Dolci di Carnevale: le frappe al cacao

 

8 marzo 2011
commenti

Frappe al cacao Dolci di Carnevale: le frappe al cacao

Martedì Grasso è arrivato, e il Carnevale ora più che mai può davvero esplodere in tutta la sua festa ed energia! In queste settimane ci siamo avventurati nel mondo di tutti quei dolcetti che, per tradizione, si preparano in questo tempo dedicato all’allegria di maschere, stelle filanti e coriandoli: dalla schiacciata fiorentina al migliaccio di Napoli, passando per il sanguinaccio lucano, le frittelle di riso, le fritole veneziane, i krapfen, le cattas sarde, le castagnole di ricotta, i ravioli dolci ripieni di marmellata e altre appetitose specialità.

Nel corso del comporsi di questo goloso ricettario non potevano certo mancare, vista l’occasione, le frappe:  abbiamo visto come si preparano quelle classiche fritte, quelle più leggere al forno e ora, in quella che è un’altra variante ancora, vi voglio proporre quelle fatte a base di uno degli ingredienti più amati in assoluto: il cacao!

Frappe al cacao





500 gr. farina | 100 gr. zucchero | 50 gr. cacao amaro | 3 uova | 150 gr. burro | 1 bustina lievito in polvere | 1 pizzico sale | 1 bicchierino grappa secca | q.b. olio di semi (per la frittura) | q.b. zucchero a velo
Impastare insieme lo zucchero, il cacao, le uova, la farina, il lievito, il burro, il sale e la grappa.
Coprire l'impasto con la pellicola, far riposare in frigo per 20 minuti.
Tirare la pasta e tagliarla a strisce, oppure in rombi irregolari.
Friggere, scolare e cospargere di zucchero a velo.

[photo courtesy of Theobroma-cacao]

Queste frappe, come da tradizione, si fanno intagliando – con il coltello oppure con la rotellina dentellata – la pasta stesa in strisce (larghe 2 dita circa) o sennò in rombi più o meno irregolari. Le classiche strisce, in particolare, prima di andare in frittura si  incidono al centro.

La pasta si prepara impastando bene la farina con dello zucchero, un pizzico di sale, un bicchierino di grappa, una bustina di lievito in polvere, un po’ di burro (a temperatura ambiente), delle uova (una alla volta) e del cacao amaro. L’impasto, da lavorare a mano con cura, deve diventare liscio e senza grumi: una volta raggiunta questa consistenza, va coperto con della pellicola trasparente e messo in frigorifero a riposare e rassodare per una ventina di minuti. Trascorsi questi 20 minuti, l’impasto va steso con l’aiuto di un mattarello: la sfoglia che si ottiene deve avere idealmente lo spessore di 2-3 millimetri. Dopo la frittura in padella, le frappe si tolgono dal’olio con la schiumarola, si tamponano con della carta assorbente e si spolverano con lo zucchero a velo: vi auguro un buono, buonissimo Carnevale!

Commenta!

Commenti

  1. [...] courtesy of Thinkstock]Non c’è festa di Carnevale senza frappe nella mia casa, da sempre. Quando ero bambina e si festeggiava la festa in maschera a scuola io [...]

Articoli Correlati
YARPP
Dolci di Carnevale: taralli al naspro

Dolci di Carnevale: taralli al naspro

I taralli al naspro sono ciambelline preparate con un impasto aromatizzato all’anice e rivestite di una glassa – il naspro appunto – fatta a base di zucchero, acqua e limone: […]

Dolci di Carnevale: ravioli dolci ripieni di nutella, marmellata e ricotta

Dolci di Carnevale: ravioli dolci ripieni di nutella, marmellata e ricotta

La ricetta di Carnevale di oggi potrebbe sembrare, ad una prima occhiata veloce, buona per preparare un primo: trattandosi di ravioli, in effetti, non potrebbe essere altrimenti. Eppure, non è […]

Dolci di Carnevale: le frittelle al cioccolato

Dolci di Carnevale: le frittelle al cioccolato

Questa è una ricetta che necessita di tempo e di pazienza: sto parlando di golosissime frittelle di Carnevale al cioccolato! Le ricette dolci di Carnevale vogliono praticamente quasi tutte la […]

Dolci di Carnevale: le frappe al forno

Dolci di Carnevale: le frappe al forno

Con il Carnevale alle porte, si avvicina il momento d’oro delle feste in costume, dei coriandoli e…delle frappe al forno! A onor del vero qui dalle mie parti, in mezzo […]

Frappe

Frappe

Passando in questi giorni vicino alle pasticcerie si sente un profumo molto invitante di dolci buonissimi tipici del periodo di carnevale……le frappe!! Al forno, fritte, semplici o al cioccolato questi […]