Biscotti di San Martino ripieni con la ricotta, la ricetta siciliana

 

11 novembre 2018
0 commenti

Si chiamano panuzzi e sono i tradizionali biscotti che vengono preparati in Sicilia in occasione della festa di San Martino che cade l’11 novembre. Si tratta dei classici biscotti che vengono farciti con un ricco composto a base di ricotta di pecora zuccherata e setacciata.

ricotta

Sono morbidi e sono semplicemente perfetti per essere inzuppati all’interno del vino moscato. Sono dolcetti che piacciono a grandi e piccini e sono veramente squisiti.

Biscotti di San Martino ripieni con la ricotta, la ricetta siciliana





400 gr Farina 00 - 100 gr Zucchero semolato - 85 gr Strutto - 25 gr Lievito di birra- 100 ml Acqua | 75 ml Marsala all'uovo | 1 cucchiaio Semi di finocchio - 1 cucchiaio Cannella in polvere - Mezzo cucchiaino sale | 500 gr Ricotta di pecora - 120 gr Zucchero semolato - Gocce di cioccolato
Preparate innanzitutto la crema di ricotta: mescolate all’interno di una ciotola la ricotta insieme allo zucchero e lavorate bene con una forchetta. La consistenza deve essere non troppo morbida, né troppo liquida.
Amalgamate bene lo zucchero con la ricotta e poi passatela al setaccio aiutandovi con una spatola: in alternativa potrete utilizzare un frullatore per amalgamare meglio gli ingredienti.
Setacciate la ricotta zuccherata e poi versatevi all’interno le gocce di cioccolato e mescolatele bene. Coprite bene con la pellicola e lasciate riposare in frigorifero fino al momento di riprendere il vostro composto.
Ora preparate anche l’impasto: versate all’interno della planetaria con foglia tutti gli ingredienti necessari, la farina, lo zucchero, lo strutto. Avviate mantenendo la bassa velocità. Riscaldate leggermente l’acqua e non appena sarà diventata tiepida aggiungetevi all’interno anche il lievito di birra per lasciarlo amalgamare meglio. Quando il composto appare abbastanza omogeneo, sostituite la foglia con il gancio. Versate a filo l'acqua con il lievito sciolto, ma un po’ alla volta.  Alternate il tutto con il marsala. Inserite con la planetaria in movimento anche un cucchiaio di semi di finocchio, un cucchiaio di cannella, mezzo cucchiaino di sale.
Tenete conto che il panetto dovrà avere l’aspetto di un panetto di pasta di pane. Trasferite l'impasto all’interno di una ciotola, coprite con la pellicola e lasciare riposare per almeno un’oretta. Trascorso il tempo necessario, arrotolate il vostro impasto e suddividetelo in diverse parti più piccole e poi massaggiatele con lo strutto. Andate a formare dei piccoli cilindri che poi arrotolerete.
Sistemate i Biscotti di San Martino sulla carta da forno e lasciate lievitare per almeno 80 minuti. Infornare a 170 gradi per 45  minuti circa controllando bene la cottura. Sfornateli e poi non appena saranno ancora tiepidi, tagliate la calotta e bagnate con il marsala l'interno del biscotto e la parte inferiore della calotta, poi farcite con la crema di ricotta. Ricoprite i Biscotti di San Martino con la calotta e poi cospargete con lo zucchero a velo.

[photo courtesy of thinkstock]

La ricca farcitura di ricotta inoltre viene arricchita anche dalla presenza delle gocce di cioccolato mentre una volta pronti non dovrete fare altro che servirli con dello zucchero a velo a decorare la superficie. 

DOLCE DI SAN MARTINO 

PERE DI SAN MARTINO

FRITTELLE DI SAN MARTINO

 

 

 

 

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Siamo spiacenti ma al momento non esistono articoli correlati per Biscotti di San Martino ripieni con la ricotta, la ricetta siciliana.