Piccoli suggerimenti per le decorazioni dei cupcake!

 
Claudia
16 novembre 2010
Commenta

Una volta pronta la vostra pasta di zucchero potrete fare moltissime cose, ma la conservazione, la lavorazione e qualche piccolo accorgimento vi permetteranno di non rovinare il lavoro finale! Innanzi tutto infarinatevi le mani con l’amico di mais prima di lavorare la pasta per ammorbidirla, sia per evitare che si attacchi alle mani, anche solo leggermente, e poi anche per garantire una conservazione più lunga, infatti i vostri cupcake decorati con la pasta di zucchero potranno essere conservati fino a 2 giorni, sempre fuori dal frigo.

Quando avrete ottenuto la vostra pasta, colorata anche come più vi piace, o a tema con la festa che state organizzando, del fondat potrete fare quello che volete! Trasformarlo, intrecciarlo, ritagliarlo e quant’altro. Prima di stendere uno strato sui cupcake però vi converrà nappare la superficie del dolcetto con una crema, in modo che la pasta aderisca bene, potrete ad esempio usare una crema al burro.

Un altro consiglio molto importante è quello di avvolgere sempre nella pellicola trasparente la parte di pasta che non state lavorando: la pasta di zucchero si secca molto velocemente, quindi mentre date forma a una parte di essa avvolgete nella pellicola il resto del fondant.

Per quanto riguarda la conservazione potrete prepararne anche grandi quantità, infatti la pasta di zucchero, ben impacchettata nella pellicola si conserva fino a 2 mesi! Non va messa in fresco in frigo e non va congelata, e se quando vorrete utilizzarla vi sembrerà troppo dura basteranno pochi secondi nel microonde per ammorbidirla di nuovo.

Se mentre fate qualche decorazione la pasta di zucchero si apre o cede leggermente rilavoratela con le mani o ristendetela con il matterello, infatti in questo modo il calore prodotto la ammorbidirà ulteriormente e la renderà quindi più facile da lavorare. Non va assolutamente bagnata, per rattoppare un foro o per congiungere due parti, la pasta è composta di zucchero, quindi si disferebbe! Se non volete o non potete disfare la decorazione che sembra ceda o che si è bucata potrete chiudere le piccole fessure con un po’ di margarina.

[photo courtesy of QuintanaRoo]

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
7 cupcake decorati con fiori FOTO

7 cupcake decorati con fiori FOTO

So bene che manchino ancora parecchi giorni, ma nonostante le temperature si siano notevolmente abbassate nell’ultima settimana inizio a sentire profumo e voglia di primavera, che si tramutano nell’esigenza di […]

Red Velvet Cupcake, un po’ di storia

Red Velvet Cupcake, un po’ di storia

Questa ricetta è sempre stata presente nel mio libro di cucina tutto dedicato ai cupcake (sono un’appassionata di questi meravigliosi dolcetti scenografici!), e quindi stavolta prima di passare alla ricetta […]

Dolci di natale, le più belle torte decorate

Dolci di natale, le più belle torte decorate

Buongiorno! Siamo agli sgoccioli, ancora 4 giorni e sarà Natale. Immagino molti di voi alle prese con l’organizzazione dei menù della Vigilia e di Natale e sicuramente avrete già curato […]

Una galleria di immagini per i bellissimi cupcake

Una galleria di immagini per i bellissimi cupcake

Diciamoci la verità, i cupcake non sono dei solci molto difficili da preparare, a meno che non lo si voglia fare a regola d’arte, mescolando prima gli ingredienti solidi e […]

Le decorazioni per i cupcake: la pasta di zucchero (detta anche fondant)

Le decorazioni per i cupcake: la pasta di zucchero (detta anche fondant)

La pasta di zucchero, nota anche come fondente di zucchero, o più semplicemente fondant, può comodamente essere acquistata: nei supermercati più forniti, nei negozi specializzati in articoli alimentari (quelli che […]