Budino di miglio con amaretti

 

6 Giugno 2018
0 commenti

Quando pensiamo al miglio pensiamo che si tratti di un cereale perfetto per i piatti salati ma è altrettanto gustoso anche per i dessert di vario genere: oggi proponiamo la ricetta del budino di miglio con amaretti, una golosa alternativa al tradizionale budino.

Budini allo yogurt con cuore di lime , budini, yogurt

Il budino di miglio con amaretti è un dolcetto da preparare con uno dei cereali meno noti in circolazione.

Budino di miglio con amaretti





50 grammi di miglio | 200 ml di acqua | 300 ml di latte intero | 200 ml di panna fresca | 100 grammi di zucchero di canna | 3 uova - 3 tuorli | 100 grammi di amaretti - 80 grammi di zucchero semolato 
Preparate il miglio: sciacquate il miglio sotto l'acqua corrente e poi tostatelo per qualche minuto all’interno di una padella antiaderente. Una volta cotto, lasciatelo raffreddare.
Ora lasciatelo cuocere in acqua per almeno 15 minuti e in ogni caso fino a quando il liquido non si sarà assorbito del tutto: tenete conto che alla fine dovrete ottenere circa 200 grammi di prodotto.
Versate all’interno di un recipiente le uova e poi sbattete le uova intere insieme ai tuorli, aggiungete anche lo zucchero di canna e aggiungete anche gli amaretti sbriciolati. Aggiungete anche il miglio freddo, il latte, la panna e mescolate bene e poi lasciate da parte.
Prendete un pentolino e versatevi all’interno lo zucchero semolato: lasciatelo cuocere fino a quando non avrete ottenuto un caramello dorato. Una volta ottenuto, versatelo sullo stampo per budino e poi versatevi sopra il composto preparato e filtrato con un colino.
Lasciate cuocere a bagnomaria il budino a 190 gradi in forno per almeno un’oretta: non appena il budino si sarà cotto togliete lo stampo dal forno e lasciatelo raffreddare del tutto e poi lasciatelo nell’acqua. Mettetelo in frigorifero a riposare per almeno 5 ore. Prima di sformare il vostro budino, ricordate di passate bene la lama sui bordi per staccare il budino e servitelo rovesciato.

[photo courtesy of thinkstock]

La preparazione non è certo difficile, ma come sempre accade nel caso del budino dovrete avere una certa pazienza per poter lasciar apprendere il dolcetto in frigorifero.

BUDINO CON PISTACCHI E CON MANDORLE

BUDINO DI PANE E UVETTA

BUDINO DI RISOLATTE CON LA MARMELLATA

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Siamo spiacenti ma al momento non esistono articoli correlati per Budino di miglio con amaretti.