Dolci per le feste di compleanno, i brigadeiros, ovvero i tartufi al latte condensato

 

3 Ottobre 2010
0 commenti

Solo a vederli così colorati e variopinti sul vassoio mettono un’allegria! La stessa allegria che vorremmo suscitare nei bambini ogni qual volta organizziamo una festa di compleanno. Bene, se questo è l’intento vi assicuro che preparando i brigadeiros, ci riuscirete alla grande. Ma vediamo un pò meglio di cosa si tratta. I brigadeiros, come ho appreso da una piccola ricerca sul web, sono dei dolcetti di origine brasiliana a base di latte condensato e cioccolato simili ai nostri tartufi che vengono preparati e serviti in occasione delle feste tra bambini in Brasile.

I brigadeiros sono facilissimi da preparare, dovrete solo versare il latte condensato in una padella e farlo sciogliere insieme al cioccolato fondente mescolando con un cucchiaio di legno per circa 10 minuti. A quel punto l’importante sarà travasare il composto in un recipiente per farlo raffreddare. Una volta freddo arriva il momento ideale nel  quale potreste coinvolgere anche i vostri bambini: ci si ungono le mani con burro o olio e si prelevano delle piccole quantità per formare le palline da passare successivamente nelle codette colorate.

Per un festoso effetto cromatico vi consiglio di utilizzare quelle al cioccolato, ma anche quelle colorate (tipo arcobaleno), i bambini ovviamente impazziranno di fronte a questa esplosione di colori. Per una versione più “leggera” dei brigadeiros ho letto che esiste la variante senza cioccolato: potete omettere il cioccolato fondente e sostituirlo con 4 cucchiai di cacao amaro in polvere. Mi raccomando, quando acquistate il latte condensato scegliete quello zuccherato, è questo tipo quello adatto per la preparazione dei brigadeiros. Oltre che nelle codette colorate potete passare i brigadeiros anche nella farina di cocco disidratata, otterrete così un terzo colore, il bianco.

Brigadeiros





1 lattina di latte condensato | 200 gr. cioccolato fondente | q.b. codette colorate
Versare il latte condensato in una pentola ed aggiungere il cioccolato fondente. Fare cuocere a fiamma molto bassa fiino a completo scioglimento del cioccolato.
Continuare a mescolare per circa 10 minuti, non di più, il conposto dovrà rassodarsi leggermente.
A questo punto togliere dal fuoco e porre in un recipiente a fare raffreddare.
Quando il composto sarà tiepido, e quindi facilmente manipolabile, imburrare le mani formare tante piccole palline.
Passare ogni pallina nelle codette colorate a scelta.

[photo courtesy of fczuardi]

Sapete a cosa devono il loro nome questi dolcetti? Nel 1945 si candidò alla presidenza della Repubblica il brigadiere Eduardo Gomez, un uomo di bell’aspetto che riscosse subito un grande successo tra le donne, le quali prepararono diverse feste in suo onore proponendo questi dolcetti. Dal suo slogan “Vote no brigadeiro que è bonito ed è solteiro” nacque il nome dei brigadeiros.

Articoli Correlati
Ricette dolci per bambini, i ciocorì al cioccolato bianco

Ricette dolci per bambini, i ciocorì al cioccolato bianco

Chi non se li ricorda o non li ha mai mangiati? I ciocorì rappresentano uno dei dolcetti più golosi della mia infanzia, ne divoravo a quintali. Quello che ricordo con […]

Dolci senza uova e glutine, i tartufi alle castagne

Dolci senza uova e glutine, i tartufi alle castagne

Saranno pure senza uova e senza glutine questi tartufi, ma costituiscono ugualmente l’apoteosi del gusto. Che poi, quando in una ricetta troviamo la parola senza, ci lasciamo un pò suggestionare, […]

Cioccolato e bambini, i chocolate fudge con nocciole

Cioccolato e bambini, i chocolate fudge con nocciole

Buona domenica. Pronti per un dolcetto pensato per i bambini ma che potrete servire come dessert di fine pranzo della domenica? Bene, ecco per voi i chocolate fudge con nocciole. […]

Tartufi di cioccolato al caffè senza glutine e uova per un dolce momento di piacere

Tartufi di cioccolato al caffè senza glutine e uova per un dolce momento di piacere

Cioccolato che passione! Da vera golosa non riesco a farne a meno. Giornalmente mi ritaglio il mio personalissimo momento goloso in cui gusto il mio quadretto di cioccolata, tranquillamente seduta […]

Tartufi di cioccolato senza glutine e uova

Tartufi di cioccolato senza glutine e uova

Non riesco a rinunciare alla cioccolata, mai, neanche in estate. Se anche voi avete la stessa mia debolezza, chiamiamola con il suo vero nome, golosità, vi suggerisco la ricetta di […]