Crema fredda gratinata al cioccolato fondente

 

7 settembre 2010
2 commenti

La crema fredda gratinata al cioccolato fondente è un dolce particolarissimo, un dessert perfetto per le cene di classe in cui volete stupire i vostri ospiti. Non è molto complicato da fare, e nemmeno molto elaborato, però ha un aspetto decisamente particolare e assomiglia un pò alla crema catalana. Gli ingredienti sono semplici: cioccolato fondente, uova, panna e nocciole oltre che a caffè solubile.

Viene servito su dei piatti, preferibilmente di terracotta e spolverato di zucchero a velo. Per prepararlo ci vogliono una decina di minuti, ma nell’insieme occorrono quasi tre ore tra cotture varie e raffreddamento.

Ma fidatevi, la crema fredda gratinata al cioccolato fondente è un dessert veramente delizioso e insolito! Cioccolato e nocciole si amalgamano perfettamente e se volete potete tostarle da voi, mettendole  in forno a 180°C. Seguite la ricetta e vedrete!

Crema fredda gratinata al cioccolato fondente





200 gr. cioccolato fondente | 8 tuorli | 60 gr. zucchero | 80 cl. panna fresca | 20 cl. latte | per guarnire: 5 cucchiai di zucchero di canna | 1,5 cucchiaio nocciole tritate | 1,5 cucchiaio caffè solubile
Far fondere il cioccolato fondente a bagnomaria aggiungendo un cucchiaio e mezzo di acqua.
Montate lo zucchero con i tuorli delle uova fino ad ottenere un composto omogeneo e spumoso, poi incorporatevi il cioccolato fuso, il latte e la panna.
Continuate a mescolare per bene e versate la crema ottenuta in otto piatti di terracotta. Infornateli per 40 minuti alla temperatura di 140°C. Dopo la cottura tirate fuori, lasciate raffreddare poi mettete in frigorifero per un'ora.
Ora prendete lo zucchero di canna e mescolatelo al caffè solubile e alle nocciole tostate e tritate finemente. Se volete tostare da voi le nocciole dovete metterle al forno per otto minuti a 180°C.
Distribuite il composto sugli otto piatti e guarnitevi la crema fredda dopodichè metteteli sotto il grill del forno per qualche minuto.
Riponete per un'altra ora nel frigorifero a raffreddare. Tirate fuori solo un attimo prima di servire. Deve essere ben fredda in questo modo si gusta al meglio. Se volete potete integrare alle nocciole anche dei pezzettini di cioccolato fondente e bianco in modo da arricchire la guarnizione. Provatela!

[photo courtesy of pastrypal]

Articoli Correlati
Bignè al cioccolato fondente

Bignè al cioccolato fondente

Oggi voglio deliziare voi e i vostri ospiti con dei dolcetti che ho preparato qualche giorno fa per il compleanno di un mio caro amico, i bignè al cioccolato fondente: […]

Mousse al cioccolato Caffarel e granella di nocciole

Mousse al cioccolato Caffarel e granella di nocciole

Qualche settimana fa sono stata contattata dalla Caffarel che voleva invitare Torte al Cioccolato ad un’iniziativa per il Natale e che ci avrebbe inviato un pacco con dei doni di […]

Crema peruviana al caffè e cioccolato fondente

Crema peruviana al caffè e cioccolato fondente

Una crema al caffè e cioccolato in stile peruviano per i golosi e gli amanti del caffè. I due gusti uniti, danno vita ad una crema dal sapore insolito, soprattutto […]

Il Perfetto Budino al cioccolato

Il Perfetto Budino al cioccolato

Il budino al cioccolato è un classico dell’infanzia di una volta che può essere riscoperto ancora. Fresco e guarnito con panna, riccoli di cioccolato e magari qualche frutto di stagione, […]

Baci al cioccolato

Baci al cioccolato

Vi piacerebbe preparare dei baci al cioccolato fatti in casa come quelli della Perugina?? Le dosi degli ingredienti bastano per circa 6 persone ma se siete dei golosoni…..dovete aumentarle!!! cioccolato, […]