Gli scones al miele senza uova

 

28 maggio 2012
0 commenti

scones miele senza uova

Per la serie dolci senza uova ecco una nuova ricetta: gli scones al miele. Ormai li conoscerete tutti, li ho già preparati nella variante all’uvetta e sono stati molto apprezzati risultando come delle focaccine soffici da mangiare sia da sole che tagliate in due e farcite con miele, burro o marmellata. Adesso li riscopriamo in una nuova veste, senza uova e con del miele all’interno, presente tra gli ingredienti. Ciò li rende ancora più profumati e con un aroma particolare, adatti per accompagnare il latte la mattina a colazione.

Scones al miele





250 gr. farina | 110 gr. burro | 1/2 bustina lievito per dolci | 80 ml circa latte | 3 cucchiaio miele | 1 pizzico sale
Setacciare la farina in una ciotola, unire il lievito, il sale ed il burro a pezzi. Amalgamare bene con le dita.
Aggiungere il miele ed il latte e impastare a mano pr qualche minuto.
Stendere l'impasto in uno strato spesso 1cm,1 cm e 1/2 e ritagliare con delle formine tonde gli scones.
Porli sulla placca del forno rivestita di carta forno ben distanziati e cuocere per 20 minuti circa a 180 C°.

[photo courtesy of Thinkstock]

scones miele senza uova

La preparazione degli scones al miele è semplice come la maggior parte dei dolci che preparo ultimamente per via sia del poco tempo a disposizione che della voglia di ricette veloci e sbrigative. Non hanno neanche bisogno di lievitare dato che gonfieranno direttamente in forno grazie alla presenza del lievito in polvere per dolci.

L’esecuzione prevede che tutti gli ingredienti vengano amalgamati in una ciotola nella quale per ultimo verrà versato il miele. L’impasto andrà steso ad uno spessore di almeno un cm e ritagliato con delle formine tonde. Le focaccine vanno cotte in forno già caldo per circa 20 minuti. Vi consiglio di non eccedere nella cottura onde evitare che gli scones si secchino troppo.

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Porridge con yogurt greco

Porridge con yogurt greco

Come abbiamo avuto modo di vedere qualche tempo fa, il porridge viene servito solitamente a colazione. Può essere sia dolce che salato, a seconda dei gusti, e prevedere una cottura […]

Porridge con mandorle e uvetta

Porridge con mandorle e uvetta

Ci credete se vi dico che nonostante lo abbia sempre sentito nominare, a parte sapere incosciamente che si trattasse di una preparazione culinaria, non avevo la minima idea di cosa […]

Strudel di mele senza uova

Strudel di mele senza uova

Adoro lo strudel di mele, mi addolcisce la giornata senza appesantirmi e poi, va detto, ha il pregio di essere veramente facile da fare, cosa che m’invoglia a farlo ancora […]