Pudding cremoso al cioccolato fondente

 

14 agosto 2010
0 commenti

Il pudding è un dolce della tradizione america e inglese anche se viene fatto in due modi differenti. Sostanzialmente è un budino che però può essere servito tiepido, cremoso oppure addensato, dipende appunto dalla tradizione del luogo.

Il pudding inglese, consumato in Inghilterra, Irlanda e Australia, è più simile ad una torta e viene cotto al vapore. Il pudding americano, invece, che si trova anche nel Canada, è una sorta di budino cotto sul fuoco o a bagnomaria, utilizzato anche come farcitura per le torte al cioccolato e con un ingrediente che fa da addensante.

Già ai primi del ‘900 la ricetta faceva la sua comparsa nei libri di cucina. Il pudding cremoso veniva utilizzato nelle diete per i bambini e gli anziani che non riuscivano a nutrirsi adeguatamente per il suo apporto elevato di calorie. Ora è solo un gustoso dessert che può essere consumato a merenda o dopo una buona cena.

Servito liscio, oppure decorato con panna, biscotti secchi o smarties per i bambini, è una golosità che piace a tutti. La preparazione della nostra ricetta richiede quaranta minuti e due ore di cottura.

Pudding cremoso al cioccolato fondente





360 gr. cioccolato fondente | 6 uova | 200 gr. burro | 300 gr. zucchero | 1 cucchiaio cognac | 50 gr. cacao amaro
Sciogliete sul fuoco 200 grammi di zucchero con acqua e portate ad ebollizione. Cuocete per cinque minuti in modo da ottenere uno sciroppo.
Mettete in un pentolino il burro a pezzetti e il cioccolato a scaglie e fate fondere a fuoco basso. Poi incorporate lo sciroppo di zucchero. Lasciate intiepidire e aggiungete un cucchiaio di cognac, o altro liquore.
Con uno sbattitore elettrico montate lo zucchero rimanente e le uova fino ad ottenere una crema quasi bianca poi amalgamatela al composto con il cioccolato, delicatamente.
Prendete uno stampo e foderatelo con carta da forno, poi versatevi l'impasto e sistematelo a bagnomaria in un contenitore più grosso e mettetelo nel forno per circa due ore. Il pudding risulterà ben rappreso all'esterno, ma cremoso all'interno.
Aspettate che si sia raffreddato poi servitelo in piattini e spolveratelo di cacao amaro e zucchero a velo, guarnitelo con una fetta d'arancio o qualche biscottino secco o di quelli che si servono con il the, tipo le lingue di gatto.

[photo courtesy of pinkofperfection]

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Budino ricotta e cioccolato con il bimby

Budino ricotta e cioccolato con il bimby

Scrivo questa ricetta e ho già l’acquolina in bocca, un delizioso e soffice budino ricotta e cioccolato da assaporare come dessert magari dopo una cena in compagnia. La preparazione che vi […]

Pudding al cioccolato e datteri con crema al brandy

Pudding al cioccolato e datteri con crema al brandy

Questo pudding al cioccolato fondente e datteri è davvero una delizia, dolce e delicato. I datteri danno un sapore particolare all’impasto e la crema al brandy dà quel tocco di […]

Crema fredda gratinata al cioccolato fondente

Crema fredda gratinata al cioccolato fondente

La crema fredda gratinata al cioccolato fondente è un dolce particolarissimo, un dessert perfetto per le cene di classe in cui volete stupire i vostri ospiti. Non è molto complicato […]

Il Perfetto Budino al cioccolato

Il Perfetto Budino al cioccolato

Il budino al cioccolato è un classico dell’infanzia di una volta che può essere riscoperto ancora. Fresco e guarnito con panna, riccoli di cioccolato e magari qualche frutto di stagione, […]

Creme brulè al cioccolato fondente

Creme brulè al cioccolato fondente

La classica creme brulé è buonissima, ma questa versione di creme brulè al cioccolato fondente è una  variante veramente gustosa e golossisima!! Quello che vi serve è del buon cioccolato […]