Pavlova con frutta sciroppata di Csaba Dalla Zorza

 

24 Novembre 2014
0 commenti

La pavlova è un dolce australiano che prende nome dalla celebre ballerina russa Anna Pavlova.

pavlova

 

È diventato un vero e proprio cavallo di battaglia di Csaba Dalla Zorza che l’ha proposta in molte diverse varianti: oggi prepariamo la Pavlova con frutta sciroppata, vale a dire pere e prugne. In pratica si tratta di una meringa (che rappresenta la base del dolce, qui la ricetta della pavlova ai lamponi) decorata con altri diversi ingredienti.

Pavlova con frutta sciroppata di Csaba Dalla Zorza





50 gr. albume
 | 150 gr. zucchero semolato | 150 gr. zucchero a velo | per la frutta sciroppata | 4 prugne rosse | 3 cucchiaio zucchero | 2 pere | 2 cucchiaio acqua | 4 cucchiaio miele liquido
Potrete preparare i gusci della pavlova anche un paio di giorni prima dell’assemblamento del dolce. Accendete il forno a 105°C e poi rivestite una teglia da forno con la carta forno. Mettete i bianchi delle uova all’interno di una ciotola pulita e asciutta, poi unite lo zucchero a velo e versatela in un piatto, mescolateli insieme e poi versate i due terzi del composto di zuccheri con agli albumi.
Montate gli ingredienti a neve ben ferma con un frullino elettrico per circa 7-8 minuti. Versate un terzo degli zuccheri rimanenti sui bianchi montati a neve e poi utilizzando uno spargizucchero versate un terzo di zuccheri rimanenti sui bianchi montati a neve. Ricordate di rimescolare ogni volta gli ingredienti utilizzando una spatola in silicone: a quel punto la meringa diventerà lucida e omogenea. 

Trasferite la meringa cruda all’interno di una tasca da pasticciere senza bocchetta tagliando la punta in modo tale da creare un’apertura di circa 2 centimetri: a quel punto create 8 nidi di meringa lasciando ovviamente il buco al centro e poi sistemateli sopra la teglia rivestita con la carta forno.

Infornate e lasciate cuocere per 75 minuti. Togliete dal forno, lasciate raffreddare e poi conservatele fino al momento di utilizzarle. 


Preparate la frutta: tagliate le prugne a spicchi ed eliminate il nocciolo, poi mettetele all’interno di una padellina insieme allo zucchero e lasciatela cuocere per circa 7 minuti per lasciarle morbide, ma ricche di sciroppo.
Lavate e tagliate le pere a dadini, mettetele in una casseruola con l’acqua e lasciate cuocere per circa 10 minuti fino a quando non saranno morbide, poi versatevi sopra anche il miele. Unite alle pere le prugne e utilizzate il cucchiaio per trasferire al centro di ciascuna pavlova il composto di frutta cotta e lo sciroppo di prugna rosso.

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Siamo spiacenti ma al momento non esistono articoli correlati per Pavlova con frutta sciroppata di Csaba Dalla Zorza.