La cassata siciliana

 

23 luglio 2010
0 commenti

Se state cercando un’idea sfiziosa per il dolce del pranzo di Ferragosto, eccovi un’idea un po’ insolita ma di sicuro effetto: perché non preparate una bella cassata siciliana? Forse non sarà un dolce tipico del periodo di Ferragosto, ma è sicuramente buono e delicato.

Le origini della cassata risalgono al tempo della dominazione araba in Sicilia, e consiste in una torta a base di ricotta, pan di Spagna, frutta candita e glassa. Esistono diverse varianti della cassata originale, anche se quello che cambia veramente è la decorazione, che può consistere nella semplice glassa con un po’ di canditi, a decorazioni molto più elaborate.

Cassata siciliana





500 gr. pan di Spagna | 500 gr. ricotta | 300 gr. zucchero a velo | 100 gr. cioccolato | 50 gr. canditi | una bustina vanillina | q.b. liquore dolce | q.b. glassa
Per prima cosa setacciate la ricotta, poi lavoratela in una ciotola con lo zucchero, il cioccolato a pezzetti, i canditi, la vanillina e un po' di liquore.
Foderate con della carta da forno uno stampo a cerniera e riempitelo con parte del pan di Spagna, poi versateci dentro la crema di ricotta e ricoprite con le fette rimaste di pan di Spagna.
Mettete la vostra cassata in frigorifero per far raffreddarte bene la crema e poi sformatela e spennellatela di glassa e decorate con i canditi.
Infine mettete la cassata in frigo per qualche ora in modo da far indurire la glassa prima di servire.

[photo courtesy of ateneonline-aol.it]

In realtà, se si esclude la decorazione, preparare la cassata siciliana in casa non è molto difficile, e con un po’ di sforzo potete ottenere ottimi risultati, sia per quanto riguarda l’aspetto che il palato.

Commenta!

Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

Articoli Correlati
Charlotte con gelato alla frutta

Charlotte con gelato alla frutta

Per il pranzo di Ferragosto il dessert deve essere all’altezza della ricorrenza, quindi, via libera a dolci un po’ più elaborati del solito, come questa deliziosa  charlotte con gelato alla […]