Tartufi al cioccolato e biscotti secchi con gli avanzi della Befana

 

8 gennaio 2013
0 commenti

Tartufi cioccolato biscotti secchi avanzi Befana

Ed è trascorsa anche l’Epifania, possiamo dire di aver definitivamente archiviato le feste natalizie. Il bilancio? Forse qualche chilo in più e sicuramente, specie per chi ha dei bambini in casa, una valanga di cioccolato e cioccolatini avanzati dalla calza della Befana da smaltire. Vi consiglio a questo proposito i tartufi al cioccolato e biscotti secchi per farli fuori nel migliore dei modi. I tartufi sono accattivanti, deliziosi, uno tira l’altro, è vero, ma le loro ridotte dimensioni ci consentono di non ingurgitare troppe calorie, a condizione che prevalga il buon senso di non farli fuori tutti in una volta.

Tartufi al cioccolato e biscotti secchi





200 gr. biscotti secchi | 100 gr. panna | 150 gr. cioccolatini o cioccolato | 70 gr. nocciole tritate | 1 bicchierino liquore | 50 gr. zucchero
Versare in un pentolino il cioccolato (o cioccolatini) e farlo fondere insieme alla panna a fuoco dolce. Una volta pronti farli intiepidire.
Unire adesso i biscotti secchi tritati grossolanamente, il liquore e le nocciole tritate. Impastare bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
Formare tante palline e passarle a piacere nella farina di cocco, nel cacao amaro o nella frutta secca tritata.
Conservare in frigo fino al momento di servire.

[photo courtesy of Thinkstock]

Tartufi cioccolato biscotti secchi avanzi Befana

Come si preparano i tartufi? Prendete tutti i cioccolatini che avete a disposizione e fondeteli su fuoco dolce insieme a poco burro, dopodichè uniteli a dei biscotti secchi tritati grossolanamente ed alla frutta secca che avete in casa, meglio se le nocciole, che piacciono tanto ai bambini. Ottenuto un composto modellabile create delle piccole palline e passatele a piacere nel cacao amaro in polvere, nella frutta secca o ancora nel cocco grattugiato, giusto per creare una varietà di colori che li renda ancora più allettanti.

Ecco il miglior metodo per utilizzare gli avanzi della calza della Befana in maniera semplice ma golosa. Altre ricette sul tema? Provate i tartufi al cioccolato e sesamo, i tartufi di cioccolato senza glutine e uova e i baci di dama con cioccolato senza uova.

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Tartufi al cioccolato e torrone con gli avanzi delle Feste

Tartufi al cioccolato e torrone con gli avanzi delle Feste

Tra gli avanzi delle feste, ci scommetto, c’è anche del torrone. Nel caso in cui, così come a me, non vi faccia impazzire, vi consiglio di utilizzarlo nella preparazione di […]

Tortine di panettone e cioccolato

Tortine di panettone e cioccolato

Con il panettone si possono anche realizzare delle tortine come queste, con il cioccolato. Adatte ai bambini ma anche agli adulti golosi, rappresentano un modo semplice e goloso per fare […]

Tartufi di pandoro per Capodanno

Tartufi di pandoro per Capodanno

Che ne dite di utilizzare il pandoro nella realizzazione di questi dolcetti sfiziosissimi, da mangiare uno dopo l’altro e da servire magari in occasione del Capodanno? Le grandi abbuffate degli […]

Palline di panettone e cioccolato

Palline di panettone e cioccolato

Panettone avanzato dalle feste? Niente paura, prepariamoci dei dolcetti golosi per ogni momento della giornata. Le palline di panettone e cioccolato risultano talmente deliziose che vi faranno dimenticare, nel caso […]

Biscotti morbidi con Pandoro, cocco e cioccolato!

Biscotti morbidi con Pandoro, cocco e cioccolato!

Dopo le feste capita spesso di ritrovarsi con gli avanzi del Natale e del Capodanno, sui fornelli, nel forno, in frigo e in dispensa. Tutta la parte salata viene consumata […]