leonardo.it

Pastiera con ricotta e gocce di cioccolato per la Pasqua

 

31 marzo 2013
0 commenti

Pastiera ricotta gocce cioccolato bambini

Nell’augurare ai nostri lettori e lettrici Buona Pasqua, approfitto per segnalarvi una ricetta facile ma un po’ laboriosa per fare in casa una golosa variante della pastiera napoletana: la pastiera con ricotta e gocce di cioccolato. Il prcedimento è come per il classico dolce di Pasqua della tradizione partenopea: una base di pasta frolla con i bordi alti farcita con ricotta vaccina, grano cotto, acqua di fiori d’arancio ma arricchita anziché con i canditi all’arancia e al cedro, con le gocce di cioccolato.

Pastiera con ricotta e gocce di cioccolato





Per la pasta frolla: 350 gr. farina | 2 uova | scorza grattugiata di 1 limone | 200 gr. zucchero | 75 gr. burro | 1/2 bustina lievito per dolci | un pizzico sale | Per la farcitura: 400 gr. ricotta di mucca | 1/2 fiala acqua di fiori d'arancio | 250 gr. grano cotto | 150 gr. gocce di cioccolato
Preparate la pasta frolla: lavorate le uova con lo zucchero, la scorza grattugiata di limone e un pizzico di sale. Aggiungete la farina setacciata e il burro fuso, per ultimo il lievito setacciato.
Stendete i 2/3 della pasta e foderate lo stampo da pastiera. In una ciotola amalgamate la ricotta con l'acqua di fiori d'arancio, le gocce di cioccolata e il grano cotto, quindi farcite la pastiera.
Lavorate la pasta frolla messa da parte e confezionate le strisce della pastiera. Infornate a 180° e cuocete per circa 40-45 minuti.

[photo courtesy of Thinkstock]

La ricetta della pastiera con ricotta e gocce di cioccolato è una variante più golosa del dolce tradizionale napoletano e anche più adatta ai bambini che sono golosi di cioccolato ma non altrettanto di canditi. Come anticipavo il procedimento per fare la pastiera al cioccolato è lo stesso della pastiera napoletana, ma nella farcitura di ricotta di mucca con il grano cotto aromatizzata con l’acqua di fiori d’arancio al posto dei canditi di cedro e di arancia vanno aggiunte le gocce di cioccolato fondente, o il cioccolato al latte a scaglie, se preferite. Dopo aver farcito la pastiera, lavorate la pasta frolla messa da parte, stendetela con il matterello e confezionate delle strisce di pasta sottili per decorare la pastiera. Infornate e attendete almeno 40 minuti prima di poter sfornare la golosa pastiera con ricotta e gocce di cioccolato!

Posso consigliarvi di preparare questo dolce di Pasqua il giorno stesso della festa, o la sera prima, perché la ricotta sarà ancora più buona se fresca. Ricordate inoltre di conservare la pastiera in frigorifero e di consumarla in pochi giorni perché nonostante la ricotta venga cotta nel forno a 180° gradi, non si conserva per più di 4-5 giorni in frigorifero. Ma forse siete così ghiotti che non farete rimanere la pastiera con gocce di cioccolato così tanto tempo in casa! Buona Pasqua.

Articoli Correlati
YARPP
Pastiera napoletana di Salvatore de Riso

Pastiera napoletana di Salvatore de Riso

Credo che lo conosciate tutti, ricordo come qualche anno fa mi sia recata a Minori, presso la sua pasticceria, quasi come fosse un luogo di culto. Salvatore de Riso è […]

I cannoli con ricotta e gocce di cioccolato

I cannoli con ricotta e gocce di cioccolato

Ecco una ricetta un po’ laboriosa ma certamente molto gustosa per preparare in casa dei cannoli con ricotta e gocce di cioccolato. La ricetta è una variante dei classici cannoli […]

Dolci per la Pasqua: la torta di ricotta

Dolci per la Pasqua: la torta di ricotta

Quasi non ne posso più di dolci pasquali alla ricotta! La Pastiera e la Cassata, poi tutte le varie torte e tortine, crostate e sfoglie che proprio io ho proposto in […]

Dolci di Pasqua, la pastiera napoletana gigante

Dolci di Pasqua, la pastiera napoletana gigante

Mi permetto di inserire questa foto di ingredienti e non una foto di una “pastiera napoletana gigante” solo perché abbiamo già parlato della ricetta originale della pastiera napoletana e quindi […]

Ricette per Pasqua, la pastiera napoletana

Ricette per Pasqua, la pastiera napoletana

Miti, supposizioni storiche, leggende e storie avvolgono la pastiera napoletana, dolce simbolo di Pasqua e sicuramente sapore antico che ogni napoletano lega a una mamma, una nonna, una zia, dolcissima […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento