Granita all’arancia, fresca e dissetante

 

2 agosto 2012
Comments

granita arancia merenda bambini

Cosa c’è di più fresco e dissetante di una granita ghiacciata? Con questi giorni afosi credo proprio nulla! Per questo oggi vi propongo una ricetta molto veloce e facilissima da preparare: la granita all’arancia. Il procedimento è molto simile alla granita al limone e dunque si prepara con succo di arancia, un po’ di acqua e qualche cucchiaio di zucchero. Facile, no? Scopriamo ora qualche cosa di nuovo sulle granite.

Granita all'arancia





4 arance | 2 lt. acqua | 100 gr. zucchero
Spremere le arance e filtrare il succo.
Versare in un contenitore adatto ad andare nel freezer il succo d'arancia, lo zuccero e l'acqua.
Mettere in freezer e servire ghiacciato.

[photo courtesy of Thinkstock]

Per prima cosa bisogna dire che la patria delle granite è la Sicilia, luogo in cui questo dolce freddo al cucchiaio compare per la prima volta e dove si possono gustare granite o meglio “minnute” dal sapore eccezionale. Si racconta che la granita giunse in Italia, e più precisamente in Sicilia, durante la dominazione araba. I conquistatori portarono nell’isola una bevanda ghiacciata aromatizzata con pezzi di frutta o acqua di rose chiamata sherbet. Veniva preparata con la neve che durante la stagione invernale veniva raccolta sulle pendici dell’Etna e conservata in nevieri durante tutto l’anno. I nevieri, realizzati all’interno di grotte naturali o artificiali con grosse pietre, trasformavano la neve in ghiaccio. Per preparare le granite il ghiaccio veniva grattato e ricoperto di fiori o di sciroppi di frutta.

La granita all’arancia che prepareremo oggi non si realizza in modo tanto diverso dal sherbet di origine araba: spremete le arance e filtrate il succo, poi unite l’acqua e lo zucchero. Mettete in freezer e poco prima di servire “grattate” per frammentare il ghiaccio aromatizzato all’arancio. Poi servite la granita in bicchieri di vetro trasparenti. In Sicilia la granita viene accompagnata dalla tipica brioscia siciliana, un dolce squisito preparato con pasta lievitata all’uovo di forma tondeggiante guarnita al centro da una pallina. Se durante l’estate vi trovate in vacanza in Sicilia, chiedete in pasticceria o al bar per la prima colazione una “granita ca brioscia”, vi garantisco che farete il bis!

Commenta!

Articoli Correlati
YARPP
Granita al tè verde contro il caldo

Granita al tè verde contro il caldo

La granita al tè verde oltre ad essere un toccasana per questi giorni caldi e afosi d’estate, almeno nel Centro-Sud del Paese, è anche un ottimo rimedio contro i radicali […]

Granita al cocco, fresca e dolce

Granita al cocco, fresca e dolce

Ecco una ricetta molto facile e veloce da preparare per dissetarsi durante l’estate: la granita al cocco. La ricetta è molto semplice e occorrono pochi ingredienti per realizzare questa bevanda […]

Granita alle more, light e golosa

Granita alle more, light e golosa

E’ quasi tempo di raccolta delle more e, quale migliore occasione per sperimentare una ricetta nuova, facile e veloce? Vi propongo per oggi la granita di more, una bevanda molto […]

Granita ai lamponi, fresca e dissetante

Granita ai lamponi, fresca e dissetante

Proseguiamo con le ricette di bevande estive fresche e dissetanti. Oggi vi propongo la granita ai lamponi, una golosità per grandi e piccini, facile e veloce da preparare. La granita […]

Granita di albicocche, bevanda light e nutriente

Granita di albicocche, bevanda light e nutriente

Non sapete cosa offrire ai vostri amici che si sono presentati a casa vostra senza preavviso? Volete preparare una merenda dissetante e nutriente per i bambini e non avete idee? […]