Come fare la pasta choux o bignè

 

5 marzo 2012
commenti

134817271 Come fare la pasta choux o bignè

Si avvicina anche la festa del papà, da che mi ricordi il 19 marzo di ogni anno ho sempre preparato qualche dolcetto per festeggiarla. Solitamente si tratta delle zeppole o delle sfince. Quest’anno non so ancora, probabilmente riproporrò una delle due, ma quello che conta è la base, la pasta choux o bignè, una pasta neutra che serve principalmente per fare i bignè, sia dolci che salati, ma anche dei dolci fritti, come appunto le zeppole.

Pasta choux





125 gr. farina | 125 gr. acqua | 125 gr. burro | 4 uova | 1 pizzico sale
Versare in un pentolino dal fondo spesso l'acqua ed il burro. Aggiungere anche il sale.
Una volta sciolto il burro aggiungere la farina tutta in una volta e mescolare energicamente fino a quando inizia a staccarsi dalle pareti..
Togliere dal pentolino e versare in una ciotola. Aggiungere le uova una alla volta mescolando energicamente.
Versare il composto in una sac a poche e disporre dei mucchietti di impasto sulla placca da forno imburrata ed infarinata e trasferire in forno caldo a 200 C° per 10 minuti circa o comunque fino a quando non risultano dorati.

[photo courtesy of Thinkstock]

95062477 Come fare la pasta choux o bignè

La pasta choux (o bignè) è facilissima da preparare, si parte dal versare in un pentolino (preferibilmente dal fondo spesso per non fare attaccare il composto) l’acqua con il burro. E’ preferibile versare il burro direttamente a pezzi molto piccoli per evitare che l’acqua inizi a bollire ed il burro sia ancora tutto da sciogliere.

Una volta completamente sciolto il burro si versa, rigorosamente tutta in una volta, la farina, e si mescola da subito energicamente fino a quando il composto inizia a staccarsi dalle pareti. A questo punto il pentolino si toglie subito dalla fiamma ed il composto va versato in una ciotola. In questa ciotola vanno versate le uova, uno alla volta, e solo quando quello precedente è stato completamente amalgamato. Il composto, con l’aiuto di un sac a poche, deve essere disposto a mucchietti distanziati tra loro per evitare che in cottura si tocchino.

Commenta!

Commenti

  1. [...] crema al caffé che piace quasi a tutti. Vi abbiamo già parlato di preparazione di bigné e pasta choux, quindi sono sicura che ormai questi dolcetti non hanno più segreti per voi. Aggiungiamoci un [...]

Articoli Correlati
YARPP
Ricette biscotti, come fare quelli alla pasta meliga

Ricette biscotti, come fare quelli alla pasta meliga

Ho cercato oggi una ricetta semplice ma nello stesso sfiziosa da preparare. Cercavo dei biscotti da realizzare in pochi minuti e in modo veloce in modo che tutti potessero mettersi […]

Bignè al cioccolato

Bignè al cioccolato

Se c’è un dolce che apprezziamo sia a casa che al ristorante sono i profitteroles, altrimenti chiamati bignè. I classici sono quelli ripieni di crema pasticcera e glassati al cioccolato. […]

Bignè con crema allo zabaione e glassa di cioccolato per natale

Bignè con crema allo zabaione e glassa di cioccolato per natale

Questi deliziosi bocconcini nascondono al loro interno un ripieno vellutato di crema allo zabaione ed una croccante copertura di cioccolato fondente. Li trovo ideali come dessert di fine pranzo di natale, sono […]

Pasta frolla al cacao

Pasta frolla al cacao

Fate conto di voler preparare una crostata e che non volete fare il solito dolce  beh allora prendete farina, zucchero, cacao, burro e uova e preparate una pasta frolla al […]

Bignè alla crema

Bignè alla crema

Ieri è stata la Festa del Papà  e il dolce più mangiato e desiderato sono stati i bignèo anche detti zeppole!! alla crema, al cioccolato, fritti o al forno, grandi […]