Tarte tatin all’ananas e rum

 

5 Maggio 2016
0 commenti

La tarte tatin è una classica torta francese rovesciata. La particolarità sta proprio nel fatto che viene preparata al contrario vale a dire con la frutta cotta nel caramello e la pasta sopra, poi rovesciata e servita.

tarte tatin, ananas

Oggi proponiamo la ricetta della tarte tatin con ananas e rum che insaporisce ulteriormente il caramello. 

Tarte tatin all’ananas e rum





un disco pasta sfoglia | succo di un limone ananas | 150 gr. zucchero di canna | 100 gr. burro | 50 ml. rum | . Granella di nocciole o mandorle
Riscaldate il forno a 200° e poi rivestite una teglia con la carta forno già bagnata e strizzata. Tagliate l’ananas a fettine sottili e togliete la buccia. Potrete anche utilizzare le ananas in barattolo badando bene di eliminare il liquido in eccesso. Saranno necessarie una decina di fette. Ora sistemate le ananas in un piatto e poi bagnatele con il succo di limone in modo tale che non si anneriscano.
Versate lo zucchero su una pentola dal fondo spesso e poi aggiungete qualche cucchiaio di acqua: accendete la fiamma e controllate lo sciroppo: quando sarà diventato color nocciola potrete toglierlo da fuoco e aggiungere il burro e il rum. Mescolate in modo tale che il caramello si trasformi in una salsa omogenea e un po’ untuosa.
Ora versate il caramello sul fondo della teglia e adagiate delicatamente le fette di ananas. Coprite con la pasta sfoglia e poi piegate leggermente i bordi della pasta con le dita in modo tale che il caramello preparato non esca. Bucherellate la pasta utilizzando una forchetta e poi infornate.
Lasciate cuocete la torta per 10 minuti circa e poi abbassate il forno a 180° e lasciate cuocere per altri 30 minuti fino a quando la pasta non sarà diventata ben dorata. Ora sfornate il vostro dolce e poi rovesciate la vostra tarte tatin con le ananas. Rimuovete anche il foglio di carta forno e poi spolverate con la granella e servite ai vostri ospiti.
Il sapore del rum chiaramente rende particolare questa variante di tarte tatin, ma se si tratta di un dolce destinato anche ai bambini il consiglio ovviamente è di rinunciarvi. In ogni caso potrete preparare in anticipo la vostra tarte tatin all’ananas e rum: potrete cuocerla e poi magari riscaldarla e servirla con della panna montata o del gelato. Servitela con una pallina di gelato alla vaniglia o con un ciuffo di panna montata. 

[photo courtesy of thinkstock]

Si dice che questa torta sia nata per un errore, ma che da quel momento sia diventata celebre anche al di fuori della Francia. Di certo la ricetta originale con le mele viene rivisitata in molti altri modi diversi (qui la tarte tatin di Ernst Knam).

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Siamo spiacenti ma al momento non esistono articoli correlati per Tarte tatin all’ananas e rum.