Tartufi al cocco con farina di carrube, dolcetti senza glutine, latte e uova

 

9 febbraio 2012
Comments

tartufi cocco farina carrube dolcetti senza glutine latte uova

La farina di seme di carrube viene utilizzata in cucina e in pasticceria, è molto viscosa, infatti è in grado di assorbire buona parte dell’acqua utilizzata nelle preparazioni, rendendo in questo modo il prodotto finale denso e cremoso. Nei dolci viene spesso impiegata anche per mantenere i prodotti fragranti più a lungo, ma nel nostro caso questa farina, facile da trovare nei negozi che vendono prodotti bio o specializzati in alimenti vegetariani o vegan, servirà solo per completare i tartufi al cocco senza glutine, latte e uova che vi propongo oggi.

Tartufi al cocco con farina di carrube





200 gr. mandorle sgusciate | 150 gr. cocco grattugiato | q.b. miele | q.b. farina di carrube
Tritare le mandorle, quindi impastarle con cura in una terrina con il cocco e con la quantità di miele necessaria ad amalgamare il tutto.
Provare a formare una pallina per capire se la consistenza è giusta, in caso negativa aggiungere altro miele, altrimenti iniziare a formare le palline.
Rotolare le biglie nella farina di carrube, quindi sistemarle su un piatto da portata e tenerle in frigo per un paio d'ore prima di servirle.

[photo courtesy of ThinkStock]

 Solitamente i tartufi sono dei dolcetti che spesso si prestano a diventare un buon dessert per chi è intollerante al latte, al glutine o alle uova, infatti anche qui sul nostro blog vi abbiamo proposto le ricette per i tartufi di cioccolato senza glutine e uova, o per dei tartufi con il bimby senza latte, e ancora un’altra ricetta per dei tartufi al cioccolato e caffè senza nè uova nè glutine. Insomma, avrete capito che i tartufi oltre ad essere sempre molto veloci da preparare possono anche rivelarsi un asso nella manica per fronteggiare una piccola emergenza, per un ospite che non può mangiare determinati alimenti o per un amichetto dei figli che si leccherà comunque i baffi anche se intollerante a glutine, uova o latte!

Commenta!

Commenti

  1. […] scorza di limone grattugiata per regalare un tocco di freschezza e di profumo. Provate anche i tartufi al cocco con farina di carrube senza uova e glutine, i tartufi al limoncello e cioccolato bianco e i tartufi al cioccolato fondente e farina di […]

Articoli Correlati
YARPP
Croccante di mandorle, un dolce per le intolleranze perfetto anche per Carnevale

Croccante di mandorle, un dolce per le intolleranze perfetto anche per Carnevale

Miele e mandorle, un’accoppiata che proprio non possiamo sottovalutare, se poi ci aggiungiamo anche un po’ di zucchero di canna, che addolcisce ma non rende il tutto stucchevole, allora otteniamo […]

Gelatina d’arance, una ricetta senza glutine, latte e uova, ma con le alghe!

Gelatina d’arance, una ricetta senza glutine, latte e uova, ma con le alghe!

La gelatina è un dolce davvero d’effetto per conquistare i più piccini. Se avete un bimbo intollerante al glutine, al latte o alle uova e siete un po’ stufi di […]

Torta alle carote e miele senza uova e senza latte

Torta alle carote e miele senza uova e senza latte

Soffrendo di pressione bassa, quando arrivano i primi freddi comincio a sentirmi bene, anzi no benissimo! Se l’afa mi distrugge, mi azzera la voglia di muovermi e di mangiare, l’aria […]

Torta di fichi senza glutine

Torta di fichi senza glutine

Per preparare questa torta di fichi senza glutine utilizziamo il frutto secco, ma non dimentichiamoci che siamo in piena estate, e i fichi sono buonissimi e dolcissimi, quindi una volta […]

Torta senza glutine e lattosio, la ciambella mandorle e carote

Torta senza glutine e lattosio, la ciambella mandorle e carote

Devo dire che lì per lì mi fa sempre un po’ strano trovare delle ricette in cui non viene utilizzata la farina. Mi chiedo sempre: come farà a stare in […]