Blue Monday, combattere il giorno più triste dell’anno con il cioccolato

 
Daniele Pace
21 Gennaio 2020
Commenta

Si sente spesso parlare nel corso degli ultimi anni, del Blue Monday, ovvero del giorno più triste di tutto l’anno. Quantomeno nell’emisfero in cui viviamo pare che il terzo lunedì di gennaio sia il giorno più triste dell’anno. Il motivo? Molto semplice da intuire, dal momento che da un lato le festività natalizie sono veramente lontane, ma d’altro canto le vacanze della stagione estiva sembrano quasi inarrivabili, dato che mancano fin troppi mesi.

blue monday

Blue Monday, combatterlo con un ottimo brownie al cioccolato

Il Blue Monday corrisponde, come abbiamo detto, al terzo lunedì di gennaio ed è stato istituito per la prima volta nel 2005. Insomma giorno più deprimente all’anno non esiste. Anche se, in fondo, si tratta solamente di un simpatico detto, con gli esperti che si sono ovviamente affrettati nel sottolineare come non sia affatto così.

Per superare il Blue Monday evitando qualsiasi tipo di preoccupazione, la cosa migliore da fare è quella di ricavarsi un momento tutto per noi, in cui poter fare qualcosa che possa stimolare il buonumore e la produzione di serotonina. Di conseguenza, si consiglia di scegliere tutti quei cibi al cui interno si trovano delle sostanze che potranno dare una mano alla produzione di quello che viene chiamato ormone del buonumore.

E uno degli alimenti che si consiglia di mangiare in questa giornata è certamente un buonissimo brownie al cioccolato. Per realizzarlo, il procedimento è davvero molto semplice, dato che servono solamente farina, zucchero, cioccolato, meglio se fondente ovviamente, ma anche uova e burro. Della serie che rimanere tristi anche dopo averlo mangiato è davvero impossibile.

Potreste provare a preparare anche una versione vegana, tanto per cambiare rispetto alla versione tradizionale. Questa variante, che è priva di alcun tipo di ingrediente di origine animale, è ugualmente molto buona. Il motivo? Molto semplice, visto che è realizzato a base di amido di mais, farina di farro, avocado e olio di semi, che vanno a prendere il posto di latte, burro e uova.

La ricetta originale di questo gustosissimo dessert è uno dei piatti forti della cucina a stelle e strisce: l’appellativo di questo dolce risale proprio al colore che lo caratterizza. Una versione vegana è ideale da preparare quando invitate a cena degli amici, in maniera tale che possa essere comunque rispettoso di ogni tipo di necessità alimentare. Con un bel brownie e la compagnia delle persone giuste, quindi, anche il terzo lunedì del mese di gennaio, quello da tutti dipinto, potrebbe riservare una serata estremamente ricca di allegria e di tanta felicità. A patto ovviamente di non far bruciare il dolce!

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Siamo spiacenti ma al momento non esistono articoli correlati per Blue Monday, combattere il giorno più triste dell’anno con il cioccolato.