Mousse al cioccolato e caffè

 

28 Luglio 2010
1 commento

Una mousse al cioccolato e caffè fresca da frigorifero può concludere una cena fredda o rappresentare una merenda sfiziosa per gli ospiti.

Non è difficile da fare, ma comporta quattro ore di raffreddamento quindi va preparata con ore di anticipo anche se il tempo per farla è solo di mezz’ora.

Ecco la ricetta.

mousse al cioccolato e caffè





una tazza caffè ristretto | 400 gr. cioccolato fondente | 80 gr. burro | quanto basta sale | a piacere grani di caffè | cialde
Per prima cosa rompete le uova e separate il bianco dal tuorlo.
Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente dentro al caffè ristretto. Appena avete ottenuto un composto omogeneo incorporate il burro a temperatura ambiente e i tuorli delle uova.
Fatto questo montate i bianchi a neve aggiungendovi solo un pizzico di sale fino a che saranno ben densi.
Aggiungeteli al composto di cioccolato e caffè continuando a mescolare per amalgamarli insieme.
Scegliete un recipente singolo oppure tante coppette e versate il composto ottenuto. Ponetele in frigorifero per quattro ore prima di servire.
Potete guarnire le coppette con riccioli di cioccolato bianco e fondente e chicchi di caffè, magari anche delle cialde. Va servita rigorosamente fredda.

Articoli Correlati
Mousse ciocco-menta

Mousse ciocco-menta

Occorrente per 6 persone Tempo di preparazione: 20 minuti + raffreddamento INGREDIENTI: 200 g di cioccolato fondente da copertura (il tipo in blocchi) 100 g di praline di cioccolato al […]