Biscotti secchi al cioccolato, ecco come fare una torta senza cottura

 
Daniele Pace
22 Marzo 2020
Commenta

In questi giorni particolarmente complicati, in cui bisogna restare per forza di cose in casa e seguire le indicazioni che arrivano dal Governo e dagli esperti sanitari, per fronteggiare adeguatamente l’emergenza sanitaria legata al Coronavirus, ecco che i dolci rappresentano un ottimo modo per occupare il tempo. E quelli che prevedono l’uso del cioccolato sono sicuramente i più golosi: ecco spiegato il motivo per cui questa torta di biscotti secchi al cioccolato riesce a diventare una soluzione golosa, pratica e facilissima da preparare.

Biscotti secchi al cioccolato torta fredda

Biscotti secchi al cioccolato, una torta fredda molto golosa

La torta di biscotti secchi al cioccolato, senza la cottura in forno, è un dolce effettivamente molto goloso, in cui non vengono utilizzate le uova, così come non viene aggiunto il latte, ma solo ed esclusivamente una percentuale molto bassa di burro. Inoltre, come abbiamo detto, sfruttando il medesimo principio che caratterizza la cheesecake, ecco che questo dolce non ha bisogno di essere cotto.

Si tratta, in fin dei conti, di una vera e propria torta fredda, che si può preparare nel giro di qualche minuto, per poi lasciare che il frigorifero faccia successivamente la sua parte. Una torta deliziosa, che si può utilizzare a fine pasto come dessert, ma al tempo stesso va benissimo anche come merenda. In questa ricetta viene usata anche la Nutella, ma si può tranquillamente utilizzare anche un’altra crema spalmabile realizzata con le nocciole.

Diamo un’occhiata agli ingredienti che sono necessari per realizzare questa torta fredda. Servono 200 grammi di biscotti secchi, 20 grammi di burro, 200 grammi di cioccolato fondente, 2 cucchiai di Nutella. Per quanto riguarda la copertura, invece, serve avere a disposizione 100 grammi di cioccolato fondente e 10 grammi di burro.

Come detto, uno dei tanti punti di forza di questa torta freddo è quello di poterla preparare con notevole anticipo rispetto all’appuntamento in cui la dovete servire. In frigorifero, infatti, si conserva senza problemi per almeno 2-3 giorni. All’interno di una ciotola bisogna aggiungere i biscotti, dopo averli ridotti a pezzetti usando le mani. Poi, fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato insieme al burro, così come alla Nutella o alla crema spalmabile usata all’interno della ricetta. Una volta pronto il composto, potete versarlo all’interno della ciotola, mescolandolo con i biscotti spezzettati.

Adesso, il più è fatto: serve una tortiera da 20 centimetri, in cui inserire il composto e livellarlo. Adesso la base è pronta: mettete la torta in frigo per circa 30-40 minuti, anche se può restarci anche per più tempo. Infine, potete sciogliere il cioccolato della copertura insieme al dolce, versandolo sulla torta quando il composto diventa tiepido. E l’aggiunta di panna montata fresca non è da escludere.

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Siamo spiacenti ma al momento non esistono articoli correlati per Biscotti secchi al cioccolato, ecco come fare una torta senza cottura.