Biscotti al miele e zenzero light e senza glutine

 

8 gennaio 2013
0 commenti

Biscotti miele light senza glutine bambini

La ricetta dei biscotti al miele e zenzero light senza glutine è molto facile da preparare e anche veloce! Se avete come ospiti bambini, o adulti, intolleranti al glutine questi dolcetti sono l’ideale per accompagnarli in una colazione golosa, in una merenda deliziosa, o per uno spuntino durante la giornata.

Biscotti al miele e zenzero senza glutine





300 gr. farina di mais | 100 gr. burro | 50 gr. zucchero | 2 cucchiaio miele | 2 uova | un cucchiaio zenzero in polvere | un pizzico sale | 1/2 bustina lievito per dolci
Lavorate le uova con lo zucchero e poi aggiungete il burro morbido, il sale e la farina di mais, poca alla volta.
Incorporate il miele e lo zenzero e aggiungete per ultimo il lievito setacciato.
Stendete l'impasto alto circa 1 cm e ricavate tanti biscottini utilizzando delle formine.
Cuocete i biscotti in forno caldo a 180° per circa 15-20 minuti.

[photo courtesy of Thinkstock]

I biscotti al miele e zenzero light e senza glutine sono molto buoni e friabili e soprattutto molto digeribili grazie alla loro particolarità di essere preparati senza la farina di grano, ma con la maizena, più nota come farina di mais. Inoltre questi piccoli dolci da forno possiedono poche calorie perché hanno come ingrediente principale il miele, che come sappiamo è uno degli elementi naturali meno calorici e ricchi di grasso. Lo zenzero invece, pianta originaria dell’Estremo Oriente, conferisce ai biscotti in pasta frolla un aroma e un profumo particolari. Tuttavia vi consiglio di non dare ai bambini molto piccoli, diciamo che ancora non hanno compiuto 12 mesi, perché l’assunzione del miele è sconsigliata per i più piccoli in quanto potrebbe favorire delle intolleranze e delle allergie essendo un prodotto naturale non trattato.

Però per i bimbi più grandicelli e per gli adulti i biscotti al miele e zenzero light e senza glutine sono invece molto consigliati, eccome! Ottimi da soli o con un tè o una tazza di latte bollente, questi frollini secchi ben si prestano a spuntini, merende e colazioni. Potete prepararne anche molti, con le dosi della mia ricetta potrete preparare più di 40 biscotti, ma non preoccupatevi che si conserveranno benissimo anche per una settimana intera poiché sono biscotti secchi. C’è solo un’accortezza da seguire: conservate i biscotti al miele e zenzero in un luogo fresco e asciutto, come una biscottiera di ceramica o di vetro o anche una bustina di plastica, così manterranno la loro bontà e la loro friabilità.

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Macarons alla banana

Macarons alla banana

Oggi voglio deliziarvi con la ricetta dei macarons alla banana, una preparazione abbastanza semplice da realizzare in pochi minuti per confezionare una ventina di biscotti fragranti e dolci di meringa […]

Ciambellone marmorizzato con cacao e castagne, senza glutine

Ciambellone marmorizzato con cacao e castagne, senza glutine

E’ tempo di raccogliere la castagne e, anche se la produzione in Italia è sempre meno abbondante a causa della malattia del mal d’inchiostro e dell’insetto killer proveniente dalla Cina, […]

Biscotti bicolore al cioccolato

Biscotti bicolore al cioccolato

Oggi voglio proporvi una ricetta veloce e facile per fare in casa degli  squisiti biscotti di pasta frolla che si allontanano dai soliti frollini e biscottini per il tè: sono […]