Ultimi Articoli

Dolcetti per natale 2010, le mincepies, ovvero le tortine di frutta speziata

16 Novembre 2010 di Ishtar
Dolcetti per natale 2010, le mincepies, ovvero le tortine di frutta speziata

A dir la verità non le conoscevo fino a qualche mese fa, poi per caso mi sono imbattuta in un sito dedicato all’Irlanda e queste tortine venivano citate come dei dolcetti tipici di natale. Le mincepies, così si chiamano, sono delle tortine di pasta brisè (o, come da ricetta originale, di pasta frolla alle mandorle) con un ripieno di frutta varia e spezie. Tantissime spezie presenti nel ripieno, una vera e propria bomba calorica, ma perfettamente in sintonia con il natale. Ma vediamo meglio quali sono gli ingredienti senza i quali non potremmo riprodurre in casa nostra le mincepies. Uva passa, mele, canditi, scorza di limone, mandorle, cannella, noce moscata, zenzero, chiodi di garofano. La preparazione delle mincepies consiste in due fasi: preparazione della pasta brisee e preparazione del ripieno. Beh, la pasta brisee è molto semplice da ottenere, si tratta di impastare farina, burro ed acqua fredda. Amalgamare gli ingredienti molto velocemente per fare in modo che il burro non si sciolga ma venga amalgamato all’impasto. Il ripieno invece è costituito da mele a dadini cotte nel burro, amalgamate al resto degli altri ingredienti fino ad ottenere un composto sodo ed asciutto. C’è addirittura chi lo versa in vasetti sterilizzati e lo conserva per 2-3 mesi in modo da averlo sempre pronto per l’utilizzo.Continua a leggere

Biscotti alle mandorle e datteri

16 Novembre 2010 di marinagalatioto
Biscotti alle mandorle e datteri

Oggi vi propongo una ricetta facile facile per fare dei biscotti che non hanno bisogno di cottura, si deve solamente tostare le mandorle prima di tritarle. Si tratta di dolcetti cui ingredienti principali, oltre le mandorle, sono le albicocche secche e i datteri. Hanno un sapore vagamente esotico, rafforzato dalla presenza di un pò di noce moscata e dal pepe giamaicano, un sapore forse poco adatto ai bimbi, ma speciale per gli adulti. Dati gli ingredienti la peculiarità di questi biscotti è data dal fatto che possono essere conservati anche un mese, basta riporli in un vaso di vetro. Alcuni sostengono che gustarli dopo un pò che sono chiusi nel barattolo ne fa migliorare il sapore. Non vi resta che provarli. Sono davvero semplici da fare, eccovene la ricetta.Continua a leggere

Le decorazioni per i cupcake: la pasta di zucchero (detta anche fondant)

15 Novembre 2010 di Claudia
Le decorazioni per i cupcake: la pasta di zucchero (detta anche fondant)

La pasta di zucchero, nota anche come fondente di zucchero, o più semplicemente fondant, può comodamente essere acquistata: nei supermercati più forniti, nei negozi specializzati in articoli alimentari (quelli che hanno tutti i confettini possibili e anche tutta la frutta secca in tutte le dimensioni, in pezzi, tritata, in polvere) o nelle drogherie. Ma potete anche prepararla voi stessi. Molteplici le sfumature: potrete colorarla, utilizzando tante gocce di colorante alimentare a seconda del colore che desiderate, e poi modellare la pasta di zucchero come se fosse plastilina. Per ricoprire i cupcake vi basterà stenderla con il matterello fino ad ottenere un disco liscio, e a quel punto ritagliare la base, tonda e della dimensione del cupcake, per iniziare la vostra decorazione. Potrete poi creare quello che desiderate, pupazzi, palline, motivi, dando libero sfogo alla fantasia. Vi basterà poi umidificare il fondant con un pennellino e un po’ di acqua tiepida ed ecco che si attaccherà al cupcake. Indurirà asciugandosi.Continua a leggere

Biscotti al cioccolato per natale 2010, i thumbprint

15 Novembre 2010 di Ishtar
Biscotti al cioccolato per natale 2010, i thumbprint

In giro per la rete sono più comunemente noti come i biscotti al cioccolato migliori del mondo, e, secondo me, lo sono davvero. Quando ho visto per la prima volta la ricetta, ma soprattutto la foto, sono rimasta estasiata, una base di biscotto al cioccolato burroso ed una crema al cioccolato e miele all’interno da leccarsi i baffi. Anche l’aspetto è molto invitante e così questi biscotti, ovvero i thumbprints, entrano di diritto nella lista dei biscotti da preparare per natale. La ricetta originale è di Martha Stewart, ho visto, sempre girovagando per il web, diverse versioni, (biscotti bianchi con un ripieno di marmellata ad esempio) io ho provato solo questa che dovrebbe essere l’originale e le sono rimasta fedele. Sapete quando una ricetta vi appaga completamente? Ecco, questo è il caso. Dunque, la preparazione dei thumbprints prevede due fasi: quella relativa all’impasto dei biscotti, e quella relativa alla ganache di cioccolato al miele. Per la preparazione dell’impasto dovrete montare il burro con lo zucchero, aggiungere il tuorlo e la panna e successicamente la farina, il sale ed il cacao. Impastare fino ad ottenere un composto sodo, ricavarne tante palline da passare nello zucchero semolato, disporle sulla placca del forno ricoperta di carta da forno, e adesso, il momento più importante, dovrete affondare il manico di un cucchiaio di legno al centro di ogni biscotto in modo che si crei un buco da riempire successivamente con la crema. Per la ganache invece dovrete semplicemente grattugiare la cioccolata, versare sopra la panna calda con il miele, mescolare bene ed unire alla fine il burro.Continua a leggere

Torta al cioccolato con crema alla vaniglia

15 Novembre 2010 di marinagalatioto
Torta al cioccolato con crema alla vaniglia

Vi propongo una ricetta abbastanza semplice, ma di sicuro effetto, una torta al cioccolato con crema alla vaniglia veramente deliziosa, perfetta anche per la merenda dei bambini golosi. Gli ingredienti principali sono il cioccolato fondente e quello al latte. La torta è farcita con due creme, una alla vaniglia, l’altra al cioccolato che la rendono morbida e cremosa. Nell’impasto, per renderlo ancora più ricco, vengono aggiunte nocciole tritate. Per completarla in bellezza viene completamente ricoperta di cioccolato. Per finire di guarnirla utilizzate scaglie di cioccolato al latte oppure decorate utilizzando una siringa da pasticceria con il beccuccio sagomato per ottenere l’effetto in figura. Per questo però dovete tenere da parte un pò di mousse al cioccolato. Tenete presente che va conservata in frigorifero per sette ore quindi è da preparare con un pò di anticipo, per esempio la mattina per la sera.Continua a leggere

Una ricetta veloce per i bambini, la crostata di mele

14 Novembre 2010 di Ishtar
Una ricetta veloce per i bambini, la crostata di mele

Oggi ho pensato di proporvi una ricetta velocissima da preparare per i vostri bambini, a base di frutta, le mele, e di pasta frolla: la crostata di mele. Uno strato di pasta frolla, uno di marmellata di albicocche mista a biscotti sbriciolati, ed uno di mele spolverate con della cannella e qualche ficco di burro. Un dolce molto goloso, ma soprattutto molto veloce da preparare. Innanzitutto perchè utilizzeremo la pasta frolla già pronta e l’unico sforzo che faremo sarà quello di srotolarla e ricoprire uno stampo da crostata. Inoltre perchè le mele andranno messe a crudo sullo strato di marmellata e quindi niente tempo “perso” dietro alla loro cottura. Ecco perchè la crostata di mele, che tra l’altro è uno di quei dolci che mia madre ci preparava spesso da piccoli, è così veloce da preparare. Ha risolto una serie di merende tra compagni di scuola ed anche molte colazioni, sempre apprezzata da chiunque l’assaggiasse.Continua a leggere

Balouza, dolce budino di latte profumato

14 Novembre 2010 di marinagalatioto
Balouza, dolce budino di latte profumato

La Balouza è un dolce tipico egiziano e libanese, viene fatto con farina di mais e latte e profumato con acqua di fiori d’arancio o rose. L’aggiunta delle mandorle spellate o eventualmente dei pinoli dà un gusto pieno alla ricetta. Viene servita in bicchieri o ciotoline in vetro e guarnita con pinoli o mandorle tritate. La preparazione è molto semplice ci vogliono quaranta minuti tra questa e la cottura. è un dolce dal gusto delicato, perfetto dopo una cena o un pranzo inoltre è un dolce internazionale che vi permetterà di proporre ai vostri ospiti qualcosa di diverso dal solito.Continua a leggere

Biscotti al burro di arachidi

13 Novembre 2010 di marinagalatioto
Biscotti al burro di arachidi

Il burro di arachidi non è un ingrediente che nel nostro paese utilizziamo tantissimo, ma è qualcosa cui gli americani non possono fare a meno. Se non in ogni film, ma quasi, si vede qualcuno che lo tira fuori dal frigorifero e lo spalma sul pane. Bisogna dire che, in mancanza d’altro, ovvero quando si ha il frigorifero vuoto e non si sa proprio cosa mangiare, il burro di arachidi diventa valido sostituto di una cena perchè è veramente molto nutriente. Cosa vi propongo con questa ricetta? Dei deliziosi biscotti al burro di arachidi e cioccolato bianco, perfetti per la merenda, la colazione, ma anche per le feste natalizie che si avvicinano. Se vengono conservati in una scatola di latta, o ermetica, durano per diversi giorni. Se vi incuriosisce l’idea di biscotti al burro di arachidi, provateli!Continua a leggere

Cheesecake
Torte Decorate
Biscotti