Il semifreddo ai lamponi e pistacchi di Bronte

 

23 Giugno 2012
0 commenti

semifreddo lamponi pistacchi Bronte

Voglia di un dessert estivo, colorato e goloso? Bene, perchè ho quello che fa per voi, il semifreddo ai lamponi e pistacchi. Ha un impatto cromatico da restarne ipnotizzati, il bianco candido della panna, il verde acceso dei pistacchi di Bronte ed il rosso pieno dei lamponi. Si tratta di un dolce adatto al periodo, si conserva in freezer e si tira fuori solo qualche minuto prima di servirlo. L’ho preparato qualche sera fa in occasione di una cena tra amici ed ha riscosso così tanto successo che la ricetta mi è stata richiesta da più persone.

Semifreddo ai lamponi e pistacchi di Bronte





150 gr. zucchero | 5 tuorli | 250 gr. lamponi freschi | 100 gr. pistacchi di Bronte | 250 ml panna
Sciogliere in un pentolino lo zucchero con 100 ml di acqua. Fare raffreddare. Versare i tuorli in una ciotola e montarli con lo sciroppo di zucchero.
Conservare in frigo e nel frattempo montare la panna a neve ferma. Unire i due composti mescolando delicatamente.
Unire anche alcuni lamponi tagliati a pezzi e i pistacchi di Bronte tritati grossolanamente.
Versare il composto in uno stampo da plumcake rivestito di pellicola trasparente e mettere in freezer a solidificare per 3-4 ore.
Servire tagliato a fette e decorato con lampini interi in superficie.

[photo courtesy of Thinkstock]

semifreddo lamponi pistacchi Bronte

Alla fine ho ceduto e l’ho condivisa con tutti, dopo averli tenuti un pò sulle spine. Dunque, la ricetta è abbastanza semplice. Si parte da uno sciroppo di zucchero ottenuto facendolo sciogliere in acqua su fuoco. Una volta freddo si versano i tuorli in una ciotola e si montano con lo sciroppo.

Infine si unisce la panna montata, i pistacchi tritati e i lamponi, alcuni a pezzi, dentro il composto, altri da conservare per la decorazione finale. Il composto va versato in uno stampo da plumcake rivestito di pellicola e messo a solidificare per qualche ora in freezer. Tiratelo fuori solo una decina di minuti prima di consumarlo per agevolare la fuoriuscita dallo stampo.

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Semifreddo al cioccolato bianco e fragole

Semifreddo al cioccolato bianco e fragole

I semifreddi rappresentano la soluzione ottimale per il dessert di fine pasto, soprattutto all’arrivo dei primi caldi. Il semifreddo al cioccolato bianco e fragole, in particolare, è uno degli ultimi […]

Dolci estivi, il semifreddo alle mandorle e lamponi

Dolci estivi, il semifreddo alle mandorle e lamponi

Una nuova ricetta estiva, oggi, si tratta di un dolce che trae origine da un’accoppiata nuova (almeno per me) e vincente: mandorle e lamponi. Il semifreddo alle mandorle e lamponi, […]

Dolci cotto e mangiato, il semifreddo al caffè

Dolci cotto e mangiato, il semifreddo al caffè

Probabilmente tutti conoscete il latte condensato. Io lo associo più che altro alla mia infanzia, quando a volte capitava di fare merenda con una fetta di pane spalmata con il latte […]

Semifreddo al caffè senza glutine

Semifreddo al caffè senza glutine

Ancora una ricetta senza glutine, si tratta di un semifreddo, quello al caffè. Ideale da preparare nel periodo estivo, può essere comunque servito durante tutto l’anno, magari accompagnato da una […]

Un delizioso Semifreddo al caffè

Un delizioso Semifreddo al caffè

Ciao a tutti !! ecco la seconda ricetta del giorno!! un bel semifreddo al caffè!! dopo il fantastico ciambellone semifreddo con panna e colata di cioccolato……una ricetta più semplice e […]