Torta ricotta e fichi dei Menù di Benedetta

 

30 settembre 2012
0 commenti

Torta ricotta fichi Menù Benedetta

Si chiama torta ricotta e fichi ma in realtà è una crostata con un cremosissimo ripieno di ricotta e fichi caramellati. L’ho vista preparare da Benedetta Parodi durante una recente puntata dei Menù di Benedetta, proprio qualche sera fa quando stavo uscendo di casa per andare in palestra. Sono rimasta di fronte la Tv di proposito pur di vedere di cosa si trattasse, ed è stato amore a prima vista. Insieme al cioccolato la mia grande passione in fatto di dolci (e non solo) è la ricotta.

Torta ricotta e fichi





400 gr. fichi | 90 gr. zucchero | 100 gr. zucchero per la crostata | 90 gr. burro | 1 uovo | 70 gr. yogurt | 320 gr. farina | 1/2 bustina lievito | 200 gr. ricotta | 2 tuorli
Pulire bene i fichi senza sbucciarli e tagliarli a spicchi. Farli caramellare con i 90 gr di zucchero in una padella. In una ciotola invece impastare lo zucchero rimasto con il burro, un uovo, lo yogurt, la farina e il lievito setacciati insieme. Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e farla riposare in frigo per 30 minuti.
Versare la ricotta in una terrina, unire i fichi caramellati ed i due tuorli. Mescolare bene.
Stendere la pasta frolla in una teglia imburrata ed infarinata. Punzecchiarla con una forchetta e versare sopra il composto di ricotta e fichi.
Cuocere in forno caldo a 180 C° per circa 40 minuti.

[photo courtesy of Thinkstock]

Torta ricotta fichi Menù Benedetta

Molto leggera rispetto alla maggior parte dei formaggi cremosi che si prestano alla preparazione di torte e biscotti, considero  la ricotta un ingrediente jolly. Ma la particolarità di questa crostata sta anche nella frolla, non una pasta frolla qualsiasi, ma con l’aggiunta di yogurt nell’impasto. Insomma, una torta del tutto nuova, almeno per me, che non avevo ancora preparato niente di simile.

L’accorgimento che secondo me la rende ancora più golosa è il caramellare i fichi prima di unirli alla ricotta. A parte questo la torta ricotta e fichi è veramente facile da preparare. Perfetta per colazione, la trovo un ottimo dolce per utilizzare questo tipo di frutta che io non amo mangiare particolarmente al naturale.

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Sbrisolona ripiena con ricotta e amaretti

Sbrisolona ripiena con ricotta e amaretti

Era da un po’ che non preparavo una torta del genere quando mi sono lasciata tentare dalla sbrisolona ripiena con ricotta e amaretti. Non avevo mai provato un ripieno del […]

Crostata alla ricotta e cacao

Crostata alla ricotta e cacao

Avete presente quando la voglia di dolce prende il sopravvento diventando il vostro chiodo fisso? Bene, in questi casi un dessert che può sedarla alla grande è la crostata alla […]

Crostata alla crema di yogurt

Crostata alla crema di yogurt

Devo assolutamente condividere con voi l’ultimo e soprendente dolce da me preparato, la crostata alla crema di yogurt. Adoro le crostate ma ero stufa di preparare le solite ripiene di […]

Crostata alla ricotta con ciliegie sciroppate

Crostata alla ricotta con ciliegie sciroppate

Questa crostata alla ricotta con ciliegie sciroppate è una ricetta davvero golosa e che volendo potete preparare in modo davvero molto veloce se decidete di utilizzare una pasta frolla già […]

Crostata di pasta brisée con ricotta e lamponi

Crostata di pasta brisée con ricotta e lamponi

Una crostata di pasta brisée con ricotta e lamponi fresca e deliziosa come dessert, o merenda, facile da preparare e con ingredienti semplici e genuini. Frutta fresca e ricotta da gustare […]