Buccellato biscottato, il pane dolce di Lucca

 

13 Luglio 2019
0 commenti

Si chiama buccellato biscottato ed è il tradizionale pane della tradizione lucchese: è un gustoso pane biscottato e può essere a forma di ciambella oppure di sfilatino, o di panini.

pane di san giuseppe, festa del papà

Un pane povero che necessita di pochi ingredienti, farina, acqua, zucchero, semi di anice, lievito di birra, uvetta, amalgamati e cotti in forno.

Buccellato biscottato, il pane dolce di Lucca





400 gr di farina - 120 gr si zucchero | 150 gr di uvetta sultanina - 100 gr di burro | 2 uova | Mezzo bicchiere di latte - 10 gr di semi di anice - 20 gr di lievito di birra - Sale
Sciogliete il lievito nel latte tiepido, poi unitevi anche 40 gr di zucchero e un po’ di farina: lavorate tutto fino ad ottenere un impasto morbido. Lasciatelo lievitare per circa 20 minuti.
Sistemate sulla spianatoia la farina rimasta, poi lo zucchero, l’uvetta strizzata, il burro già ammorbidito, i semi di anice e un uovo: continuate ad amalgamare e impastate con energia, poi aggiungete anche il panetto lievitato fino ad ottenere una pasta omogenea ed elastica.
Lasciate lievitare per altri 20 minuti e poi dividete l’impasto in tre parti diverse, dando a ciascuna la forma di una pagnotta piccola.
Lasciate lievitare per altri 20 minuti e praticate una piccola incisione sulla superficie. Adesso aprite l’altro uovo all’interno di una ciotola e spennellate l’uovo sbattuto sulle pagnotte. Disponete le pagnottine su una teglia e infornatele a 180 gradi per 50 minuti fino a quando non avranno assunto un bel colore dorato.
Quando saranno ancora tiepide, potrete tagliare le vostre pagnottine-panini in diverse fette (mezzo centimetro è sufficiente): lasciatele sulla griglia in forno caldo, a circa 110 gradi per circa 20 minuti facendole biscottare.

[photo courtesy of THINKSTOCK]

Può essere servito come dessert insieme al vino, vin santo o caffè. Quel che è certo è che è un pane antico dato che sembra che le origini risalgano ai Romani: “buccellato” deriva dal latino “bucella” che indicava una sorta di biscotto o panino diffuso fra le classi più povere della popolazione, nonché razione di cibo per i soldati. 

PANE AL MOSTO D’UVA

PANETTONE TOSTATO CON LA CREMA

FRENCH TOAST CON IL PANETTONE

 

 

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Siamo spiacenti ma al momento non esistono articoli correlati per Buccellato biscottato, il pane dolce di Lucca.