Befana, i dolci della tradizione

 
Fabiana R.
6 Gennaio 2019
Commenta

Ultimo appuntamento delle festività natalizie, la Befana o Epifania, è una ricorrenza che si festeggia in Italia e in molti altri Paesi del mondo che celebra l’arrivo dei Re Magi guidati dalla stella cometa in visita a Gesù.

befana, galette-rois-dolce-sorpresa-bambini

Ma la festa religiosa si sovrappone alle origini profane e molto antiche della ricorrenza che vede come protagonista la Befana, la vecchia signora che nella notte fra il 5 e il 6 gennaio visita tutte le case per premiare i bambini buoni con i dolci e i bambini che sono stati cattivi con il carbone. 

E sono tanti i dolci legati alla festa della Befana, vediamone alcuni. 

La focaccia della Befana è un dolce a lunga lievitazione che si prepara soprattutto in Piemonte. Tradizionalmente all’interno del dolce veniva inserita una moneta simbolo di fortuna per chi  l’avesse trovata all’interno dell’impasto.

I Buccellati della Sicilia sono dolcetti di antica tradizione, biscotti o ciambella e decorati con la glassa con ripieno a base di fichi secchi, uva passa, mandorle ricoperti dalla pasta frolla. 

Pinza de la Marantega in Veneto: è una focaccia che si prepara con la farina di mais e frutta secca, un pane dolce e poco lievitato a base di farina bianca e gialla, uvetta, grappa, fichi secchi, pinoli e arancia candita.

Cammelli di pasta sfoglia della Lombardia: sono dolcetti ricoperti di zucchero prima di essere infornati. 

In Toscana si preparano i Cavallucci di Siena, ma anche i Befanini, i biscotti toscani in pasta frolla coloratissimi e aromatizzati al rum e forma diversa che vengono preparati in occasione della Festa della Befana. Spazio anche alla Pinza della Befana in Abruzzo, agli struffoli in Campania, ma anche alla prima pastiera della stagione. 

La Galette des Rois in Francia è un dolce che viene diviso per il numero degli invitati più uno,“la parte del Buon Dio” o “la parte del povero” che veniva destinata al primo povero che si presentava alla porta. 

È un dolce di pasta sfoglia farcito con la marmellata e con la crema frangipane o la frutta e all’interno, per tradizione, veniva inserita una fava in segno di fortuna, ma oggi si sceglie un piccolo oggettino o qualche pezzetto di frutta secca. Perfetti anche i Macarons di vari gusti. 

Nel sud della Francia, si prepara una brioche a forma di corona, decorata con frutta candita e zucchero. 

La Vasilopita è un dolce che viene preparato in Grecia per il Capodanno e per Befana, è un dolce tradizionale abbastanza simile alla focaccia lievitata piemontese, un pan-brioches arricchito da mandorle e semi di sesamo, al cui interno viene inserita una moneta in segno di portafortuna. 

Il dreikönigskuchen che si prepara in Svizzera è un pan-brioches realizzato da tante diverse “palline” che vengono assemblate insieme che contiene un oggettino simbolo di fortuna per chi lo trova.

 

photo credits | think stock

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Siamo spiacenti ma al momento non esistono articoli correlati per Befana, i dolci della tradizione.