Gelato alla crema con frutti di bosco

 

25 luglio 2016
0 commenti

Quella del gelato alla crema con frutti di bosco è una ricetta di Benedetta Parodi di facile esecuzione tanto da poter essere realizzata in casa e senza la gelatiera. Gli strumenti necessari si riducono ad un solo stampo da plumcake che dovrete avere cura di rivestire con della pellicola trasparente per agevolare l’estrazione prima di servirlo. Per il resto si tratta di un semplicissimo gelato alla crema genuino come pochi perchè fatto in casa, accompagnato da una deliziosa salsa ai frutti di bosco.

Gelato alla crema con frutti di bosco

Gelato alla crema con frutti di bosco





Per la crema: 6 tuorli | 6 cucchiai di zucchero | 1/2 lt di panna fresca | vanillina | Per la salsa: 200 gr di frutti di bosco surgelati | acqua qb | zucchero qb
Versare i tuorli in una ciotola ed unire lo zucchero. Mescolarli bene ed a lungo fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. In un'altra ciotola montare la panna quindi unirla, con molta delicatezza, al composto precedente.
Versare quanto ottenuto in uno stampo a forma di plumcake rivestito di carta forno o pellicola trasparente e fare rassodare per 3-4 ore in freezer.
Preparare la salsa di frutti di bosco facendo scaldare la frutta ancora surgelata in un pentolino insieme a dello zucchero e, se necessario, uno o due cucchiai di acqua fredda.
Fare cuocere la salsa per qualche minuto quindi tirare fuori il gelato dal freezer, tagliarlo a fette ed accompagnarle con la salsa ormai tiepida.

[photo courtesy of Thinkstock]

Il gelato alla crema si presta come pochi ad essere accompagnato da ingredienti a scelta come la frutta fresca, quella secca (provatelo con noci, uvetta e rum) o, ancora, arricchito con delle gocce di cioccolato. E’, allo stesso tempo, anche uno dei più semplici da fare in casa, non sottovalutatelo per la merenda dei bambini. Non dimentichiamo come possa essere utilizzato anche come base per degli irresistibili affogati al caffè, al cioccolato e amarena. Tenetene presente la ricetta, infine, per creare delle allettanti torte gelato con base di pan di spagna adatte al dessert di fine pasto. Non perdete la ricetta del gelato alla crema di mandorle, della torta gelato alla crema e albicocche sciroppate e della torta gelato alla crema con lamponi.

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Ricette dolci cotto e mangiato, il gelato alla stracciatella

Ricette dolci cotto e mangiato, il gelato alla stracciatella

E se anche in voi inizia ad insinuarsi una certa voglia di gelato, siete arrivati proprio nel posto giusto. Sto per proporvi infatti la ricetta del gelato alla stracciatella di cotto e mangiato, […]

Cotto e mangiato, il gelato fragole e panna

Cotto e mangiato, il gelato fragole e panna

Con l’estate alle porte la voglia di gelato è dietro l’angolo. E quale miglior ricetta di gelato se non quella di Cotto e Mangiato per poter soddisfare la nostra voglia […]