Fontana di cioccolata, ecco come crearne una in casa

 
Daniele Pace
23 Marzo 2020
Commenta

Quante volte avete visitato un negozio correlato ad una fabbrica di cioccolato e avete potuto ammirare una vera e propria fontana di cioccolato? Ebbene, in tutti questi casi, si rimane realmente affascinato di fronte ad una tale opera d’arte, che il desiderio maggiore è quello di poterla riproporre anche all’interno delle mura domestiche.

fontana di cioccolato

Fontana al cioccolato, ecco un’ottima soluzione domestica

La fontana di cioccolato rappresenta una soluzione ideale per un allestimento in casa molto interessante di un buffet dolce estremamente delizioso ed elegante. In realtà, si tratta di un elettrodomestico di ridotte dimensioni, estremamente semplice da utilizzare e che permette di lasciare senza parole sia grandi che piccini.

Tra le principali caratteristiche di una fontana di cioccolato troviamo senza dubbio il fatto di essere decisamente scenografica, ma al tempo stesso per avere un buon livello di versatilità. Infatti, può essere sfruttata senza alcun problema per creare buonissimi dessert che si possono personalizzare in base alle proprie esigenze, sfruttando ad esempio frutta fresca, frutta secca, pane, meringhe, biscotti e molto altro ancora.

L’ingrediente, ovviamente, principale non bisognerebbe nemmeno sottolinearlo: si tratta del cioccolato e si può sfruttare quello che è stato in precedenza fuso oppure sciolto a bagnomaria oppure al microonde. Si può anche optare per la versione in gocce, che possono essere aggiunte e sciolte direttamente all’interno dell’elettrodomestico. Ovviamente, si può scegliere qualsiasi tipo di cioccolato, da quello bianco fino a quello fondente, senza dimenticare quello al latte e così via.

Il funzionamento

Interessante mettere in evidenza come la fontana di cioccolato è formata da varie componenti che si devono assemblare. Questo elettrodomestico è formato da una base e da una colonna caratterizzata dalla presenza di vari livelli, in maniera tale da realizzare un effetto cascata a dir poco spettacolari. Sia il motore che la pompa integrata si caratterizzano per lavorare in maniera continua: la principale funzione che viene svolta da questi due elementi è sicuramente quella di portare il cioccolato fuso verso l’alto. In questo modo, quest’ultimo può ricadere poi verso il basso, scendendo sui differenti livelli e andando a riempire la ciotola che si trova alla sua base. Ed è esattamente all’interno della base che si trova il liquido fuso, che viene impiegato per poter intingere il cibo è stato deciso da accompagnare al cioccolato. In commercio ci sono varie fontane di cioccolato: fate attenzione che il modello scelto si possa smontare senza particolari problemi, così come è meglio dare un occhio anche al tempo di fusione, che non deve essere troppo lungo.

Categorie: *Attualità
Tags:

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Siamo spiacenti ma al momento non esistono articoli correlati per Fontana di cioccolata, ecco come crearne una in casa.