre 2010 di Claudia
Cupcake al cioccolato fondente ripieno di crema all’arancia

Questi deliziosi cupcake richiedono una preparazione un po’ lunga ed elaborata, la base per l’impasto, la crema che riempirà i dolcetti diventando un buonissimo ripieno e infine la crema per la finitura e glassatura, insomma, una vera preparazione di gala! Non sono questi quindi i giusti cupcake da preparare come merenda, a meno che non prendiate per buono solo l’impasto, pensando poi a una glassatura anche semplice, fatta di crema di burro alla vaniglia, colorata magari, per rendere il tutto più carino. Detto ciò, visto che la ricetta è molto lunga e laboriosa non sto a ripetervi ingredienti e procedimento per i cupcake al cioccolato, andate a prendere la ricetta base e poi qui di seguito troverete ingredienti e preparazione per crema, ripieno e finitura.Continua a leggere

Dolci per natale 2010, la charlotte ai frutti di bosco

8 Dicembre 2010 di Ishtar
Dolci per natale 2010, la charlotte ai frutti di bosco

Oggi cambiamo decisamente genere pur rimanendo in tema dolci di natale. Non biscotti, ne torte ne dolcetti ma una meravigliosa e colorata charlotte ai frutti di bosco. Un piacere solo a a guardarla, figuriamoci a mangiarla. Si tratta di una vera e propria delizia a base di savoiardi, panna, frutti di bosco e sciroppo di fragole. Il colore rosso poi la rende perfetta per essere inserita in un menù natalizio di tutto rispetto. La charlotte, rientrando nella categoria dei dolci al cucchiaio, è ideale come dessert di fine pasto. Ma vediamo nel dettaglio come si prepara. Innanzitutto si parte da uno sciroppo di fragole che allungheremo con dell’acqua e con dell’alchermes. In questo liquido andranno bagnati i savoiardi con cui andremo poi a rivestire lo stampo tipico da charlotte. Nel frattempo invece metteremo in un pentolino dell’acqua con lo sciroppo di fragole e lo zucchero.Continua a leggere

Goloso Pudding di mais al caramello

8 Dicembre 2010 di marinagalatioto
Goloso Pudding di mais al caramello

Il pudding di mais al caramello è una ricetta golosa, ma anche insolita. Il mais in genere lo utilizziamo nelle insalate miste e in altri piatti, ma raramente come base nei dessert, eppure ci sta bene. Nell’impasto per il pudding si aggiungono anche pezzetti di arancia candita e uvetta sultanina. Ne otteniamo un sapore insolito, dolce e particolare, una novità per il palato. Potete utilizzare questa ricetta per ospiti che avete spesso a casa e per i quali avete già utilizzato tutte le vostre ricette migliori. Questa è nuova non solo perchè non l’avete mia preparata, ma per i suoi ingredienti. Per preparare questo pudding vi ci vorranno circa due ore di tempo e non è semplicissimo, però ci riuscirete benissimo! Eccovi la ricetta con cui cimentarvi.Continua a leggere

I cupcake alla carota con glassa alla crema di formaggio

7 Dicembre 2010 di Claudia
I cupcake alla carota con glassa alla crema di formaggio

Ecco una ricetta semplicissima per preparare degli ottimi cupcake. Abbiamo visto come spesso la preparazione di muffin e cupcake richieda un procedimento un po’ lungo e articolato, la preparazione separata degli ingredienti secchi e di quelli liquidi, spesso l’utilizzo del robot da cucina o dello sbattitore elettrico, per mescolare al meglio le consistenze e invece stavolta faremo tutto davvero in un attimo! Potete utilizzare una frusta a mano e “sbattere energicamente” di persona e se vi preparerete tutti gli ingredienti pesati, setacciati e sminuzzati, pronti da aggiungere al composto per prepararlo ci vorranno davvero solo 5 minuti, anche meno forse!Continua a leggere

Biscotti per natale, i christmas tree cookies parte seconda

7 Dicembre 2010 di Ishtar
Biscotti per natale, i christmas tree cookies parte seconda

Ne avevamo già parlato, ma ora ve li ripropongo in versione rotonda, sto parlando dei christmas tree cookies, ovvero gli aberelli di biscotti. La versione che vi avevo proposto qualche tempo fa prevedeva che i biscotti avessero la forma di stella. Questi invece, preparati con un impasto diverso, hanno l’aspetto di tanti tondi ma di diverse  dimensioni, che andranno poi sovrapposti uno sull’altro da quello con il diametro maggiore a quello con il diametro minore. Inoltre i biscotti andranno passati lateralmente nello zucchero semolato colorato di verde per dare l’aspetto di veri e propri alberi di natale in miniatura. I biscotti in questione sono dei semplicissimi biscotti al burro aromatizzati con zenzero e arancia, ma la loro particolarità è che verranno passati nello zucchero colorato. Preparare lo zucchero colorato è semplicissimo, si può fare in casa con due soli ingredienti: lo zucchero ed il colorante alimentare (in questo caso verde). Vi servirà anche un sacchetto di plastica per alimenti nel quale andare a versare lo zucchero e qualche goccia di colorante. A questo punto, dopo aver chiuso bene il sacchetto iniziate a strofinarlo con le mani in modo che si “sporchi”.Continua a leggere

Cheesecake
Torte Decorate
Biscotti