Il ciambellone più soffice del mondo senza latte

 

31 luglio 2010
Comments

Questa è una delle ricette più quotate nei forum di cucina, fu presentata anni addietro da Anna Moroni durante una puntata della Prova del Cuoco, anche se credo che la “maternità” della creazione si debba ad una simpaticissima signora autrice di un blog di cucina. Il ciambellone più soffice del mondo è una torta da colazione senza latte dalla consistenza leggera e dal sapore unico.
Tra gli ingredienti troverete dell’acqua: è proprio questo, a mio avviso, il segreto della sua sofficità. Il ciambellone senza latte si presta a numerose varianti: con o senza cacao aggiunto all’impasto, con l’aggiunta di marmellata, di gocce di cioccolata o di pezzi di frutta fresca o secca. Si può anche aggiungere a metà impasto del cacao amaro in polvere giocando a distribuire i due composti nello stampo per ottenere un effetto marmorizzato.

Ciambellone senza latte





250 gr. farina 00 | 250 gr. zucchero | 3 uova | 130 gr. acqua | 130 gr. olio | 1 bustina lievito per dolci | 1 pizzico sale | 1 bicchierino rum (facoltativo) | un pugno gocce di cioccolato
Mettere nel robot le uova, sbatterle con lo zucchero fino a farle diventare spumose, aggiungere l'olio, l'acqua, il rum, la farina ed, infine, il lievito e le gocce di cioccolato.
Imburrare uno stampo a ciambella, come quello del budino, versarvi i 3/4 del composto.
Nel rimanente composto mettere un cucchiaio di cacao amaro, mescolare bene e far cadere nello stampo sul composto bianco
Fare dei cerchi concentrici con un coltello per far venire l'effetto marmorizzato. Cuocere in forno caldo per circa 40 minuti, farà fede la prova stuzzicadenti.

[photo courtesy of diekatrin]

Infine il ciambellone senza latte si conserva per qualche giorno (ammesso che avanzi) ben coperto mantenendo tutta la sua morbidezza. Non preoccupatevi se l’impasto dovesse risultare troppo liquido, è proprio la prerogativa di questo ciambellone, dovuta alla presenza dell’acqua all’interno dell’impasto, durante la cottura cuocerà uniformente. E se non vi ho ancora convinti …. provatelo!

Commenta!

Commenti

  1. […] e fatto con ingredienti semplici e genuini. Farina, zucchero, uova e naturalmente yogurt per un ciambellone buonissimo a colazione accompagnato magari da una tazza di latte oppure per la merenda dei bambini […]

  2. […] perchè oggi vorrei parlarvi della torta di mele senza latte, nè altri derivati come il burro. La torta di mele senza latte è una torta di mele a tutti gli […]

  3. […] sono senza dubbio un’appassionata di ciambelle e ciambelline. Lo so, dico spesso di essere appassionata di qualcosa, ma la cucina è proprio una […]

  4. raffi scrive:

    ma non c’è la temperatura del forno!! 🙁

  5. Ishtar scrive:

    @ raffi:
    Ciao raffi! La temperatura è di 180 C° provvedo ad aggiungerlo anche nell’articolo. Grazie per la tua segnalazione 🙂

  6. Mery scrive:

    Ho solo due uova, come faccio ? .-.

  7. Ishtar scrive:

    @ Mery:
    Se sono grandi puoi utilizzarne solo due, altrimenti riduci di poco le dosi degli altri ingredienti 😉

  8. […] è molto semplice da fare e anche abbastanza veloce. Essa presenta una particolarità: si prepara senza il latte, ma con il succo e la scorza grattugiata di un pompelmo, o di un altro agrume  a vostra scelta. […]

  9. […] la preparazione più semplice e quella, in verità, che seguo personalmente quando preparo dei dolci da forno. E’ difatti bene lavorare le uova con lo zucchero e poi aggiungere al composto gli altri […]

  10. domenico scrive:

    l’olio deve essere di semi o di oliva

    1. Ishtar scrive:

      @domenico: Ciao domenico, meglio se di semi 🙂

  11. azzurra scrive:

    Posso chiedere la grandezza della teglia..oggi l’ho fatto buonissimo ma forse era troppo grande e non è altissimo… 🙂 grazie

    1. Ishtar scrive:

      @azzurra: Certo, ti consiglio non più di 24 cm di diametro per un ciambellone alto 🙂

  12. azzurra scrive:

    Ho provato a rifarlo ma questa volta non è cresciuto… :'( anzi è rimasto anche crudo al centro..sembrava che andasse bene invece si é abbassato tutto…cosa ho sbagliato?? 🙁 fa male se lo mangiamo lo stesso…grazie

    1. Ishtar scrive:

      @azzurra: Probabilmente avrebbe solo dovuto cuocere un ancora un po’. La prossima attendi qualche minuto in più prima di tirarlo fuori dal forno 😉

Articoli Correlati
YARPP
Dolci senza latte, i biscotti all’arancia

Dolci senza latte, i biscotti all’arancia

Da quanto tempo volevo preparare i biscotti all’arancia! Per un motivo o per l’altro rimandavo sempre, poi l’altro pomeriggio, in occasione di una visita preannunciata di una mia amica ho […]

Ricette per bambini, la torta arcobaleno

Ricette per bambini, la torta arcobaleno

Farà la felicità dei bambini questa torta la cui ricetta credo provenga dalla trasmissione La Prova del Cuoco. Si tratta della torta arcobaleno e, a dir la verità, ne sono […]

La torta pere, cioccolato e cocco di Cotto e Mangiato

La torta pere, cioccolato e cocco di Cotto e Mangiato

Cotto e Mangiato Sicuramente conoscete già la rubrica di Studio Aperto che va in onda su Italia Uno condotta da Benedetta Parodi. Mi riferisco a Cotto e Mangiato diventata ormai […]

Una torta di mele senza latte

Una torta di mele senza latte

La torta di mele è un classico intramontabile della nostra cucina. Il dolce che più di ogni altro rievoca sensazioni familiari, la nonna in cucina con i nipotini intenti ad […]

Chiffon cake, una nuvola senza latte

Chiffon cake, una nuvola senza latte

Giá il nome dovrebbe suggerirvi qualcosa, in particolare una sensazione di scioglievolezza unica in bocca. Diverse cose ci sono da sapere su questo dolce celestiale, ma inizio col dirvi che […]