leonardo.it

Torta Sacher alle mandorle

 

28 gennaio 2011
0 commenti

Chi non conosce la famosa torta Sacher? Si può a buon diritto dire che è uno dei dolci più conosciuti al mondo insieme al tiramisù, tipico dolce italianissimo apprezzato in tutto il mondo.

La Sacher è un dolce di cioccolato, ricoperto di cioccolato, guarnito di cioccolato… insomma parola d’ordine: cioccolato! Per i golosi come me è imperdibile. Peccato per la linea!

Ci vuole circa un’oretta per prepararla e non è difficilissima da fare. Piace moltissimo anche ai bambini ed è perfetta con il tè o come dessert dopo un buon pranzo o una cena. Ora vi spiego a ricetta.

Torta Sacher alle mandorle





120 gr. farina | 150 gr. cioccolato fondente | 100 gr. burro | 4 uova | 1 bustina lievito per dolci | 100 gr. zucchero semolato | 100 gr. mandorle tritate | per la glassa: 10 cl di panna fresca | 100 gr. cioccolato fondente | 50 gr. burro
Prendete un pentolini e fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria insieme al burro nel frattempo separate gli albumi dai tuorli. Prendete questi ultimi e sbatteteli con lo zucchero fino d otteneren una crema spumosa.
Una volta sciolto il cioccolato insieme al burro versateli sulle uova con lo zucchero e amalgamate. Poi aggiungete le mandorle tritate finemente, la farina, la bustina di lievito e in ultimo incorporatevi gli albumi montati a neve fermissima.
Ora prendete uno stampo rotondo, foderatelo di carta da forno e versatevi l'impasto. NìMettete a cuocere nel forno preriscaldato a 180°C per una mezzora.
Finita la cottura lasciate raffreddare la torta e nel frattempo preparate la farcitura. Prendete la panna acida e portatela a bollore, poi aggiungetevi il cioccolato spezzettato e il burro e fatela sciogliere completamente.
Lasciatela raffreddare la glassa poi spalmatela su tutta la torta utilizzando una spatola per dolci dopodichè infilatela e lasciatela nel frigorifero fino a che la copertura si sarà solidificare.
Appena prima di servire ai vostri ospiti tiratela fuori dal frigorifero, tagliatela a fetta, mettetela su piattini da portata e decorate con fiocchi di panna. Volendo potete scrivere "Sacher" con della panna oppure con piccoli fiorellini e foglioline di marzapane o zucchero posate su ogni fetta.

[photo courtesy of trcs.wikispaces]

Articoli Correlati
YARPP
Torta di cioccolato, castagne e mandorle

Torta di cioccolato, castagne e mandorle

Vi presento una deliziosa torta al cioccolato con aggiunta di castagne e mandorle. Si avvicina il periodo della raccolta delle castagne, con quelle passeggiate nei boschi, magari con i bambini […]

Torta mandorle e cioccolato

Torta mandorle e cioccolato

Un dolce ancora più buono se preparato la sera prima, fatto riposare e rapprendere avrà un sapore e una consistenza ancora più gustosa!! Farina di mandorle, del buon cioccolato fondente, […]

Sacher torte

Sacher torte

Dopo tante richieste in particolare di Lisa, Micol e Mademoiselle ho deciso di presentare la ricetta della Sacher Torte!!! Il dolce austriaco per ecccellenza quello che mi fa pensare a […]

MIZZICA!!

MIZZICA!!

MIZZICA!! Non è un’esclamazione siciliana, ma un bar pasticceria e ristorante che rappresenta la cucina tipica siciliana a Roma! E’ un punto di riferimento per tutti quelli che amano le […]

Mousse di cioccolato e nocciole

Mousse di cioccolato e nocciole

Ecco un’altra mousse! dopo quella bianca non poteva mancare quella al cioccolato nero!!! E’ un dolce semplice e con due ingredienti che devo confessare amo moltissimo: il cioccolato e le […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento