Biscotti al pistacchio e mandorle senza glutine

 

22 Ottobre 2011
0 commenti

Biscotti pistacchio mandorle

Ogni volta che arrivano i primi freddi mi viene sempre una gran voglia di sperimentare, cosa che probabilmente mi viene dal tempo in più che passo a casa (la differenza con i mesi più caldi si vede più che altro di domenica) e dall’appetito che, specie al cambio di stagione, mi aumenta. Il mio compagno non è da meno, e allora diventa davvero inevitabile, oltre che ideale, prendere a sfornellare per portare in tavola cose buone e ricette nuove da provare. Complice un sacchettone di pistacchi che ci ha mandato mia suocera, ho deciso di provare questi biscotti al pistacchio e mandorle, una ricetta senza glutine che va bene anche a chi soffre di intolleranza e deve stare molto attento a tutto quello che mangia.

Biscotti al pistacchio e mandorle senza glutine





300 gr. zucchero a velo | 1 fialetta di aroma al limone | 3 albumi | 200 gr. mandorle | 50 gr. pistacchi | 1 cucchiaio zucchero semolato | q.b. cacao
Tritare mandorle e pistacchi insieme allo zucchero semolato.
Montare gli albumi a neve, aggiungere lo zucchero a velo, amalgamare con il composto alle mandorle.
Cuocere il tutto a bagnomaria, dopodiché aggiungere l'aroma al limone.
Cuocere i biscotti su carta da forno a 180° fino a cottura ultimata.

[photo courtesy of Thinkstock]

La preparazione, come quella di tutte le cose che sto sperimentando ultimamente, è piuttosto breve e basata su una lista di ingredienti abbastanza moderata: anche la cottura in forno è breve, ma varia comunque da caso a caso ed è necessario, per i 20 minuti o più di cottura, tenere d’occhio i biscotti per individuare da sè il giusto momento per sfornare.

Il procedimento prevede che pistacchi, mandorle e zucchero semolato vengano tritati insieme: intanto, a parte, si procede montando gli albumi d’uovo a neve, incorporando alla spuma lo zucchero a velo e, fatto questo, amalgamare questo composto con la farina di pistacchi, mandorle e zucchero preparata all’inizio. Arrivati a questo punto, prima di andare alla cottura in forno è necessario passare il composto ad una cottura a bagnomaria di circa 14 minuti: trascorso questo tempo, si toglie dal fuoco e si aggiunge il contenuto della fiala di aroma al limone.

Ora manca solo la cottura finale in forno: si dispongono i biscotti su una teglia foderata di carta da forno e si cuoce a 180° controllando man mano finché non si raggiunge il momento di sfornare.

Articoli Correlati
Torta senza glutine e lattosio, la ciambella mandorle e carote

Torta senza glutine e lattosio, la ciambella mandorle e carote

Devo dire che lì per lì mi fa sempre un po’ strano trovare delle ricette in cui non viene utilizzata la farina. Mi chiedo sempre: come farà a stare in […]

Biscotti senza glutine, gli amaretti teneri

Biscotti senza glutine, gli amaretti teneri

Abbiamo ormai visto come l’intolleranza al glutine non impedisca la possibilità di gustare ottimi dolci, come in questo caso, infatti andiamo a preparare questi amaretti teneri. Inoltre, come potrete notare […]

Tartufi di cioccolato al caffè senza glutine e uova per un dolce momento di piacere

Tartufi di cioccolato al caffè senza glutine e uova per un dolce momento di piacere

Cioccolato che passione! Da vera golosa non riesco a farne a meno. Giornalmente mi ritaglio il mio personalissimo momento goloso in cui gusto il mio quadretto di cioccolata, tranquillamente seduta […]

Dolci per bambini, impariamo a preparare il marzapane

Dolci per bambini, impariamo a preparare il marzapane

Nell’immaginario collettivo, almeno credo, il marzapane viene sempre associato alla casetta della mitica storia dei due fratellini Hansel e Gretel, la ricordate? Penso sia stato il sogno di tutti i […]

Dolce di cioccolato e mandorle

Dolce di cioccolato e mandorle

Era un pò che non proponevo un dolce al cioccolato così oggi ho deciso di presentare un dolce al cioccolato e mandorle semplice ma buonissimo! pochi minuti di preparazione e […]