Salame di cioccolato vegano

 

3 giugno 2017
0 commenti

Se vi piacciono le ricette semplici non potrete rinunciare alla preparazione del classico salame di cioccolato. Oggi però proponiamo una variante davvero adatta a tutti: si tratta del salame di cioccolato vegano che arriva dal libro Rawlicious di Romina Coppola.

salame di cioccolato, salame, cioccolato

Senza uova, con il grano saraceno, con frutta secca e naturalmente cacao, la ricetta del salame di cioccolato vegano è facile da realizzare ed è adatta adatta per tutti.

Salame di cioccolato vegano





Per i biscotti: | Grano saraceno 200 grammi - Albicocche 100 grammi - Succo di arancia un bicchiere - un cucchiaino di arancia essiccata e di curcuma | Per il Salame: | Burro di cacao 70 grammi - pasta di cacao 20 grammi - caap crudo 50 grammi - olio di cocco un cucchiaino - 5 cucchiai di zucchero - biscotti di grano saraceno 100 grammi - bacche di goji 20 grammi - mirtilli 20 grammi - cacao 20 grammi ò pistacchi 30 grammi 

Preparate il vostro salame di cioccolato vegan frullando il grano saraceno: dovrete renderlo una farina. Aggiungete anche le albicocche spezzettate, il succo di arancia, la polvere di buccia d'arancia e la curcuma. Continuare a frullare tutti gli ingredienti. Sistemate il composto a un’altezza di circa mezzo centimetro e poi lasciate essiccare per 24 ore. Al momento opportuno ritagliate i biscotti nella forma preferita che preferite e lasciate continuare ad essiccare per altre 5 ore.
Fate fondere a bagnomaria il burro di cacao e la pasta di cacao e a fiamma spenta aggiungete anche il cacao, lo zucchero e l’olio di cocco.
Mescolare con cura e sbriciolare i biscotti e poi aggiungeteli al cioccolato. Aggiungete il resto degli ingredienti. Lasciate riposare a temperatura ambiente per 30 minuti. Formate un salame arrotolando il composto nella carta da forno e conservate il cioccolato vegan in frigorifero per almeno 8 ore. Spolverizzate con del cacao crudo prima di servirlo.  

[photo courtesy of thinkstock]

Perfetta se volete un dolce leggero, è ideale anche per l’estate, per chi non mangia uova o per chi è alla ricerca di un dolce leggero, ma molto gustoso. Se preferite una versione meno aromatizzata potrete anche evitare la buccia d’arancia o la curcuma, ma potrete anche personalizzare un po’ la ricetta magari sostituendo le albicocche con le prugne. Provate anche i dolcetti con cioccolato e nutella o la crostata con nutella senza cottura. 

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Torta al cioccolato senza glutine, un trionfo di golosità e di positività

Torta al cioccolato senza glutine, un trionfo di golosità e di positività

Quella che sto per presentarvi non ha niente, e dico niente, da invidiare ad una normale torta al cioccolato. Anzi, ha a suo favore il fatto di non contenere farina, quindi […]