Torta zebrata senza latte con il bimby

 

1 marzo 2011
3 commenti

La torta zebrata è un dolce casalingo accattivante e, nel suo piccolo, coreografico: tagliandolo a fette, infatti, si scoprirà un impasto interno soffice, al sapore di cacao ma soprattutto…completamente striato! Il segreto del suo cuore zebrato sta semplicemente nel modo in cui l’impasto, lavorato prima a dovere nel boccale bimby, si va a versare nello stampo (che per rendere al meglio deve essere rotondo e del diametro di 24 cm): dopo aver imburrato e infarinato la tortiera, infatti, i due impasti (uno neutro e l’altro arricchito di cacao) vi andranno disposti versandoli alternati al centro della tortiera stessa uno dopo l’altro, fino ad esaurire entrambi gli impasti.

Così facendo, nello stampo si formeranno dei cerchi concentrici gialli e marroni che si alterneranno uno dopo l’altro dal centro fino al bordo: il dolce così ottenuto andrà quindi infornato e cotto per almeno 50 minuti alla temperatura costante di 180°.

Torta zebrata con il bimby





375 gr. farina 00 | 300 gr. zucchero | 5 uova | 3 cucchiaio cacao | 1 bustina lievito per dolci | 1 misurino acqua fredda | 1 misurino olio di semi
Versare nel boccale uova e zucchero, e lavorare per 2 minuti a velocità 4.
Aggiungere la farina, l'olio di semi e l'acqua, mischiando per 40 secondi a velocità 4. Mantenendosi sulla stessa velocità, unire il lievito mischiando qualche secondo.
Lasciare nel boccale metà del composto e unirvi il cacao. Mischiare per pochi altri secondi a velocità 4.
Imburrata e infarinata una tortiera, versarvi i due composti alternandoli.
Cuocere in forno a 180° per 50 minuti circa. Spolverare di zucchero a velo e servire.

[photo courtesy of Real Epicurean]

La lavorazione con il bimby fa sì che la preparazione occupi lo spazio di una manciata di minuti, tant’è che il tempo della ricetta può dirsi praticamente quasi tutto costituito dalla cottura in forno. La procedura si scandisce in diverse fasi, tutte fatte lavorando i diversi ingredienti alla stessa velocità, ovvero la 4. S’inizia con il mischiare le uova con lo zucchero e il composto di partenza che si andrà ad ottenere nel boccale bimby sarà omogeneo e piuttosto spumoso; dopo sarà la volta dell’acqua, della farina 00 e dell’olio di semi e successivamente della bustina di lievito in polvere per dolci.

A questo punto l’impasto, arrivato ad essere liscio e senza grumi di farina, dovrà essere diviso in 2 parti uguali: una sarà messa da parte in una ciotola, l’altra resterà invece nel boccale bimby per essere incorporata con 3 cucchiai di cacao. I 2 impasti, quindi, si andranno appunto a versare alternati al centro della tortiera: et voilà la zebra!

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Alessandra

    ho provato a fare la torta zebrata ma nn mi è riuscita la parte bianca si è separata
    dal cioccolat e il cioccolata si è messo alla base ma nn si è cotta bene si sente molto il sapore della farina.
    Ho usato lo sbattitore elettrico ed il forno ventilato.
    Lo stesso mproblema è successo ad una mia amica che ha provato con il bimy ed il forno statico potete darci dei consigli grazie

    18 Gen 2012, 11:27 am Rispondi|Quota
  • #2Brownie

    Ciao Alessandra, mi dispiace che la torta non sia venuta bene!!
    Quello che ti posso dire è di fare molta attenzione ad alternare gli impasti; prima di tutto sporca con burro e farina la teglia e poi versa 3 cucchiai di impasto bianco al centro della tortiera, poi sempre nel centro tre al cacao così via fino alla fine degli impasti: Ma ATTENZIONE non aspettare che il composto si espanda nella tortiera e non inclinarla assolutamente per far distribuire l’impasto!!!! L’impasto si espanderà da solo 😉
    Per il resto non credo che non hai amalgamato bene gli ingredienti anche se la prossima volta magari sbatti il tutto qualche minuto di più! Per quanto riguarda il forno poi va bene sia il ventilato che lo statico magari a fine cottura controlliamo che cuocia bene e utilizza il trucco dello stecchino!!
    A presto!! 🙂

    3 Feb 2012, 4:42 pm Rispondi|Quota
  • #3Josè

    Salve, ho scoperto da poco questo magnifico sito e per un ex pasticcere quale sono e stato come trovare un piccolo tesoro. Volevo fare questa semplice torta ma di effetto per dividerla con degli amici d’avanti un caffè ma non avendo il bimby non ho idea di quanto sia “un misurino”! Nella versione inglese mi pare aver capito si tratti di un bicchiere, ma se devo essere sincero mi pare troppo un bicchiere di olio, sicuramente allegherà il palato! Mi potete dire gentilmente le dosi in ml dell’acqua e dell’olio?
    Grazie per l’attenzione e continuate questo magnifico sito.

    27 Set 2012, 6:00 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Dolci senza latte e uova, il pan d’epices | Torte al Cioccolato
Articoli Correlati
Torta all’arancia con il bimby

Torta all’arancia con il bimby

Oggi ci concediamo una bella torta colorata e fresca, la torta all’arancia! Per farla ci vuole poco di tutto: una manciata tutto sommato limitata di ingredienti, 3 soli strumenti da […]

Torta paradiso con il bimby

Torta paradiso con il bimby

Il segreto del suo successo sta nella sua semplicità, ma piace anche perché è soffice, perché ha un cuore di crema di latte e perché – last but not least […]

La ricetta orignale del babà con il bimby

La ricetta orignale del babà con il bimby

La ricetta originale del babà pensavo fosse quella napoletana e che questo dolce fosse stato inventato da qualche cuoco alle prove con una nuova ricetta; invece no, leggendo qua e […]

Ricette per il bimby, la torta di amaretti

Ricette per il bimby, la torta di amaretti

La torta di amaretti con il bimby è una torta dal sapore particolare che magari non incontra il gusto di tutti ma che secondo me è particolarmente adatta in questa […]

Come preparare la pastiera napoletana con il bimby

Come preparare la pastiera napoletana con il bimby

La pastiera napoletana è uno dei dolci regionali che più adoro e preparalo con il bimby è un vero piacere. Leggera e morbida base di pasta frolla e un delizioso […]