Ricette vegane: frollini al cioccolato e grano saraceno

 

18 maggio 2011
0 commenti

frollini cioccolato grano saraceno

I frollini al cioccolato e grano saraceno hanno tutte le caratteristiche necessarie per rientrare a pieno titolo in un tipo di alimentazione vegana, ovverosia un regime nutrizionale che, come quello vegetariano, esclude l’utilizzo di carne e pesce ma, di base, se ne differenzia perché esclude anche uova, latticini e miele. Precisato questo, è ovvio dunque che questi frollini rustici  (salvo casi di specifiche allergie o intolleranze) possono veramente andare bene per tutti! Quelli che si arriveranno a sfornare sono biscotti croccanti fuori e morbidi dentro, di grana piuttosto grossolana e ingolositi di gocce di cioccolato: per ottenere frollini dalla consistenza complessiva meno secca, se non si è vegani basterà sostituire il burro di soya con del burro classico derivato dal latte, avendo cura in questo caso di alleggerire la dose.

Frollini al cioccolato e grano saraceno





100 gr. burro di soya | 2 cucchiaini cremor tartaro | 80 gr. zucchero di canna | 10 gr. maizena | 20 gr. farina di farro | 80 gr. farina di grano saraceno | 20 gr. farina di miglio | 40 gr. farina bianca 00 | 80 gr. farina integrale | 1 pizzico sale | q.b. latte di soya | q.b. gocce di cioccolato
Mischiare le diverse farine, dopodiché incorporarvi la maizena, il cremor tartaro, lo zucchero e il sale.
Aggiungere il burro di soya e il latte.
Impastare tutto e aggiungere in ultimo i pezzetini (gocce) di cioccolato. Lasciare in frigo per 30 minut e poi stendere la pasta.
Dare la forma desiderata ai biscotti intagliandoli nella pasta, disporre i biscotti su una teglia coperta di carta da forno.
Cuocere a 180° per un quarto d'ora abbondante.

[photo courtesy of Thinkstock]

La difficoltà di questa ricetta consiste nella reperibilità degli ingredienti, in gran parte rintracciabili nei negozi specializzati: l’elenco comprende, in particolare, una serie di specifiche farine differenti che conta quella bianca di tipo 00, quella di grano integrale e quelle di grano saraceno, di miglio e infine di farro. La ricetta, oltre ad elementi più comuni come zucchero di canna, sale e pezzettini di cioccolato, richiede anche latte di soya, burro di soya, maizena e cremor tartaro: con quest’ultimo, in particolare, s’intende  una miscela pronta di bicarbonato di sodio, bitartrato di potassio e fecola di mais.

La procedura per fare i biscotti in sé per sé, invece, è facilissima: per partire si mischiano insieme tutte le farine, dopodiché si vanno ad aggiungere la maizena, il cremor tartaro, il sale e lo zucchero; fatto questo, si uniscono al composto prima il burro spezzettato e il latte di soya, e poi le gocce di cioccolato. L’impasto, a questo punto, si lascia in frigo per una mezz’oretta circa e poi si stende: una volta intagliati i frollini al cioccolato e grano saraceno, si dispongono su una teglia e si cuociono per 15-20 minuti a 180°.

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Siamo spiacenti ma al momento non esistono articoli correlati per Ricette vegane: frollini al cioccolato e grano saraceno.