Casetta di pan di zenzero di Luca Montersino

 

2 dicembre 2012
0 commenti

Casetta pan zenzero Luca Montersino

Conoscete tutti la casetta di pan di zenzero? Vorrei proporvi oggi una ricetta d’autore che porta la firma di Luca Montersino. Uno dei dolci natalizi più amati dai bambini che diventa così anche più facile da preparare con una ricetta garantita. Anche se a prima vista potrebbe sembrare un dolce elaborato e di difficile esecuzione non lasciatevi spaventare dall’apparenza, vi assicuro che è fattibile in casa senza troppe difficoltà.

Casetta di pan di zenzero





360 gr. zucchero di canna | 110 gr. zucchero semolato | 360 gr. burro | 10 gr. cannella in polvere | 25 gr. zenzero in polvere | 90 gr. uova | 25 gr. latte intero fresco | 720 gr. farina | 10 gr. lievito | 2 gr. sale | 200 gr. zucchero a velo | 35 gr. albume | 5 gr. succo di limone | coloranti alimentari | 100 gr. Cioccolato bianco fuso
Versare nell'impastatrice i due tipi di zucchero, il burro, le spezie ed il sale. Aggiungere poi le uova ed il latte. Mescolare e finire con la farina ed il lievito.
Prelevare a questo punto la pasta e pressarla dentro lo stampo apposito in silicone, quindi cuocere in forno già caldo a 170° C per circa 20 minuti.
Fare raffreddare la pasta e togliere dallo stampo. A questo punto preparare la glassa mescolando lo zucchero a velo con l'albume montando il tutto con le fruste ed unendo alla fine il succo di limone.
Unire i pezzi della casetta tenendoli insieme alle estremità con del cioccolato bianco fuso e finire la decorazione a piacere con le glasse colorate.

[photo courtesy of Thinkstock]

Casetta pan zenzero Luca Montersino

La ricetta della casetta di pan di zenzero che potete utilizzare, nel caso ne avanzi, anche per la preparazione dei gingerbread man (avete presente l’omino di pan di zenzero di Shrek?) proviene dal sito di Alice.tv ed oltre che sui bambini avrà di certo un sicuro effetto anche sugli adulti. Preparatevi ad essere invasi da un profumo di spezie inebriante che si sprigiona per la casa.

L’ideale per la preparazione della casetta di pan di zenzero sarebbe utilizzare lo stampo apposito, in silicone, che riproduca le singole facciate più il tetto, in mancanza attrezzatevi con carta forno e metro per ottenerle in maniera alternativa senza alcun problema. Per quanto riguarda le decorazioni il grande pasticcere utilizza le sole glasse colorate, voi potete optare anche per altri ingredienti, come ad esempio caramelle e cioccolatini ispirandovi alla nostra photo gallery.

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Come presentare il pandoro a Natale: idee e consigli (gallery)

Come presentare il pandoro a Natale: idee e consigli (gallery)

Con lo zucchero a velo, con una glassa al cioccolato, semplice senza zucchero o ancora con una golosa glassa di zucchero, il pandoro è il dolce tipico del Natale: quello […]

Dolci di Natale, ricette facili

Dolci di Natale, ricette facili

Sono sicura che delle ricette facili per i dolci di Natale non potranno che essere apprezzate. Credo proprio che dopo avere organizzato a puntino un intero menù di Natale o […]

Torta albero di Natale

Torta albero di Natale

Avete voglia di preparare un dolce in occasione del Natale ma non avete dimestichezza con pasta di zucchero e decorazioni varie? Bene, basta poco per portare in tavola un dessert […]

Torrone morbido, una ricetta perfetta per le feste

Torrone morbido, una ricetta perfetta per le feste

La storia del torrone affonda le sue radici nell’antica cultura culinaria non solo del nostro paese, ma anche delle terre vicine. In Italia consideriamo da sempre questo dolce morbido e […]

Ricette natalizie, i pepparkakor profumo di spezie

Ricette natalizie, i pepparkakor profumo di spezie

Un nome complicato per dei biscotti semplici e super profumati, i pepparkakor altro non sono che dei biscotti ricchi di spezie, di origine svedese che si preparano soprattutto nel periodo […]