La torta gelato alla crema con lamponi per Ferragosto

 

8 Agosto 2012
0 commenti

Torta gelato crema lamponi ferragosto

Ecco un’altra ghiotta idea per il dolce di Ferragosto:la torta gelato alla crema con lamponi! E’ una ricetta facile da preparare e anche molto buona, ma vi prenderà un po’ di tempo la sua realizzazione perché dovrete preparare in casa il gelato alla crema e poi farcirlo con lamponi freschi, che ora sono di stagione, e poi spolverare tutto con un po’ di cannella.

Torta gelato alla crema con lamponi





1/2 bustina per il gelato alla crema: vaniglina | 4 turli | 200 gr. zucchero | 1/2 lt. latte | 150 gr. per la torta: lamponi | 1 cucchiaio zucchero | 1 cucchiaio cannella in polvere
Preparate il gelato alla crema: lavorate i tuorli con lo zucchero per circa 20 minuti. Nel frattempo fate bollire il latte e profumatelo con la vaniglina.
Quando le uova sono ben montate aggiungete poco per volta il latte bollente, quindi cuocete la crema a bagnomaria.
Mettete la crema in una terrina e mescolatela spesso per impedire che si formi il velo. Quindi versatela nella gelatiera e lasciate congelare per alcuni minuti.
Preparate la torta: mondate i lamponi freschi e mettetene metà sul fondo di un contenitore di vetro.
Coprite la frutta con il gelato e decoratelo con i lamponi restanti e su tutto cospargete lo zucchero mescolato ad una presa di cannella.

[photo courtesy of Thinkstock]

La ricetta della torta gelato alla crema con lamponi non è difficile da preparare, solamente un po’ lunga perchè per montare per bene i tuorli con lo zucchero per fare il gelato alla crema, dovete sbatterli per almeno 20 minuti, fino a quando, ricadendo nella terrina, avranno formato dei nastri. La consistenza dello zabaione deve essere come quando preparate il pan di Spagna, per intenderci. Certo, se usate la frusta elettrica il tempo di preparazione del gelato si riduce. La particolarità della torta gelato alla crema con lamponi è che non ha una base di biscotto o di pasta frolla, ma si prepara solamente con il gelato e i lamponi. A vostro gusto però potete variare la ricetta. Io ad esempio ho provato a sostituire la base di lamponi con uno strato doppio di biscotti pavesini inzuppati nel succo dei lamponi; e una volta con la pasta frolla per dolci già pronta, di quelle che si acquistano nei supermercati. Il risultato è stato in entrambi i casi squisito, per questo vi propongo la torta gelato alla crema con lamponi per il giorno di Ferragosto.

Un solo accorgimento per conservare il dolce: poichè si tratta di una torta con il gelato va messa in freezer e scongelata almeno 20 minuti prima di essere servita in tavola. Quindi se trascorrerete la giornata di Ferragosto al mare, sappiate che una semplice borsa frigo non sarà sufficiente a conservare la torta gelato alla crema con lamponi.

Articoli Correlati
La torta gelato alla fragola con lamponi e panna montata per Ferragosto

La torta gelato alla fragola con lamponi e panna montata per Ferragosto

Ecco un’altra ricetta molto sfiziosa e facile da preparare per il pranzo di Ferragosto: la torta gelato alla fragola con lamponi e panna montata. La ricetta è abbastanza veloce: dovete […]

Torta gelato ai pinoli con basilico

Torta gelato ai pinoli con basilico

La torta gelato ai pinoli con basilico è una ricetta molto fresca e dal gusto particolare: che i pinoli si sposino perfettamente con il basilico è cosa risaputa per i […]

Torta gelato alla menta con scaglie di cioccolato

Torta gelato alla menta con scaglie di cioccolato

La torta gelato alla menta con scaglie di cioccolato è uno dei dolci freddi estivi più classici perché se da un lato il gelato alla menta ha un grande potere […]