Appeltaart, la torta di mele dell’Olanda

 

3 Novembre 2018
0 commenti

È sempre il momento giusto per assaporare una buonissima torta di mele: la ricetta della Appeltaart, la torta di mele olandese, ci porterà immediatamente nel paese dei tulipani per una versione ricca della torta di mele. 

Dovrete utilizzare le mele renette, l’uvetta, la cannella e la vaniglia, spezie che si adattano perfettamente al sapore delle mele anche in tante altre varanti diverse. crostata, crostata con le mele

La Appeltaart è una sorta di crostata che viene preparata con una farcia di mele che viene aromatizzata prima, a base di cannella, vaniglia e uvetta. 

Appeltaart, la torta di mele dell’Olanda





300 gr di farina debole | 100 gr di zucchero | 200 gr di burro freddo a pezzi | 1 uovo | 1 pizzico di sale - 1 bacca di vaniglia | 1 kg di mele Renette - 100 gr di uvetta - 2 cucchiai di cannella -succo di 1⁄2 limone | 50 gr di zucchero di canna - 3 cucchiai di amido di riso o di mais
Preparate l’impasto: versate all’interno di una ciotola la farina e lo zucchero bianco. Mescolate e sbattete l’uovo, poi aggiungete all’impasto di farina e di zucchero, e mettete il resto da parte. Aggiungete anche il burro, il sale e la vaniglia. Mescola bene il tutto formando un impasto compatto e poi lasciatelo riposare in frigorifero coperto da pellicola per almeno 45 minuti.
Nel frattempo potrete anche preparare la frutta. Sbucciate le mele e poi tagliatele e cubetti: sistematele all’interno di una ciotola ampia e aggiungete l’uvetta lavata e strizzata, la cannella, il succo di limone, lo zucchero di canna, la metà dell’amido.
Mescolate bene e lasciate riposare per circa 15 minuti rimescolando bene il tutto di tanto in tanto: tenete anche conto che le mele non si anneriranno visto che avrete aggiunto il limone.
Imburrate una tortiera con i bordi alti e stendete con le mani l’impasto che avrete ripreso e lavorato con il matterello. Coprite il fondo con il resto dell’amido e versatevi all’interno la farcia di mele preparate cercando di evitare il succo per non inumidire troppo la vostra crostata. L’interno deve rimanere morbido, ma asciutto.
Con il resto dell’impasto preparate delle strisce di pasta larghe 1 centimetro. Sistematele sulla torta creando dei rombi. Spennellate con l’uovo rimasto ed infornate in forno già caldo, a 170°C per 1 ora e 20 minuti circa controllando la cottura. In alternativa potrete anche spennellare la torta con del latte al posto dell’uovo.

[photo courtesy of thinkstock]

È perfetta per la colazione, la merenda e accompagnata da un po’ di panna montata accanto magari per qualche occasione speciale. 

CROSTATA DI MELE DI KNAM

CROSTATA DI MELE CON FRANGIPANE

CROSTATA DI FARRO E DI MELE

 

 

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Siamo spiacenti ma al momento non esistono articoli correlati per Appeltaart, la torta di mele dell’Olanda.